7 trucchi per contrastare la sudorazione eccessiva

2 agosto 2017
Per combattere la sudorazione eccessiva, oltre a ricorrere ad alcuni rimedi naturali, è importante utilizzare vestiti comodi e cercare di mantenere sotto controllo le emozioni

La sudorazione è un naturale processo del corpo il cui scopo è quello di eliminare liquidi, tossine ed altre sostanze che si accumulano nell’organismo.

Ogni persona presenta più di due milioni di ghiandole sudoripare responsabili della traspirazione attraverso la pelle, soprattutto in aree quali le ascelle, i piedi e i palmi delle mani.

Questa secrezione ha il compito di regolare la temperatura corporea e i livelli di urea e amminoacidi essenziali.

Il problema si presenta quando si ha una sudorazione eccessiva, probabilmente a causa di uno squilibrio ormonale, di problemi alla tiroide o di alcune alterazioni del sistema nervoso.

Questa condizione prende il nome di iperidrosi e la sua presenza potrebbe risultare così fastidiosa da compromettere la qualità della vita di chi ne soffre.

Per fortuna, esistono alcuni trucchi che aiutano a tenerla sotto controllo evitando i cattivi odori ed altri sintomi ad essa associati.

Se volete conoscerli, non perdetevi quest’articolo!

1. Bere tè alla salvia

Il tè alla salvia è una bevanda naturale che aiuta a regolare l’attività ormonale e quella delle ghiandole sudoripare, contrastando la sudorazione eccessiva.

Ingredienti

  • 5 cucchiai di salvia essiccata (50 g)
  • 1 litro d’acqua

Come prepararlo

  • Fate bollire 1 litro d’acqua e, una volta giunto ad ebollizione, versatelo in una brocca e aggiungete cinque cucchiai di salvia essiccata.
  • Lasciate riposare il tutto per 20 minuti, filtrate e bevete.
  • Potete berne fino a cinque tazze al giorno.

Leggete anche: Come coltivare la salvia, la pianta delle donne

2. Limitare il consumo di cibi piccanti

I soggetti che soffrono di sudorazione eccessiva devono evitare il consumo di condimenti piccanti come il peperoncino, il curry e il chili. Questi alimenti, infatti, aumentano la sensazione di calore nel corpo influendo nella traspirazione.

3. Utilizzare bicarbonato di sodio e limone

Una miscela pastosa elaborata con bicarbonato di sodio e limone vi permetterà di abbandonare i deodoranti antitraspiranti presenti in commercio.  

Questi ingredienti contengono sostanze antibatteriche ed esfolianti che riducono la presenza di germi, cellule morte ed altri agenti che provocano cattivi odori e una sudorazione eccessiva.

Inoltre, regolano il naturale pH della pelle, fondamentale per risolvere questo fastidioso problema.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio (10 g)
  • Il succo di ½ limone

Come prepararlo

  • Inumidite il bicarbonato di sodio con il succo di limone ed utilizzate questo composto per massaggiare le zone soggette ad una sudorazione eccessiva.
  • Lasciate agire per 10 minuti e risciacquate.
  • Evitate di esporvi al sole in quanto potrebbe provocare effetti indesiderati.  

4. Bere acqua e ghiaccio

Il consumo quotidiano di acqua e ghiaccio è un semplice modo per calmare le vampate di calore e la sudorazione eccessiva causati da uno squilibrio ormonale.

Questa bevanda evita che si presentino problemi quali la disidratazione dell’organismo, ma aiuta anche a regolare la temperatura interna del corpo.

5. Deodorante a base di aceto di mele e rosmarino

Il deodorante naturale a base di aceto di mele e rosmarino è un’ottima soluzione contro questo fastidioso problema in quanto neutralizza i cattivi odori e regola la sudorazione eccessiva prodotta dalle ghiandole sudoripare. 

Ingredienti

  • 1 tazza d’acqua (250 ml)
  • 4 cucchiai di aceto di mele (40 ml)
  • 1 cucchiaio di rosmarino (10 g)
  • 1 cucchiaio di timo (10 g)

Come prepararlo

  • Fate bollire l’acqua e aggiungetevi il timo e il rosmarino.
  • Lasciate riposare il tutto per 15 minuti e poi filtratelo.
  • Aggiungete l’aceto di mele e versate il liquido in un nebulizzatore.
  • Spruzzate il composto nelle zone che presentano una maggiore sudorazione e lasciatelo assorbire.

6. Indossare vestiti comodi

I vestiti morbidi, elaborati con materiali naturali come il cotone, sono i più indicati per coloro i quali soffrono di iperidrosi.

Questi capi permettono una corretta circolazione dell’aria, diminuiscono le vampate di calore e aiutano a mantenere il corpo fresco tutto il giorno.

Leggete anche: 9 problemi di salute causati dagli indumenti troppo stretti

7. Applicare l’olio essenziale dell’albero del tè

L’olio essenziale dell’albero del tè è un potente antisettico e un efficace deodorante che riduce la presenza dei batteri e dei cattivi odori nelle zone di maggiore traspirazione. 

La sua applicazione regola il pH della pelle e diminuisce l’eccesso della secrezione da parte delle ghiandole sudoripare.

Come utilizzarlo

  • Imbevete un batuffolo di cotone con alcune gocce di olio dell’albero del tè e strofinatelo su ascelle e piedi.
  • Potete utilizzarlo fino a due volte al giorno.
  • Evitate un’applicazione eccessiva e diretta in quanto potrebbe risultare aggressivo.

Mettete in pratica tutti questi semplici trucchetti e dite addio ai fastidi provocati dalla sudorazione eccessiva che si presenta nei momenti meno opportuni. 

Guarda anche