Come usare gli agrumi per pulire casa

· 20 luglio 2016
Le proprietà antimicrobiche del limone e di altri agrumi, lo rendono un ingrediente perfetto per ottenere una pulizia impeccabile senza usare sostanze chimiche tossiche.

Gli agrumi sono quei frutti dal sapore acido che possiamo includere in vari modi nella nostra dieta. Sono caratterizzati da un alto contenuto di vitamina C e da proprietà antimicrobiche che possono essere utili anche in casa per molteplici usi.

Anche se molto spesso li usiamo in campo gastronomico e medicinale, è bene sapere che si tratta anche di eccellenti alleati per la pulizia della casa.

Molti dei loro principi attivi, infatti, vengono utilizzati dalle grandi imprese per elaborare detersivi, saponi e altri prodotti per la pulizia.

Tuttavia, dato che l’idea è quella di mettere da parte le sostanze chimiche aggressive e optare per alternative più sostenibili, oggi vogliamo mettere in risalto il loro uso allo stato naturale.

Di seguito condivideremo diversi modi di utilizzare gli agrumi per rendere impeccabili gli spazi della vostra casa. Non ve li perdete!

Come usare gli agrumi per le pulizie

Eliminare le macchie dai vestiti

bacinella vestiti fette di limone agrumi

Gli acidi contenuti nel limone e nell’arancia sono utili per rimuovere le macchie di sudore che si formano nella zona delle ascelle e nei colletti delle camice.

A seconda del tipo di macchia, possono essere utili anche per eliminare residui di cibo, pittura o altri elementi che possano alterare gli abiti.

Cosa bisogna fare?

  • Applicate il succo degli agrumi sulla macchia, lasciatelo agire per 10 minuti e sciacquate con acqua calda.
  • Se preferite tagliateli a fette, aggiungeteli a un secchio con acqua calda e lasciate i vestiti in ammollo per 3 o 4 ore.
  • Successivamente, dovrete solo sciacquarli o metterli in lavatrice.

Visitate questo articolo:  Eliminare gli aloni di sudore dai capi bianchi

Sgrassare la cucina

Con il passare dei giorni, in cucina cominciano ad accumularsi residui di grasso in diverse superfici. Essi sono di solito difficili da eliminare e quasi sempre c’è bisogno di un prodotto aggiuntivo per sbarazzarsene del tutto.

Se non vi piace l’idea di usare sgrassatori chimici, provate a mettere in pratica il seguente trucco con sale e limone. È molto efficace!

Cosa bisogna fare?

  • Cospargete un po’ di sale sulle aree da sgrassare e aggiungete poi del succo di limone.
  • Lasciate agire per circa 5 minuti e rimuovete i residui con un panno pulito o una spugna.
  • Cercate di farlo almeno una volta alla settimana affinché non si formino strati troppo spessi di grasso.

Disinfettare il tagliere

tagliere con sale e agrumi

Anche se non ci facciamo molto caso, il tagliere è uno degli articoli più contaminati che abbiamo in casa.

La sua costante esposizione all’umidità e agli alimenti crea un ambiente perfetto per la proliferazione dei batteri.

Le proprietà antimicrobiche del limone ci aiutano a disinfettarlo, eliminando al contempo i cattivi odori

Che bisogna fare?

  • Cospargete un po’ di sale nel tagliere e strofinate con abbondante succo di limone.
  • Lasciate agire per 5 minuti e sciacquate con acqua fredda.

Pulire l’acciaio

Se desiderate recuperare la brillantezza dei vostro oggetti in acciaio inossidabile, approfittate delle proprietà del succo di limone.

Cosa bisogna fare?

  • Strofinate mezzo limone su ogni oggetto, lasciatelo agire un paio di minuti e lavatelo con un panno pulito.
  • Per potenziarne gli effetti, potete mescolare il limone con una piccola quantità di sale.

Neutralizzare il cattivo odore

deodorante per ambienti al limone agrumi

I deliziosi odori degli agrumi  sono perfetti come deodoranti ambientali per le stanze della casa. In questo modo non si dovrà ricorrere a prodotti chimici dannosi.

Cosa bisogna fare?

  • Mettete le scorze di arancia, pompelmo o limone in una pentola con acqua, fatele bollire per 5 minuti e lasciate che i vapori si sprigionino invadendo ogni angolo della casa.
  • Se preferite usarli in altro modo, potete spruzzare il succo di questi agrumi usando un flacone con nebulizzatore.

Pulire pavimenti e piastrelle

I pavimenti e le piastrelle di casa accumulano sporco, muffe e diverse macchie che non hanno un aspetto per nulla attraente.

Il succo di limone, unito all’aceto bianco, ci aiuta ad ottenere un detergente naturale per far tornare come nuove questo tipo di superfici.

Cosa bisogna fare?

  • Mescolate il succo di un limone con parti uguali di aceto bianco e acqua.
  • Versate il prodotto in un recipiente con nebulizzatore e spruzzatelo nelle zone che desiderate pulire.
  • Lasciate agire per un paio di minuti e strofinate.

Far brillare mobili di legno

Pulire un mobile agrumi

Con il passare del tempo, i pavimenti e i mobili in legno perdono la loro brillantezza naturale. Per farli tornare come nuovi e migliorare il loro aspetto, provate il seguente rimedio a base di limone.

Cosa bisogna fare?

Unite mezza tazza di succo di limone con una tazza di olio d’oliva e strofinatelo sul legno.

Non dimenticate di leggere: Trucchi per risparmiare tempo durante la pulizia della cucina

Pulire il WC

Una combinazione di bicarbonato di sodio e limone è utile per disinfettare e smacchiare i WC.

Cosa bisogna fare?

  • Mescolate il succo di un limone con un paio di cucchiai di bicarbonato di sodio (20 gr) e applicatelo con uno spazzolino.
  • Lasciate agire per 3 minuti e sciacquate.

Avete mai utilizzato gli agrumi per pulire la vostra casa? Mettete in pratica questi trucchi e vedrete che si tratta di eccellenti alternative ai costosi prodotti oggi in vendita sul mercato.

Guarda anche