Alloro: scoprite tutte le sue proprietà

9 gennaio 2018
Sapevate che per sfruttare tutti i benefici delle foglie di alloro è importante farle seccare? Fresche potrebbero essere tossiche

L’alloro non serve solo ad aromatizzare i nostri piatti: è un pianta dalle numerose proprietà per la salute. Se ancora non le conoscete, continuate a leggere. Vi diamo più di un motivo per cominciare ad utilizzarlo.

1. Allevia gli stati d’ansia

Le sostanze presenti nel fumo che si produce bruciando le foglie di alloro, hanno un effetto calmante, sul corpo e sulla mente.

Bisogna, tuttavia, farlo con cautela. Inalare il fumo di alloro regolarmente, potrebbe addirittura provocare allucinazioni.

Se invece viene fatto con moderazione, aiuta ad alleviare la sensazione di stanchezza e ad approfondire l’autoconoscenza.

Volete saperne di più? Autoconoscenza: un mare senza limiti

2. Riduce l’infiammazione

Infiammazione lombare

Le foglie di lauro contengono eugenolo, una sostanza che agisce come rimedio anti-infiammatorio.

Quindi, utilizzando le foglie, possiamo ridurre l’infiammazione in tutto il corpo, soprattutto a livello articolare.

Leggete anche: Camomilla e prezzemolo per trattare l’amenorrea

3. Rafforza il sistema immunitario

Il nostro corpo ha bisogno di vitamine e sali minerali per funzionare bene. L’eugenolo presente nell’alloro agisce anche come antiossidante.

A questo scopo, potete condire le vostre ricette con delle foglie di alloro, sia polverizzate che intere, soprattutto quando siete raffreddati.

4. Aiuta a controllare il diabete

Test della glicemia

Secondo i risultati di una ricerca condotta negli Stati Uniti, il consumo di 1-3 grammi di foglie di alloro al giorno potrebbe alleviare alcuni sintomi del diabete di tipo II.

5. Facilita il buon funzionamento delle vie aeree

Apparato respiratorio

Con le foglie dell’alloro si può preparare un buon rimedio espettorante, utile per liberare le vie aeree. Per ottenere questo effetto, occorre inalare i vapori dell’olio essenziale di alloro.

Ecco la ricetta per prepararlo.

Occorrente

  • un cucchiaino di foglie di alloro (5 g)
  • una tazza di olio di mandorle dolci (200 g)
  • un barattolo di vetro da 200 ml

Preparazione

  • Per prima cosa, lavate accuratamente il barattolo. Sistemate quindi le foglie, assicurandovi che siano perfettamente pulite.
  • Ricopritele con l’olio di mandorle dolci.
  • Chiudete ermeticamente il barattolo e lasciate macerare per 40 giorni.

Benefici dell’olio essenziale di alloro

Utile per la pelle

È un olio essenziale ideale per la cura della pelle: è ricco di vitamine, sali minerali e antiossidanti.

Possiede, inoltre, qualità antinfiammatorie e antibatteriche. È quindi adatto a mantenere la pelle pulita e a contrastare l’azione dei radicali liberi che tendono a invecchiare e danneggiare la pelle.

Aiuta ad abbassare la febbre

Donna con febbre e mal di testa

Fare fumenti con l’olio di alloro è un buon rimedio contro il raffreddore. Potete anche utilizzarlo per applicare sul petto dei cataplasmi impregnati di olio essenziale. Vi aiuteranno ad alleviare l’infiammazione e la tosse grassa.

L’olio essenziale, inoltre, aiuta a regolare la temperatura corporea ed è utile per stimolare la sudorazione durante gli stati febbrili.

Allevia la tensione muscolare

Grazie alla sua azione vasocostrittrice, favorisce sia la contrazione che il rilassamento muscolare.

Aiuta anche a regolare la circolazione sanguigna.

Infine, è un rimedio molto utile in caso di mal di testa o emicrania. Può anche aiutare in caso di dolore al collo o alle spalle.

Resta, in ogni caso, un ottimo olio naturale: usatelo quando sentite il bisogno di un buon massaggio rilassante.

Guarda anche