Proprietà medicinali della camomilla, scopritene 6

29 Gennaio 2020
L'infuso di camomilla è una delle bevande calde più consumate al mondo. Possiede proprietà antinfiammatorie e sedative che aiutano ad alleviare alcuni piccoli fastidi e a conciliare il sonno.

Non è un segreto che le proprietà medicinali della camomilla siano apprezzate fin dall’antichità, per il trattamento di diverse affezioni, dall’irritazione della cute ai disturbi digestivi.

La camomilla (o camomilla comune) è una delle erbe più conosciute nella medicina naturale. Ha origine nell’Europa occidentale e si trova facilmente in zone erbose e prati e persino in pascoli. È pertanto un pianta di diffusone comune.

A partire dalle parti secche della camomilla si possono preparare delle infusioni. In genere, sul mercato si trova confezionata in sacchetti o in grani. Da essi, si produce una bevanda calda in grado di riscaldare o alleviare alcuni piccoli fastidi. A seguire, analizzeremo 6 proprietà medicinali della camomilla.

Proprietà medicinali della camomilla

I fiori di camomilla contengono terpenoidi e flavonoidi che influiscono sulle proprietà medicinali di tale pianta, secondo gli autori di questo studio pubblicato nel 2010. Scopriamo di più.

1. Digestive

Disturbi digestivi

La maggior parte di noi vi ricorre in questi casi, dal momento che la camomilla è in grado di alleviare i disturbi dell’apparato digerente.

  • Di fatto, quest’erba aiuta calmare subito le coliche intestinali, il dolore causato dalla gastrite, la nausea e la sensazione di vomito.
  • Aiuta a rilassare i muscoli dell’intestino e di lenire l’infiammazione della mucosa gastrointestinale.
  • Pertanto, contrasta la formazione di gas e la produzione eccessiva di acido cloridrico, riduce il rischio di fare indigestione dopo un pasto abbondante.

Potrebbe interessarvi anche: Come curare velocemente l’indigestione

2. Antinfiammatorie e vasodilatatore, tra le proprietà medicinali della camomilla

La camomilla è anche un vasodilatatore, ovvero favorisce il rilassamento dei muscoli che controllano il tono muscolare dei vasi sanguigni. Ciò risulta molto utile in quanto aiuta a sgonfiare e a rilassare le aree gonfie e dolenti.

L’infusione di camomilla può aiutare a dare sollievo in caso di spasmi, infiammazioni, febbre, dolori di stomaco, diarrea, emorroidi, sindrome premestruale, ecc.

3. Calmante

Proprietà medicinali della camomilla

Questa pianta è anche un leggero sedativo naturale. Pertanto, può aiutare a calmare i nervi, ad addormentarsi e, in generale a tranquillizzare. Questo effetto è dovuto al contenuto di apigenina.

Nel 2014 è stato pubblicato uno studio in cui la camomilla era stata utilizzata come parte del trattamento del disturbo d’ansia generalizzato.

4. Cicatrizzanti

Oltre a quanto menzionato, la camomilla è stata utilizzata per promuovere la guarigione delle ferite superficiali. E sebbene sia stato dimostrato che abbia un certo effetto positivo, i ricercatori sottolineano che sarebbero necessarie ulteriori indagini al riguardo.

5. Schiarente naturale

proprietà medicinali della camomilla - piedi e margherite

La camomilla è utilizzata da molte persone come schiarente naturale per i capelli, specialmente nel caso del biondo o castano chiaro. Non si tratta di un colorante, ma di una sorta di “esaltatore di colore”.

Si trova spesso come ingrediente di numerosi prodotti per la cura dei capelli.

6. Toniche

Nei cosmetici, la camomilla è presente in vari prodotti per via delle sue proprietà come tonico: aiuta a pulire e ammorbidire la pelle, chiudere i pori e prepararla per l’idratazione.

Leggete anche: Camomilla e altre tisane per una buona digestione

Proprietà medicinali della camomilla: considerazioni finali

Oltre a quanto menzionato, la camomilla è un prodotto ampiamente utilizzato per alleviare il prurito, l’infiammazione e il rossore degli occhi, come nei casi di secchezza, congiuntivite o allergia.

In questi casi, l’infusione viene preparata e lasciata leggermente raffreddare, quindi si imbeve un batuffolo di cotone o della garza e si applica sulle palpebre per qualche minuto. Ciò contribuisce notevolmente al senso di sollievo.

Avete mai provato le proprietà medicinali della camomilla?

  • Srivastava, J. K., Shankar, E., & Gupta, S. (2010). Chamomile: A herbal medicine of the past with a bright future (review). Molecular Medicine Reports. https://doi.org/10.3892/mmr.2010.377
  • Chang, S. M., & Chen, C. H. (2016). Effects of an intervention with drinking chamomile tea on sleep quality and depression in sleep disturbed postnatal women: A randomized controlled trial. Journal of Advanced Nursing. https://doi.org/10.1111/jan.12836
  • Miraj, S., & Alesaeidi, S. (2016). A systematic review study of therapeutic effects of Matricaria recuitta chamomile (chamomile). Electronic Physician. https://doi.org/10.19082/3024
  • Rafraf, M., Zemestani, M., & Asghari-Jafarabadi, M. (2015). Effectiveness of chamomile tea on glycemic control and serum lipid profile in patients with type 2 diabetes. Journal of Endocrinological Investigation. https://doi.org/10.1007/s40618-014-0170-x