Usi alternativi del Vicks VapoRub: li conoscete?

· 6 giugno 2017
Grazie alla sua consistenza, il Vicks VapoRub è un buon rimedio contro i talloni screpolati. Applicatelo prima di andare a dormire e al mattino seguente passate una pietra pomice.

Ce lo spalmavano sul petto le nostre mamme, quando eravamo bambini, per alleviare la tosse e il raffreddore, ma forse non tutti conoscono gli usi alternativi del Vicks VapoRub.

Da anni, ormai, molti genitori scelgono per i loro figli questo unguento balsamico che agisce per via inalatoria e, applicato in piccole quantità sul petto, permette di respirare meglio durante la notte.

In realtà il Vicks VapoRub è un prodotto che può trovare impiego in numerosi ambiti, non necessariamente legati alla congestione delle vie respiratorie.

12 usi alternativi del Vicks VapoRub

1. Per alleviare il mal di testa

Donna con mani alle tempie per il mal di testa

È stato dimostrato che in caso di cefalee, emicrania leggera e mal di testa in generale, l’applicazione di una piccola quantità di Vicks VapoRub sulle tempie è in grado di donarci sollievo in pochi minuti.

2. Sui piedi per combattere il raffreddore

Anche se di solito viene applicato sul petto e sulla schiena per alleviare i sintomi del raffreddore, molte persone riconoscono che è molto più efficace se applicato sui piedi.

Dopo averne spalmato un po’ sotto la pianta dei piedi, indossate un paio di calzini e approfittate dei suoi effetti positivi durante la notte.

3. Per dissuadere gli animali domestici dal fare pipì in casa

Tra gli usi alternativi del Vicks VapoRub, troviamo questo curioso accorgimento. Pare che molti cani e gatti trovino insopportabile l’odore intenso e mentolato ed evitino di avvicinarsi al barattolo di Vicks VapoRub aperto.

Provate, quindi, a spalmare un po’ di questo unguento nei punti della casa in cui non volete che il vostro amico a quattro zampe si avvicini o sporchi.

Non bisogna però esagerare e occorre assicurarci che questo accorgimento non metta a repentaglio la salute dell’animale: infatti, se ingerito, può essere tossico per cani e gatti.

4. Anti-rughe e anti-smagliature

Il Vicks VapoRub contiene mentolo e oli naturali, che lo rendono un prodotto ideale per attenuare il colore delle smagliature e favorirne la scomparsa.

5. Un buon insetticida

Usatelo come alternativa agli insetticidi tradizionali e agli spray repellenti. Ad esempio, applicandone un po’ sui vestiti prima di passare una giornata in campagna, potrete tenere alla larga insetti e zanzare.

Allo stesso modo possiamo proteggere il cibo e le bevande quando facciamo un picnic o andiamo in campeggio. Basterà appoggiare sul tavolino da picnic un barattolo di Vicks VapoRub aperto per mantenere alla larga gli insetti.

Leggete anche: Allontanare gli scarafaggi senza insetticidi

6. Alleviare i dolori muscolari

I principi attivi contenuti nel Vicks VapoRub aiutano a rilassare i tessuti muscolari. Se ne applicate un po’ sulle zone infiammate o doloranti, avvertirete un immediato sollievo.

Dopo una giornata in piedi, i piedi gonfi e doloranti potranno trovare sollievo con l’applicazione di questo unguento balsamico. Procedete come nel caso del raffreddore: spalmatelo sulla pianta dei piedi e indossate un paio di calze. Il giorno seguente i piedi saranno come nuovi.

7. Addio all’acne

Per alcuni giovani e adolescenti, l’acne è un vero e proprio problema. Applicando la sera una piccola quantità di Vicks VapoRub sulle parti del viso colpite da acne, è possibile ottenere buoni risultati, visibili già al mattino seguente.

È efficace su tutti i tipi di acne, anche quella cistica.

8. Contro le micosi delle unghie

Usi alternativi del Vicks VapoRub sulle unghie dei piedi

Se avete, o sospettate di avere, una micosi alle unghie, strofinare un po’ di Vicks VapoRub con un cotton fioc aiuterà ad alleviare il problema.

Noterete che l’unghia diventa più scura: significa che il Vicks VapoRub sta agendo sulla micosi, fino a completa scomparsa.

9. In caso di mal d’orecchie

Uno degli usi alternativi del Vicks Vaporub, che pochi conoscono, è come unguento per combattere il mal di orecchie.

Questo disturbo doloroso, di cui tutti abbiamo sofferto almeno una volta, può essere alleviato applicando nell’orecchio un batuffolo di cotone impregnato con una piccola quantità di Vicks VapoRub. Lo posizioneremo all’inizio del dotto uditivo e lo lasceremo agire per un paio d’ore.

Tuttavia, tenete presente che potremo alleviare il fastidio, ma non curare l’infezione dell’orecchio. Di quest’ultima dovrà occuparsene il medico.

10. Talloni screpolati

Il Vicks VapoRub agisce sui talloni screpolati in modo simile a quello che abbiamo visto per rughe e smagliature.

Applicatene un po’ sui piedi, insistendo di più sui talloni. Poi indossate un paio di calzini. Il giorno dopo, lavate i piedi con acqua tiepida, per poi esfoliare la pelle con una pietra pomice.

Volete saperne di più? Leggete: 6 rimedi contro i talloni screpolati

Tallone screpolato

11. Unguento lenitivo per le scottature

Per qualsiasi tipo di scottature, siano esse dovute alla prolungata esposizione al sole o a causa del contatto con olio o altro liquido bollente, l’applicazione del Vicks VapoRub aiuta ad alleviare il bruciore.

12. Labbra screpolate

Tra gli usi alternativi del Vicks VapoRub ricordiamo, infine, la bellezza delle labbra. Le sue proprietà emollienti aiutano a idratare le labbra e a rimuovere la pelle secca.

Guarda anche