Cibi per disintossicare il fegato e migliorare la salute

La nostra alimentazione è il mezzo più efficace per disintossicare il fegato, perché in tal modo evitiamo possibili effetti secondari e otteniamo principi nutritivi extra che fanno bene al nostro organismo in generale.

Il fegato è una parte fondamentale del nostro corpo e il suo buon funzionamento è fondamentale per preservare la nostra salute.

Per prendersene cura, è fondamentale che, di tanto in tanto, lo si aiuti con una buona dose di disintossicazione extra grazie ad alimenti che ci permettano di preservare la sua e la nostra salute.


Avocado

avocado

L’avocado, oltre ad avere un sapore delizioso, gode di un grandissimo numero di proprietà, come quella di disintossicare il fegato.

Si tratta di un alimento molto consigliato per favorire la nostra salute epatica per via del suo elevato contenuto di glutatione.  È l’antiossidante più potente prodotto dal corpo e lo possiamo ottenere facilmente da questo alimento.

Vi consigliamo di leggere: Trucchi per conservare gli avocado

Aloe vera

aloe-vera

L’aloe vera non solo è ottima per la pelle, è anche molto consigliata per attivare il fegato e produrre glutatione.

Ciò è possibile grazie al suo alto contenuto di polisaccaridi che possono aiutarci ad eliminare le tossine.

Si tratta, inoltre, di un prodotto ideale per evitare gli effetti prodotti dal trascorrere del tempo. La cosa migliore è avere una pianta da cui si possa ottenere direttamente il gel. 

Bisogna fare molta attenzione su questo punto, dato che, mentre il gel della pianta è molto benefico, gli integratori di aloe vera che possiamo trovare sul mercato non lo sono o comunque non tutti.

Bisogna verificare le differenze tra entrambi i prodotti.

Aglio

aglio

L’aglio è ricco di zolfo, pertanto può essere considerato un alimento perfetto per disfarsi dei metalli pesanti che si accumulano nel nostro fegato, in particolare il mercurio, che di solito finisce nelle cellule.

L’aglio, inoltre, è un alimento che aiuta anche ad attivare gli enzimi del fegato, pertanto è utile ad eliminare le tossine e l’eccesso di metalli pesanti dall’organismo.

Pompelmo e mela

frullati-di-mela

I pompelmi sono ricchi di glutatione. Con un semplice bicchiere di succo di pompelmo, aiuterete a produrre gli enzimi del fegato incaricati di eliminare le sostanze cancerogene e le tossine in generale. Esso costituisce, senza dubbio, il miglior modo per realizzare una disintossicazione del fegato.

Le mele, invece, grazie al loro alto contenuto di acido malico, consentono di ridurre la dimensione dei calcoli generati dall’organismo. In particolare, nel caso del fegato, in zone come la colecisti e i reni.

Grazie alla pectina in esse contenuta, risulterà più semplice espellerli tramite le feci.

Limone e lime

limoni

Sia il limone sia il lime sono due agrumi molto ricchi di vitamina C. Essa vi aiuterà a convertire le sostanze tossiche solubili affinché possiate eliminarle in modo molto più semplice.

L’acido citrico può depurare anche le pareti digestive, cosa che favorirà una disintossicazione più profonda.

Ovviamente dovrete stare particolarmente attenti al momento di scegliere i limoni, optando per quelli con i semi.

Quelli che non ne hanno, infatti, sono stati modificati geneticamente e probabilmente non posseggono le stesse proprietà.

Tenetelo presente.

Noci

noci

Le noci presentano un alto contenuto dell’amminoacido arginina, pertanto sono perfette per disintossicare il fegato.

Sono anche ricche di glutatione e di acidi grassi omega 3, entrambi molto efficaci per disintossicare il fegato.

Olio d’oliva

oli-essenziali

L’olio d’oliva possiede un alto contenuto di fitonutrienti, cosa che aiuta a proteggere il fegato dalla stanchezza provocata dalle tossine.

Aiuta a contrarre la colecisti e permette che la bile fluisca liberamente attraverso i condotti epatici.

Grazie a questo semplice procedimento, il fegato riesce a liberarsi da tutte le tossine e a mantenere i condotti liberi.

Succo di barbabietola

Succo di barbabietola

La barbabietola è un altro degli alimenti necessari e consigliati se si vuole disintossicare il fegato.

Le sue proprietà disintossicanti si devono alla quantità di composti di metile che fornisce e che sono necessari ad eliminare il mercurio e altre tossine dal corpo umano.

Leggete anche: 3 motivi importanti per mangiare più barbabietola

Carote

carote

Le carote sono ricche di beta-caroteni che aiutano a rendere più agile la cicatrizzazione degli organi.

Presentano anche un alto contenuto di bioflavonoidi che hanno il compito di attaccare gli agenti cancerogeni che intaccano le funzioni del fegato impedendo il loro corretto svolgimento.