Usi della vaselina che forse non conoscete

· 28 gennaio 2018
È un prodotto molto versatile e adatto a diversi usi cosmetici, dalla cura dei capelli a quella delle unghie.

Gli usi della vaselina sono svariati. Il segreto è usarne la giusta quantità. Essendo, infatti, un prodotto molto vischioso e non solubile in acqua può creare qualche difficoltà quando si tratta di rimuoverlo.

È un derivato del petrolio ed è uno degli ingredienti più utilizzati nel campo del maquillage e della cura del corpo. I suoi vantaggi non finiscono qui: scoprite 13 modi utili e pratici per sfruttare la vaselina.

13 usi della vaselina

1. Prolungare la durata del profumo

Ragazza spruzza il profumo sul polso

Se siete amanti dei profumi e desiderate prolungarne l’effetto sulla pelle, provate a spalmare una piccola quantità di vaselina nei punti chiave: sul collo, dietro le orecchie e sui polsi. Catturerà la fragranza e la farà durare più a lungo sul corpo.

2. Esfoliare il corpo

Grazie alla sua texture, la vaselina è l’ingrediente ideale per un esfoliante fai da te. Mescolatela a un po’ di sale marino o zucchero di canna. Applicatela sul corpo e risciacquate con abbonante acqua tiepida.

Volete saperne di più? Esfoliante con olio di cocco e sale per rimuovere i calli dei piedi

3. Idratare i gomiti e le ginocchia

Reidratare i gomiti

Applicatela nei punti del corpo che tendono a seccare con facilità, come caviglie, gomiti, mani e piedi. Massaggiate con movimenti circolari e lasciate agire per 20 minuti in modo che penetri bene e dia un risultato migliore.

4. Evitare le macchie di tinta sulla pelle

Tra gli usi della vaselina ricordiamo è ottimo per prendersi cura della pelle. Evitate di macchiarvi la pelle durante l’applicazione della tinta stendendo un sottile strato di vaselina sulla area della fronte vicino all’attaccatura dei capelli, sulle orecchie e sulle zone che potrebbero macchiarsi. In questo modo, se le raggiungete accidentalmente con la tinta, sarà molto più facile pulirle.

5. Migliorare la cicatrizzazione delle ferite

Prendersi cura delle ferite

Se vi siete feriti, per evitare una brutta cicatrizzazione, applicate un po’ di vaselina dopo avere lavato con cura la zona interessata. Oltre ad avere un effetto cicatrizzante, allevia il prurito.

6. Rimuovere il trucco

La maggior parte degli struccanti contiene prodotti chimici e con il passare del tempo tendono a rovinare la pelle. Provate a sostituirli con un prodotto meno aggressivo come la vaselina.

Aiutandovi con un dischetto di cotone, applicate un po’ di vaselina sul viso fino a eliminare ogni traccia di trucco. A questo punto risciacquate il viso con acqua tiepida e il gioco è fatto. Ricordate, però, che se usata in eccesso può ostruire i pori. È importante, quindi, applicarne poca, la quantità necessaria a rimuovere il trucco; ricordate, infine, di eliminare ogni traccia con l’acqua.

7. Ideale per ciglia e sopracciglia

Ciglia finte

Se le vostre sopracciglia tendono ad arruffarsi e sono difficili da domare, applicate un po’ di vaselina con l’aiuto di un cotton fioc: servirà da gel fissante e aiuterà a tenerle in ordine. Potete applicarla anche sulle ciglia. Ungetele leggermente prima di andare a dormire, lasciando in posa fino al mattino. In poco tempo noterete ciglia più lunghe, folte e brillanti.

8. Aumentare la durata del trucco

Per evitare che l’ombretto svanisca rapidamente, applicate una piccola quantità di vaselina sulle palpebre. È una buona base e prolunga la luminosità e il colore dell’ombretto.

9. Capelli sani e senza doppie punte

Se i vostri capelli stentano a crescere, si rovinano facilmente o sono secchi e senza luce, sfruttate le proprietà di questa sostanza. Tra gli usi della vaselina, infatti, ricordiamo di applicarne una piccola dose sul cuoio capelluto, massaggiando con delicatezza.

10. Tattare gli eritemi

La vaselina aiuta a trattare gli eritemi, ad alleviare il prurito e ridurre l’infiammazione nelle zone arrossate.

11. Un buon idratante per le labbra

Idratante per le labbra

Quando le labbra sono screpolate, l’unica soluzione è idratarle. Potete applicare la vaselina pura o utilizzarla come base per un burrocacao fatto in casa. Per preparare un balsamo per labbra personale, scaldate leggermente un po’ di vaselina e aggiungetevi del cioccolato o gli aromi che più vi piacciono.

12. Evitare di macchiarsi con lo smalto

Come avviene con la tinta per i capelli, potete proteggere la pelle delle dita dallo smalto. Applicate uno strato sottile di vaselina intorno alle unghie: in questo modo, se per sbaglio un po’ di smalto fuoriesce, sarà molto più facile rimuoverlo.

13. Utile dopo la depilazione

Donna stende la crema sulle gambe

L’ultimo dei possibili usi della vaselina riguarda la depilazione. Applicatela dopo esservi depilate, momento in cui la pelle spesso tende a seccare o screpolarsi un po’. Basta stenderne una punta sulla zona interessata e lasciarla agire un istante, per reidratare immediatamente la pelle.

Guarda anche