4 trucchi per evitare che i vestiti di lana prudano

Sfruttare il freddo e lavare con il balsamo per capelli o l'ammorbidente possono fare una grande differenza al tatto. Scegliete uno di questi trucchi e innamoratevi del comfort della lana.
4 trucchi per evitare che i vestiti di lana prudano

Ultimo aggiornamento: 16 aprile, 2022

I capi di lana – come maglioni, pullover o canotte – sono solitamente abbastanza comodi, caldi e morbidi quando sono nuovi. Tuttavia, a volte il tessuto prude al contatto con la pelle. Cosa si può fare per evitare che i vestiti di lana prudano?

O perché la pelle è sensibile, o perché la lana è deteriorata, è possibile sviluppare irritazioni o reazioni allergiche quando si utilizza un capo di questo materiale. Senza contare che il caldo e l’umidità tendono ad aggravare il disagio. Vediamo come risolvere.

Perché la lana “pizzica”?

La lana è una delle fibre naturali più popolari e utilizzate in tutto il mondo. Si ottiene da pecore e altri animali a pelo lungo, come lama, alpaca e conigli. È un materiale estremamente versatile e viene utilizzato nell’industria tessile per realizzare cappelli, guanti, sciarpe, cappotti, maglioni e numerosi altri capi.

Molte persone evitano di comprare vestiti di lana perché non sopportano il prurito. Sebbene sia vero che alcuni tipi di lana hanno questo effetto, non bisogna generalizzare e privarsi dei benefici di questa fibra naturale. È una delle migliori per proteggersi dal freddo.

L’allergia può avvenire a causa dello spessore della fibra con cui è stata realizzata, poiché la sua struttura è costituita da squame che si sovrappongono a formare il prodotto finale.

Più piccola è la squama, più morbida è la lana (come nel caso della lana merino), e più lunga è la squama, maggiore è l’irritazione che può causare.

Capi in lana.
Lo spessore della fibra di lana influisce sulla sua consistenza. Per questo motivo, alcune causano prurito e altri no.

4 trucchi per evitare che i vestiti di lana prudano

Se non volete separarvi dal vostro maglione di lana preferito, non preoccupatevi. Ci sono alcuni accorgimenti che permettono di ammorbidire la trama!

1. Il trattamento con il freddo

Se sentite che la trama del cappotto è cambiata o volete evitare che i vestiti di lana prudano, potete sfruttare il freddo. Chiude le fibre della lana e la rende più morbida al tatto.

Dovete solo riporre il capo in un sacchetto di plastica e metterlo in congelatore per 3 o 4 ore. Quindi, lasciatelo intiepidire all’ombra prima di indossarlo.

2. Ammorbidente e glicerina

Per applicare questo trucco, aggiungete un cucchiaio di glicerina al sapone solito e lavate il capo delicatamente a mano. Evitate di strofinare o lavare in lavatrice, poiché ciò causerebbe solo un aumento dei pallini e il vestito inizierà a prudere o a perdere qualità.

Quindi risciacquate bene con abbondante acqua fredda e aggiungete un po’ del vostro ammorbidente solito. Se lo desiderate, potete creare il vostro ammorbidente fatto in casa. Lasciate riposare un paio di minuti e sciacquate con acqua fredda. Infine, fate asciugare all’ombra.

3. Aceto bianco

L’aceto bianco può essere un ottimo alleato quando si tratta di ammorbidire i tessuti di lana più ruvidi. Per sfruttarne l’effetto, diluite un bicchiere di aceto bianco in un litro d’acqua e lasciate a bagno il capo per 15 minuti.

Questo metodo è efficace, ma dovete ricordare che l’aceto può lasciare la lana impregnata con il suo tipico odore. Pertanto, assicuratevi di lavare in seguito con un sapone profumato o un po’ di shampoo.

4. Balsamo per capelli

Sorpresi? Non dovreste. La lana è una fibra naturale e organica composta da cheratina, proprio come i capelli. Potete sfruttare tutte le proprietà del vostro balsamo per donare morbidezza ai capi. Questo dovrebbe essere sufficiente a evitare che i vestiti di lana prudano.

Dopo aver lavato il capo in abbondante acqua fredda (ricordate, il freddo è uno dei migliori amici della lana), applicate un po’ di balsamo su tutto il capo. Fatelo strizzando delicatamente e non tirando il tessuto per evitare di danneggiarlo. Dopo mezz’ora, risciacquate con abbondante acqua e lasciate asciugare all’ombra. Oltre a essere morbido, ora avrà un odore delizioso.

Come evitare che i vestiti di lana prudano
Balsamo e trattamenti per capelli idratano anche la lana.

Per evitare che i vestiti di lana prudano occorre prendersene cura

Se volete che i capi di lana restino morbidi come il primo giorno in cui li avete indossati, dovete prestare particolare attenzione a non danneggiarli. Suggerimenti di base come sfruttare il freddo e lavare delicatamente con balsamo e ammorbidente possono fare una grande differenza al tatto. Scegliete uno di questi trucchi e innamoratevi di nuovo del comfort della lana.

This might interest you...
Scarpe scamosciate: come pulirle?
Vivere più sani
Leggi in Vivere più sani
Scarpe scamosciate: come pulirle?

Il camoscio - materiale con cui si producono le scarpe scamosciate - è uno dei più utilizzati nella confezione di scarpe, borse, ecc.



  • Fowler JF Jr, Fowler LM, Lorenz D. Effects of Merino Wool on Atopic Dermatitis Using Clinical, Quality of Life, and Physiological Outcome Measures. Dermatitis. 2019;30(3):198-206. doi:10.1097/DER.0000000000000449
  • Doyle EK, Preston JWV, McGregor BA, Hynd PI. The science behind the wool industry. The importance and value of wool production from sheep. Anim Front. 2021;11(2):15-23. Published 2021 May 17. doi:10.1093/af/vfab005