5 cause di invecchiamento prematuro della donna

12 luglio 2015

Non è possibile fermare l’implacabile passare del tempo. Invecchiare è un fatto naturale che dovremmo affrontare con ottimismo, consapevolezza e onestà. Ciò nonostante, un punto è chiaro: il nostro stile di vita determina la maggiore o minore comparsa di rughe e rilassamento dei tessuti.

Ci sono aspetti dell’invecchiamento che possiamo posticipare e perfino attenuare con strategie adeguate e, soprattutto, diventando coscienti di una serie di errori che compiamo, ma che a volte trascuriamo. Volete sapere quali sono?

1. Questi sono gli alimenti da evitare:

Alimenti-raffinati

Tutti sappiamo bene che l’alimentazione è determinante per la nostra salute e per il corretto funzionamento dell’organismo. Tuttavia, senza rendercene conto, da tutta una vita abbiamo adottato certe abitudini alimentari che, ben lontane da procurarci benefici, ci arrecano danno e accelerano il nostro invecchiamento.

Pensate a quanti cibi, a base di farine raffinate, consumiamo quotidianamente, ai numerosi piatti precucinati che sono un’opzione rapida per cenare, quando torniamo a casa. Ricordate che sono alimenti ipercalorici di cui non abbiamo alcuna necessità e che si traducono in depositi di grasso, colesterolo, insufficienza di sostanze nutritive preziose per la pelle.

Quali alimenti è bene evitare per non invecchiare precocemente?

  • I dolci: ricordate che l’eccesso di dolci distrugge il collagene della pelle.
  • Le bevande alcoliche: l’eccesso di alcool danneggia il fegato; la conseguenza è che faremo fatica a liberarci dalle tossine, causa di invecchiamento prematuro. Siate moderate!
  • Cibi salati: a chi non piacciono gli snacks, le patatine fritte o gli stuzzichini con frutta secca salatissima? Sono un pericolo per la nostra salute. Non dimenticate che l’eccesso di sale fa male al nostro organismo, oltre a favorire la comparsa della cellulite.
  • La carne elaborata come le salsicce o gli hamburger: questi alimenti contengono solfiti, che accelerano l’invecchiamento.
  • La carne rossa: è ricca di radicali liberi che attaccano il collagene della pelle e ci fanno invecchiare.
  • Le bibite zuccherate e gassate: sono grandi nemiche della nostra salute e della nostra bellezza.
  • Tutti gli alimenti ricchi di grassi “trans”: gli acidi grassi trans provocano infiammazione, ritenzione di liquidi, ci rendono più vulnerabili alla luce del sole e provocano numerose malattie cardiache. Evitateli!

2. Le preoccupazioni e lo stress non gestito adeguatamente

Stress_cronico-500x300

C’è un fatto che non dobbiamo trascurare: le donne sono più sensibili allo stress rispetto agli uomini. Ne soffrono di più e lo sopportano per maggiore tempo. Tuttavia, gli uomini lo gestiscono peggio e infatti presentano un indice di mortalità maggiore per le malattie associate allo stress.

Tutte le emozioni negative, che non riusciamo ad affrontare in modo adeguato, si traducono non solo nelle tipiche malattie psicosomatiche, ma anche in invecchiamento prematuro. Sapete perché?

  • Una situazione di stress che si trascina per mesi o anni, produce gravi cambiamenti nel nostro corpo. Il cortisolo accelera il ritmo del cuore, causa lesioni serie come l’arteriosclerosi e incide, inoltre, sulla nostra salute cerebrale.
  • Oltre al cortisolo, lo stress libera anche epinefrina, meglio conosciuta come adrenalina, che provoca l’ossidazione delle cellule, impedisce la sintesi di sostanze nutritive e porta all’accumulo di lipidi nel sangue.
  • Lo stress causa anche il deterioramento del sistema immunitario e questo ci farà sembrare più invecchiate. Impariamo a gestire meglio le nostre emozioni!

3. Basso consumo di antiossidanti

Limone-per-depurare-il-corpo

Uno scarso consumo di antiossidanti nella nostra dieta è qualcosa a cui, in genere, non si presta abbastanza attenzione. Questa abitudine a tavola ci rende più vulnerabili all’impatto dei radicali liberi e ai loro effetti sulla nostra pelle.

Quindi segnatevi questi alimenti e includeteli da oggi nella vostra dieta:

  • Succo di limone a digiuno
  • Kiwi
  • Fragole
  • Mango
  • Melone
  • Arancia
  • Cavoletti di Bruxelles
  • Carote
  • Spinaci
  • Cavolo
  • Pomodoro
  • Papaya
  • Zucca
  • Una tazza di tè verde o tè bianco ogni giorno
  • 2 razioni di pesce azzurro alla settimana

4. Uno dei maggiori fattori di invecchiamento della pelle: il sole!

occhiali-da-sole-500x305

Il sole è importante per la nostra salute, ci aiuta a sintetizzare alcune sostanze nutritive, come nel caso della vitamina D ed è importante per il nostro buon umore. Ricordate però di esporvi al sole con cautela, evitando le ore centrali della giornata e, soprattutto, sempre munite di una buona protezione solare (anche nella base del trucco giornaliero).

Alle donne piace prendere il sole d’estate, ma fa invecchiare la pelle. Proteggetela!

5. Le donne e il calcio

alimenti-con-calcio1

Il calcio è un minerale di cui le donne hanno bisogno in maggiori quantità, in ogni fase della vita. Il motivo? Sono le donne a soffrire di più della classica perdita di massa ossea e di osteoporosi, che prima o poi, potrebbe comparire.

Anche un insufficiente apporto di calcio può portare all’invecchiamento precoce, delle ossa. Per questo motivo, è molto importante, per il nostro benessere, includere nella dieta quotidiana questi alimenti:

  • Uno yogurt naturale, senza zucchero
  • Un bicchiere di latte (se non siete intolleranti al lattosio e se lo digerite bene. In caso contrario sostituitelo con latte di mandorla).
  • Una porzione di tofu nell’insalata
  • 3 noci e 3 mandorle ogni giorno

Se vostra madre o qualcun altro familiare soffre di osteoporosi, sarebbe consigliabile cominciare a parlarne con il medico, per capire se sia opportuno assumere integratori di calcio. Prima si comincia, meglio è.

Ricordatevi sempre di mettere in pratica questi semplici consigli se volete tenere lontano l’invecchiamento prematuro.

Guarda anche