7 motivi per bere latte e miele prima di andare a dormire

Oltre a combattere l'insonnia e a favorire un buon riposo, un bicchiere di latte e miele si prende cura della salute delle ossa e previene l'invecchiamento precoce. 

Di recente si è scoperto che alcune sostanze naturali, assunte prima di andare a letto, possono aiutarci a migliorare la qualità del sonno, riducendo lo stress e combattendo l’insonnia.

Di solito solo sostanze che contengono triptofano ed altri aminoacidi essenziali in grado di aumentare la produzione di melanina nel nostro organismo, una sostanza associata al sonno ristoratore.

Tra questi troviamo il delizioso bicchiere di latte e miele, noto per le sue proprietà medicinali ed una serie di effetti che favoriscono il buon riposo.


Sia il latte che il miele favoriscono il sonno e, cosa non meno importante, apportano un’ampia gamma di benefici al nostro corpo durante la fase di riposo.

Naturalmente non è un rimedio adatto per chi è intollerante al lattosio, ma per chi può digerirlo senza problemi è un alimento ricco di proprietà.

Per chi ancora non le conosce, ecco le 7 principali qualità del latte e miele.

1. Protegge la pelle

Il consumo abituale di latte e miele vergine contribuisce a disintossicare il sangue e, quindi, riduce la concentrazione di tossine e altri composti che danneggiano la pelle.

Possiede sostanze antimicrobiche ed antiossidanti che aiutano a purificare in profondità la pelle, prevenendo lo sviluppo di malattie ed imperfezioni.

Si può perfino utilizzare come trattamento topico per prevenire le rughe, la perdita di tono e rimuovere lo strato di cellule morte.

Leggete anche: 7 esercizi facciali per prevenire la flaccidità e le rughe premature

2. Favorisce la digestione

Questo rimedio così semplice è un grande alleato della salute digestiva. Le sostanze antimicrobiche ed antivirali del miele aiutano a prevenire le infiammazioni intestinali ed altri disturbi dello stomaco.

Il latte e miele agisce come probiotico; è ideale per stimolare la crescita della flora batterica e proteggere le pareti dell’intestino.

3. Aumenta la nostra resistenza

Bere un bicchiere di latte e miele fornisce al nostro corpo un extra di proteine e carboidrati complessi. L’effetto è un miglioramento nel ritmo del metabolismo ed un aumento di produttività.

Il suo consumo, sia la sera sia la mattina, ci dà una sferzata di energia fisica e mentale per un giornata più attiva.

Grazie agli enzimi, le proteine del latte vengono scomposte nei loro aminoacidi essenziali e poi ricomposte in proteine sfruttabili come fonte di energia.

4. Migliora la salute delle ossa

Mentre il latte è una delle maggiori fonti naturali di calcio, il miele contiene nutrienti che ne promuovono l’assorbimento.

Quindi, la loro combinazione contribuisce a migliorare la salute delle ossa e ne previene la perdita di densità e forza.

Latte e miele è un rimedio naturale che riduce il rischio di osteoporosi e di altri disturbi infiammatori che attentano al benessere delle ossa.

5. Ha proprietà antibatteriche

È risaputo che l’accostamento di questi due ingredienti esercita un interessante effetto sui batteri stafilococchi, persino superiore rispetto a quando il miele viene assunto da solo.

Il miele ha note proprietà antimicrobiche, antibiotiche ed antinfiammatorie che aiutano a prevenire lo sviluppo di infezioni di vario tipo.

Questa semplice bevanda è considerata alleata del sistema immunitario: previene il raffreddore, la tosse ed altri disturbi dell’apparato respiratorio.

6. Combatte l’insonnia

Come già accennato, il miele e il latte sono ricchi di principi attivi che inducono il sonno profondo.

Già nell’antichità venivano utilizzati come rimedio contro l’insonnia.

Il miele contiene zuccheri naturali e triptofano; entrambi stimolano il rilascio di sostanze chimiche che aiutano a dormire bene.

Questo, unitamente ai nutrienti del latte, aumenta la produzione di serotonina, un neurotrasmettitore associato al rilassamento e alla serenità.

Leggete anche: 8 alimenti per combattere l’insonnia

7. Previene l’invecchiamento precoce

La combinazione di questi due ingredienti non solo riduce il rischio di invecchiamento precoce della pelle, ma agisce anche sul resto del corpo.

Le sue proprietà antiossidanti frenano l’azione dei radicali liberi, molecole che danneggiano l’attività cellulare.

Alcune culture antiche consideravano questo rimedio un “elisir di lunga vita”, e ora sappiamo che consumarlo in modo regolare previene il deterioramento cellulare e l’insorgere di numerose malattie.

Vi è venuta voglia di sfruttare questa buonissima bevanda? Aggiungete un cucchiaio di miele in un bicchiere di latte caldo e approfittate di tutti i suoi benefici per il riposo e la salute.