10 rimedi per l’artrite e i dolori articolari

· 6 aprile 2015

L’artrite è un’infiammazione delle articolazioni che si caratterizza per il dolore, il gonfiore e la deformazione o rigidità comune ad aree come le ginocchia, le dita delle mani e dei piedi, i polsi, i gomiti e le spalle, anche se può verificarsi anche nella zona del collo, della schiena e dei fianchi.

I tipi di artrite più frequenti sono l’osteoartrite e l’artrite reumatoide. La prima è una malattia degenerativa della quale soffrono soprattutto le persone anziane, mentre la seconda è un problema cronico e degenerativo che, oltre a colpire le articolazioni di dita, polsi e piedi, attacca anche i muscoli e altri tessuti del corpo.

Questo problema è più frequente nelle donne rispetto agli uomini e un 80% delle persone che ne soffrono hanno più di 50 anni. Anche se le persone con artrite o che avvertono sintomi di questa malattia devono sempre rivolgersi al medico, ci sono alcuni rimedi naturali che possono aiutare ad alleviare i sintomi e i dolori articolari.

Olio di pesce o semi di lino

Gli acidi grassi Omega 3 contenuti nel pesce e nei semi di lino sono molto efficaci per trattare l’artrite e i dolori articolari, dal momento che questi riducono l’infiammazione ed il logoramento della cartilagine.

Sedano

Uno degli alimenti che non possono mancare in una dieta salutare per alleviare questo tipo di dolore è il sedano. Questo alimento si caratterizza per le sue proprietà diuretiche e disintossicanti. Esso, inoltre, rimineralizza l’organismo, lo disintossica, depura il sangue, migliora la digestione, riduce la pressione arteriosa, allevia i dolori articolari e possiede proprietà che aiutano a prevenire il cancro. Per usufruire di tutti i suoi benefici, è importante consumarlo sotto forma di succhi, tisane o insalate.

Eucalipto

eucalito

Possiede delle grandi proprietà analgesiche, antireumatiche e depurative, oltre ad avere un effetto calmante contro l’infiammazione. Consumatelo sotto forma di tè, di pastiglie o come olio essenziale.

Ortica

Questa pianta si caratterizza per le sue proprietà depurative, oltre a ridurre i sintomi dell’artrite. Potete assumerla in insalata, aggiungerla a succhi e frullati o estrarre la sua “tinta” macerando alcune foglie di questa pianta con mezzo litro di alcool a 90° per 10 giorni. La tinta ottenuta va applicata per 2 o 3 volte al giorno sull’area colpita da questo problema.

Zenzero

zenzero

Lo zenzero possiede meravigliosi benefici antinfiammatori ed analgesici che possono essere sfruttati per ridurre il dolore e il gonfiore prodotto dall’artrite. È bene che includiate questa radice nelle vostre diete, poiché vi aiuterà a ridurre notevolmente il dolore causato da malattie infiammatorie. Vi raccomandiamo di preparare una tisana a base di zenzero, aggiungendo a dell’acqua bollente (1 litro) un piccolo pezzo di radice di zenzero.

Curcuma

La curcuma è un altro antinfiammatorio naturale davvero efficace, che può esservi di grande aiuto per ridurre i dolori articolari. Diluite mezzo cucchiaino di curcuma in una tazza di acqua calda, lasciate riposare e prendetene due volte al giorno.

Aglio

L’aglio è un alimento con proprietà antinfiammatorie, depurative e disintossicanti. Per trattare l’artrite con l’aglio, potete scegliere diversi metodi. Potete mangiare 3 spicchi d’aglio crudi al giorno oppure schiacciare uno spicchio d’aglio e applicarlo direttamente sulla zona colpita dal dolore. Un’altra opzione è quella di schiacciare uno spicchio d’aglio, mescolarlo con un po’ di succo di limone e bere il composto a digiuno il giorno seguente alla preparazione.

Alloro

alloro

Per alleviare l’infiammazione e il dolore alle articolazioni, preparate una tisana di alloro. Fate bollire un litro d’acqua e, una volta giunta ad ebollizione, aggiungete 10 gr di foglie di alloro e lasciate bollire nuovamente per altri 5 minuti. Una volta che la tisana sarà pronta, lasciatela riposare e applicatela sulla zona colpita con un po’ di cotone. Lasciate agire la tisana tiepida sulla zona colpita per 2 minuti e ripetete il trattamento per almeno 5 volte.

Borsa dell’acqua fredda

È utile per ridurre il gonfiore e l’infiammazione articolare. L’ideale è applicare una borsa del ghiaccio direttamente sulla parte colpita e lasciar agire per 15 minuti, con una pausa di almeno 30 minuti tra un’applicazione e l’altra.

Acqua calda

Per seguire questo trattamento, potete utilizzare un cuscino riscaldante oppure un asciugamano tiepido. Applicate direttamente sulla zona colpita. Vi aiuterà a ridurre l’infiammazione; ha anche un effetto calmante!

Guarda anche