Zampe di gallina: come prevenirle?

13 dicembre 2017
Le zampe di gallina possono comparire perché il fegato è intossicato. Se miglioriamo le condizioni di questo organo, ridurremo anche questi segni nel contorno occhi

Le zampe di gallina non sono solo un problema estetico che riguarda molte persone che notano di avere un aspetto più invecchiato.

Indicano anche il funzionamento del fegato. Per questo motivo possiamo prevenirle in modo naturale e, allo stesso tempo, migliorare la nostra salute generale.

Scoprite in questo articolo il vero significato delle zampe di gallina e come prevenirle in modo semplice, efficace e naturale, senza ricorrere a costosi trattamenti di bellezza.

Cosa sono e cosa indicano le zampe di gallina?

Le zampe di gallina sono quelle rughe orizzontali che compaiono nel contorno occhi, in direzione delle tempie, che si accentuano quando sorridiamo o ridiamo.

Anche se sono rughe di espressione che alcune persone presentano più di altre, sono legate anche alla funzione epatica.

Le zampe di gallina pronunciate, soprattutto in età prematura, ad esempio a partire dai 20 anni, indicano una debolezza nella funzionalità epatica.

Visita questo articolo: 5 consigli per proteggere il fegato dai danni causati dall’alcol

A cosa si deve la debolezza epatica?

Farmaci e agenti chimici

Ci sono molti fattori che possono influenzare il funzionamento del fegato e, di conseguenza, favorire la comparsa delle zampe di gallina:

  • Una dieta squilibrata, con eccesso di frittura e di grassi di bassa qualità (dolci, margarina, salumi, creme di latte, ecc.), zuccheri, dolcificanti artificiali e farine raffinate. La carne e i latticini devono essere consumati con moderazione.
  • Gli additivi alimentari, presenti in una vasta quantità di alimenti non biologici.
  • Alcuni farmaci.
  • Abitudini tossiche come l’alcol o il tabacco.
  • Le emozioni negative, in particolare la rabbia o l’ira.
  • L’inquinamento ambientale.

Come migliorare la funzionalità epatica?

Il fegato è un organo che svolge funzioni legate al metabolismo, al sistema immunitario e alla purificazione del sangue.

Anche se subisce le conseguenze di molti fattori che ci influenzano direttamente tutti i giorni, ha anche la sorprendente capacità di rigenerarsi.

Per questo motivo, con alcuni rimedi e tecniche naturali possiamo migliorarne l’attività e prevenire o ridurre le zampe di gallina.

Applicazione di calore

Applicazione di calore

Il fegato è un organo che tende a raffreddarsi quando si indebolisce, dunque possiamo applicare calore a livello locale per migliorare la sua funzionalità.

Possiamo farlo in diversi modi:

  • Coperta elettrica,
  • Borsa dell’acqua calda,
  • Asciugamano bagnato con acqua calda, avvolto da un asciugamano asciutto.

Vanno applicati per mezz’ora ogni giorno prima di andare a letto, in quanto possono farci sentire stanchi.

Clistere di caffè

Quando eseguiamo clisteri di caffè, aumentiamo l’attività dell’enzima GGT (gamma glutamil transferasi o transpeptidasi), essenziale per avere un fegato sano.

In questo modo facilitiamo l’espulsione della bile e depuriamo l’organismo. I clisteri vanno preparati con caffè biologico tostato e in polvere, e possono essere applicati una o due volte alla settimana.

Piante medicinali

Dente di leone

Le piante medicinali amare favoriscono la salute epatica e migliorano la digestione in generale.

Grazie ad alcuni infusi, dunque, possiamo regolare e migliorare la funzione epatica senza effetti collaterali, prevenendo anche la comparsa delle zampe di gallina.

Possiamo bere ogni sera una tisana a base di piante medicinali che fanno bene al fegato:

Possiamo dolcificare con stevia e potenziare ulteriormente gli effetti della bevanda con una spruzzata di succo di limone.

Integratori a base di aminoacidi

Uno dei modi più convenienti per purificare il fegato consiste nell’assumere integratori a base di erbe, nutrienti e altri rimedi che favoriscono il corretto funzionamento di questo organo.

Una delle opzioni sono gli aminoacidi, in particolare i seguenti:

  • L-arginina,
  • L-Ornitina,
  • Citrullina.

Nota: Anche se gli aminoacidi potenziano la funzionalità epatica, non devono essere consumati in caso di cirrosi.

Volete saperne di più? Leggete: 5 piante medicinali che migliorano la circolazione sanguigna e la salute del cuore

Frullati verdi

Frullati verdi contro le zampe di gallina

Le verdure verdi hanno il potere di rigenerare il fegato. Per questo motivo, un modo per assumere più spesso questi alimenti da crudi (che è lo stato in cui meglio conservano le loro proprietà) è attraverso frullati verdi.

In queste bevande possiamo mescolare frutta come mele, fragole o banana assieme a verdure a foglia verde come spinaci, bietole, barbabietole o rucola.

Il risultato è un frullato molto nutriente e depurativo dal gusto sorprendente e delizioso che permetterà di disintossicare il fegato e contrastare le zampe di gallina.

Possiamo bere questi frullati verdi ogni mattina per fare colazione, e anche combinarli con altri ingredienti a nostro piacimento: bevande vegetali, frutta secca, semi, cacao, ecc.

Guarda anche