Trattare il dolore oculare con rimedi naturali

3 Agosto 2020
Soffrite spesso di dolore oculare e non sapete come calmarlo? In questo articolo condividiamo alcuni rimedi che potete preparare in casa.

Il dolore oculare può essere dovuto a varie cause: trascorrere molto tempo davanti al computer, lo shampoo che entra negli occhi durante la doccia o un’infezione come la congiuntivite. In questi casi come trattare il dolore oculare?

Se non desideriamo ricorrere alle classiche soluzioni e cerchiamo qualcosa di molto più naturale, oggi scopriremo alcuni rimedi da preparare in casa per trattare il dolore oculare.

Rimedi naturali per trattare il dolore oculare

Prima di presentarvi le diverse soluzioni a disposizione, vi invitiamo a rivedere alcune abitudini. Per esempio, il tempo trascorso davanti al computer è tra le cause più comuni di dolore oculare. Si tratta di un fenomeno noto come sindrome da visione al computer.

1. Impacchi caldi

L’applicazione di impacchi caldi è ideale per trattare il dolore oculare causato congiuntivite. È sufficiente immergere del materiale assorbente in acqua calda e applicarlo sugli occhi per alcuni minuti.

L’infuso di camomilla fresca non è particolarmente indicata in questo caso perché i pistilli potrebbero entrare negli occhi aggravando l’infezione.

Se invece ricorriamo alle bustine in vendita in qualsiasi supermercato, possiamo usare l’infuso ottenuto, e ben filtrato, per preparare un impacco.

Dobbiamo fare comunque molta attenzione. Per prevenire spiacevoli inconvenienti, possiamo inumidire l’impacco semplicemente con acqua calda.

2. Bustine di tè sugli occhi

Donna che applica bustine di tè per trattare il dolore oculare.
L’applicazione di bustine di tè sugli occhi rilassa la zona calmando irritazione e dolore. Questo rimedio può risultare utile in caso di allergia o congiuntivite.

Un altro trattamento per trattare il dolore oculare consiste nell’applicazione di bustine di camomilla o di tè verde. Come abbiamo già spiegato, nel caso della camomilla dobbiamo fare molta attenzione.

Se abbiamo a disposizione solamente della camomilla, è consigliabile applicare una garza tra gli occhi e la bustina. Proteggeremo al massimo gli occhi ed eviteremo che qualunque corpo estraneo possa penetrarvi. Lasceremo agire la bustina per circa dieci minuti.

Potrebbe interessarvi anche: Infezioni oculari: i 5 migliori rimedi naturali

Questo rimedio è in grado di offrirci i seguenti benefici:

  • Rilassa gli occhi: nel caso in cui il dolore oculare sia dovuto alle troppe ore trascorse davanti al computer.
  • Calma la congiuntivite: otterremo un immediato sollievo dall’infezione.
  • Migliora l’allergia: se gli occhi lacrimano come conseguenza dell’allergia al polline, per esempio, le bustine possono calmare questo sintomo.

3. Cesalpinia

La cesalpinia appartiene alla famiglia delle leguminose: si tratta di piante indicate per il trattamento delle malattie oculari. A questo scopo, si utilizza il decotto dei fiori, che viene poi applicato sugli occhi con grande attenzione.

Per trattare il dolore oculare, bisogna far bollire dell’acqua e aggiungere le foglie di cesalpinia. Una volta raggiunto il punto di ebollizione, spegniamo il fuoco e lasciamo riposare per cinque minuti.

Trascorso questo tempo, dobbiamo colare molto bene. Imbeviamo un batuffolo di cotone nel liquido e poi lo passiamo sugli occhi. Se inumidiamo una piccola garza o un impacco, possiamo applicarli sugli occhi per alcuni minuti.

4. Impacchi freddi

Abbiamo consigliato all’inizio di applicare impacchi caldi sugli occhi. Anche gli impacchi freddi, però, possono essere molto utili per trattare il dolore oculare. A questo scopo, è importante seguire i seguenti consigli:

  • Imbeviamo un panno in acqua fredda e lo strizziamo per bene, prima di metterlo sugli occhi.
  • Se decidiamo di ricorrere a un infuso, dovremo attendere che si sia raffreddato prima di immergere il panno e applicarlo sugli occhi. Una volta tiepido, possiamo anche metterlo in frigorifero per poi applicarlo freddo sugli occhi, che riceveranno una maggiore sensazione di freschezza.

Vi consigliamo di leggere anche: Secchezza oculare: 6 rimedi naturali

Impacco freddo sugli occhi.
Gli impacchi esercitano un effetto rilassante e migliorano la circolazione. In seguito a ciò, calmano il dolore oculare in caso di irritazione o allergie.

Scegliete tra impacchi caldi o freddi in base agli effetti sortiti nel trattamento del dolore agli occhi, sono entrambi validi.

Prevenire il dolore oculare

Per prevenire il dolore oculare dovremmo rivedere le nostre abitudini. Se, per esempio, lavoriamo davanti al computer, dovremmo riposare spesso, fare una passeggiata ed evitare che, per alcuni minuti, gli occhi debbano mettere a fuoco le immagini mostrate da uno schermo.

Se si usano le lenti a contatto, ma anche in generale, è importante lavare molto bene le mani prima di toccare gli occhi per evitare di contrarre infezioni. Anche evitare di grattarli o toccarli costantemente sarà di aiuto per prevenire il dolore.

Soffrite spesso di problemi agli occhi? Avete accusato dolore oculare di recente? Speriamo che con questo articolo abbiate scoperto alcuni consigli utili per calmare questo fastidioso sintomo.

  • Godínez-Caraballo, Daimy, & Volpato, Gabriele. (2008). Plantas medicinales que se venden en el mercado El Río, Camagüey, Cuba. Revista mexicana de biodiversidad79(1), 217-241. Recuperado en 12 de abril de 2019, de http://www.scielo.org.mx/scielo.php?script=sci_arttext&pid=S1870-34532008000100019&lng=es&tlng=es.
  • Gómez Ugarte, M., Reyes Rojas, S., & Paredes Choque, L. (2015). La manzanilla y sus propiedades medicinales. Revista de Investigación e información en Salud10, 54.
  • Salaverry, Oswaldo, & Cabrera, Jorge. (2014). Florística de algunas plantas medicinales. Revista Peruana de Medicina Experimental y Salud Publica31(1), 165-168. Recuperado en 12 de abril de 2019, de http://www.scielo.org.pe/scielo.php?script=sci_arttext&pid=S1726-46342014000100025&lng=es&tlng=es.