Usare lo zenzero ogni giorno: 13 motivi

8 marzo 2018
Lo zenzero è una radice molto versatile e con molteplici benefici per la salute. Oltretutto, è il numero uno tra i rimedi alternativi.

Esistono molti prodotti che non è consigliabile consumare quotidianamente, in quanto possono appesantire l’organismo e avere un effetto controproducente. Altri prodotti, invece, devono essere assunti con costanza perché possano dare benefici. Tra questi, si consiglia di usare lo zenzero ogni giorno.

Attenzione!

Nonostante questa radice offra parecchi effetti benefici, bisogna stare attenti alle sue controindicazioni. Ad esempio, si sconsiglia di usare lo zenzero nei seguenti casi:

  1. Secondo o terzo mese di gravidanza.
  2. Emofilia o emorragie.
  3. Problemi cardiaci, epatici, febbre o le membrane mucose atrofizzate.

Come usare lo zenzero ogni giorno

Possiamo scegliere tra diversi utilizzi quotidiani dello zenzero: culinario, cosmetico o medico. In altre parole, possiamo macinarlo o gustarlo in vari piatti (tanto salati quanto dolci), in bevande (soprattutto in infusi) o aggiungere un po’ di polvere di questa radice a una lozione per il corpo.

Dobbiamo sottolineare che in caso di allergie, se ne consiglia l’uso in basse quantità. Per esempio, qualora lo utilizziate sulla pelle, potete applicarlo su una piccola area e osservarne la reazione. Se è positiva, è evidente che potete continuare a utilizzarlo.

Il segreto dello zenzero per uso quotidiano consiste nella freschezza della radice. Che lo utilizziate per preparare un infuso o per altre finalità, è molto importante che la radice sia in buono stato.

A seguire, presentiamo 13 motivi per utilizzare lo zenzero ogni giorno. Vi garantiamo benefici di ogni tipo!

Combattere la cellulite

Buone notizie! Lo zenzero può essere utilizzato per combattere la cellulite. In che modo? Molto semplice. Possiamo aggiungere un po’ di radice macinata alla nostra lozione esfoliante. Durante l’applicazione, noterete che lo zenzero ha un effetto riscaldante sulla pelle, riduce le infiammazioni e migliora la circolazione.

La crema può essere preparata nel seguente modo: aggiungete un cucchiaio di zenzero grattugiato a una tazza di sale marino e, a parte, preparate un bicchiere di succo di zenzero. Aggiungete la crema corpo (suggeriamo di scegliere una crema neutra o con una fragranza leggera). Ecco a voi la vostra crema allo zenzero!

Migliorare la digestione ed eliminare la nausea

Donna con nausea

Lo zenzero può essere utilizzato anche per migliorare la salute gastrointestinale. In questo senso, consigliamo di masticarne un po’ o di berlo sotto forma di infuso per regolare il transito intestinale, per combattere la nausea e uno stato di malessere.

Rafforzamento e crescita delle unghie

Un impacco di zenzero sulle unghie è perfetto per fortificarle e stimolarne la crescita. Per prepararlo, dovete solo mescolare 2 cucchiai di burro di karité, 2 cucchiai di olio di avocado, insieme a una goccia di olio essenziale di patchouli, 4 di olio di zenzero e 3 di succo di limone.

Rafforzare il sistema immunitario

Lo zenzero è ottimo per aumentare le difese dell’organismo e prevenire malattie. Ciò grazie al suo alto indice di acido ascorbico, zinco, calcio, vitamina A e vitamina D. Questo rimedio consiste nell’aggiungere un cucchiaio di zenzero grattugiato a un po’ di tè nero o verde, insieme a 250 ml di acqua.

Alleviare il dolore

Donna con mal di stomaco

È possibile usare lo zenzero anche per alleviare il dolore. Ciò si deve alle molteplici proprietà antinfiammatorie e analgesiche di questa radice. Per questo motivo, è ideale per alleviare dolori muscolari dovuti all’artrite e alla fragilità muscolare.

Si può scegliere di preparare infusi e berli durante l’arco della giornata, oppure di aggiungere lo zenzero a dei cataplasmi. Tanto per le bevande quanto per i cataplasmi, la quantità deve essere di 2 cucchiai di zenzero in polvere al giorno. Si consiglia, inoltre, di preparare un infuso che contenga in parti uguali curcuma e zenzero.

Stimolare il cervello

Lo zenzero è ricco di antiossidanti. In questo caso, aggiungere dello zenzero alla propria dieta può aiutare a stimolare la memoria, ridurre il rischio di soffrire di Alzheimer, di Parkinson e di altre malattie neurodegenerative.

Combattere i segni dell’età

Si può usare lo zenzero per combattere i segni dell’età. Il suo alto livello di antiossidanti riduce i segni dell’invecchiamento, combatte l’effetto dei radicali liberi e stimola il rinnovamento cellulare.

Aiuta a perdere peso

Rimedi per perdere peso

Lo zenzero riduce l’appetito e accelera il metabolismo. A questo proposito, suggeriamo di aggiungere un po’ di zenzero fresco grattugiato o macinato ai pasti principali. Allo stesso modo, potete ingerire tè allo zenzero durante i pasti.

È afrodisiaco

Se ne consiglia l’assunzione per accendere la passione, in quanto lo zenzero stimola la circolazione sanguigna che favorisce l’eccitazione sia maschile che femminile.

Pelle luminosa

Così come combatte l’invecchiamento e ringiovanisce le cellule, lo zenzero aiuta a mantenere la pelle tonica, fresca e luminosa. In questi casi consigliamo di applicare una maschera fatta di zenzero macinato, miele e limone, per un massimo di 30 minuti.

Disfarsi dell’acne

Disfarsi acne

Lo zenzero è una radice dall’effetto rigenerante. Per questo motivo, una maschera composta di zenzero e aceto di mele, applicata ogni giorno, fa sparire i segni dell’acne e riduce i brufoli.

Favorisce la circolazione

La radice di zenzero favorisce la circolazione sanguigna e quindi ha benefici sull’organismo. Nel caso della pelle, aiuta a mantenerne la freschezza e a mantenerne attivo il rinnovamento.

Migliora l’aspetto dei capelli

Una maschera a base di zenzero applicata sul cuoio capelluto, stimola i follicoli capillari, nutre le radici e agisce come idratante naturale. In quanto a impacchi per capelli, avete 3 opzioni di applicazione quotidiana:

  • Per rafforzare i capelli. Mescolate lo zenzero grattugiato all’olio di Jojoba e applicatelo sul cuoio capelluto massaggiandolo. Lasciate in posa per 30 minuti e risciacquate.
  • Per la crescita. Strofinate le radici dei capelli con una maschera composta da zenzero grattugiato e da 2 o 3 spicchi di aglio. Lasciate riposare il composto per alcuni minuti e applicate l’infuso ottenuto.
  • Per la forfora. Mescolate 2 parti di zenzero grattugiato e 3 di olio d’oliva. Dopo aver mescolato, applicate il composto sul cuoio capelluto, lasciate riposare per 15 minuti e risciacquate.
Guarda anche