Nascondere le occhiaie e prevenirle in modo naturale

28 Aprile 2014
Le occhiaie, quando non sono legate alla genetica, possono indicare che qualcosa non va bene nel nostro stile di vita. A volte sono la conseguenza di una dieta carente, di sonno insufficiente o uno squilibrio interno. 

Le occhiaie, così come le borse sotto gli occhi, sono antiestetiche e ci fanno sembrare molto più stanchi di quanto siamo in realtà. Nascondere le occhiaie, tuttavia, non è sempre facile e a volte un po’ frustrante perché diamo l’impressione di non prenderci cura del nostro viso.

I motivi per cui possono comparire sono vari: le occhiaie che si formano dopo una notte in cui non abbiamo chiuso occhio sono ben diverse da quelle causate da allergie, reazioni a medicine, ritenzione idrica o, semplicemente, fattori genetici.

Oggi vi illustreremo come nascondere le occhiaie e le borse sotto gli occhi in modo naturale, senza ricorrere alla chirurgia estetica.

Donna con occhiaie

Alcuni metodi per dire addio alle borse sotto gli occhi

  • Prima di tutto, cercate di seguire una dieta bilanciata e con poco sodio e di consumare almeno 2 litri d’acqua al giorno.
  • Dormite a pancia in su in modo che l’acqua non si accumuli nella zona degli occhi, provocando le borse. Per evitare che si formino, dovete dormire 8 ore di seguito.
  • Mettete in freezer due cucchiai e lasciateli lì tutta la notte. Al mattino, quando vi svegliate, sdraiatevi in posizione supina e posizionate i due cucchiai sotto gli occhi. Lasciateli lì per cinque minuti, finché non saranno tiepidi. Il gonfiore si ridurrà, perché la temperatura sotto zero fa sì che i vasi sanguigni si ritirino.
  • Applicate una crema per le emorroidi sotto gli occhi una volta al giorno, preferibilmente la mattina, per ridurre le borse. I suoi principi antinfiammatori serviranno a diminuire il gonfiore.

Leggete anche: 4 esercizi per la salute degli occhi

ragazza con occhiaie

  • Immergete un panno in una tazza di tè verde freddo e appoggiatelo sugli occhi, lasciandoli riposare per 20 minuti. È l’ideale, ad esempio, quando tornate dal lavoro: il tè stimola la micro-circolazione e riduce il gonfiore.
  • Appena alzate, spruzzate dell’acqua sugli occhi. Poi appoggiate su ogni palpebra una fetta di patata cruda oppure di cetriolo. Lasciate agire per 10 minuti; ripetete tre volte alla settimana: questo metodo vi aiuterà a migliorare anche l’aspetto delle vostre occhiaie.
  • Con il dito anulare date dei colpetti sotto gli occhi, dalla parte interna verso quella esterna, 10 volte per ogni occhio, una volta al giorno. Vi aiuterà a liberare il liquido accumulato e stimolare la circolazione.
  • Prendete dell’albume d’uovo crudo e spalmatelo sotto gli occhi lasciandolo seccare. Sciacquate poi con acqua tiepida e asciugate dando dei colpetti. La vitamina B dell’uovo vi aiuterà a migliorare la circolazione.

Consigli efficaci contro le occhiaie

Le occhiaie possono essere segno di uno stile di vita non del tutto sano. Potrebbero essere dovute a una dieta povera di alcuni nutrienti, a un sonno di bassa qualità o all’insonnia, oppure a un problema di pelle. Per evitare le occhiaie, seguite questi consigli:

  • Dormite a sufficienza: permettete al vostro corpo di recuperare, e così anche alla vostra pelle e alla mente.
  • Bevete molta acqua: questo renderà la pelle più liscia e morbida, oltre a eliminare le tossine e a idratare tutto il corpo.
  • Mangiate in modo sano: la dieta è strettamente collegata ai problemi della pelle. Perché il vostro volto sia sempre luminoso e senza occhiaie, consumate la giusta dose di vitamine e sali minerali.
  • Usate degli sbiancanti naturali per rimuovere la pigmentazione. Potete sfruttare i vantaggi del succo di patate o di cetriolo oppure applicare delle rondelle intere.
  • Applicate sulle occhiaie il tè, di qualsiasi tipo. Preparate l’infuso come fate abitualmente, lasciatelo raffreddare. Poi bagnate un panno e applicatelo sotto gli occhi. Potete anche appoggiare direttamente la bustina fredda sulle palpebre. Questo ridurrà l’infiammazione.
  • Realizzate un impasto di miele con una cucchiaiata di latte in polvere e applicatelo sulla zona, lasciandolo agire per 15 minuti e sciacquando con acqua tiepida.

Nascondere le occhiaie con il make-up

Mentre state aspettando che questi rimedi naturali, abbinati a uno stile di vita più sano, diano i loro frutti, potete nascondere le occhiaie e le borse sotto gli occhi con un po’ di trucco.

Un buon make-up può fare miracoli, non dimenticatelo. Nei negozi troverete moltissime marche di prodotti copri-occhiaie, ma ricordate che non tutte sono adatte alla vostra pelle; alcune potrebbero creare uno sgradevole effetto maschera.

Il trucco di solito tende a essere coprente, ma se avete la carnagione chiara vi sarà particolarmente difficile trovare un tono adatto alla vostra pelle. Se non siete esperte, rischiate il cosiddetto effetto panda; questo accade quando il trucco crea intorno agli occhi un tono più scuro o più chiaro rispetto al resto del viso.

ragazza con occhiaie

Per evitare questo antiestetico effetto ma allo stesso tempo nascondere le occhiaie, una volta che il vostro viso sarà pulito e idratato, applicate il fondotinta che utilizzate abitualmente dando dei colpetti leggeri con i polpastrelli delle dita; coprite in questo modo anche le occhiaie.

Lasciate poi asciugare qualche minuto e applicatene un altro po’, in modo da evitare che lo strato superiore sporchi la base. Per evitare un trucco a macchie, è meglio mettere il fondotinta o la base su tutto il viso, evitando solo l’area delle orecchie. In questa zona potrete applicare uno strato più leggero, utilizzando un pennello.

In questo modo otterrete una copertura opaca e tutto il viso avrà la stessa tonalità, senza che ci siano macchie. Per migliorare ulteriormente l’effetto, esistono ciprie minerali più chiare o illuminanti, con cui potrete dare dei leggeri tocchi sul viso.

Se notate che le occhiaie si vedono comunque perché hanno un tono diverso, potete compensare utilizzando un po’ di blush sulle guance oppure applicando un rossetto dai colori accesi, come il rosso: in questo modo riuscirete ad attirare l’attenzione sui vostri punti forti, nascondendo quelli deboli.

Immagini per gentile concessione di Rochelle Hartman, Nicolas Sanguinetti, Romana Klee e Anna Hirsch