10 rimedi naturali per eliminare le verruche dal corpo

27 febbraio 2015

Le verruche sono una fastidiosa malattia della pelle causata dal papillomavirus umano (HPV). Spesso le verruche sono innocue, ma il loro aspetto è molto sgradevole e antiestetico per chi ne soffre.

Questo problema si verifica in genere in zone del corpo come il seno, le ascelle, il collo, le palpebre, le mani e i piedi. Raramente le verruche sono dolorose, ma tutti concordano nell’affermare che in realtà sono molto contagiose: basta un contatto della pelle per provocare un trasferimento del virus.

Anche se di solito il trattamento più comune per la rimozione di una verruca è la cauterizzazione, ce ne sono altri che possono essere molto utili e, soprattutto, avere un prezzo più accessibile.

Limone

Il succo di limone ha proprietà antisettiche e antivirali che possono aiutare rimuovere le verruche. Applicate il succo di limone sulla zona interessata più volte al giorno e siate costanti per ottenere migliori risultati.

Bicarbonato di sodio

Bicarbonato-di-sodio

Anche le proprietà del bicarbonato di sodio possono aiutarci a rimuovere le verruche in modo naturale. In questo caso l’ideale è mescolarlo con un po’ di aceto bianco e applicarlo direttamente sulla zona interessata.

Aceto di mele

Questo prodotto è noto per le sue proprietà antivirali, antibatteriche e antimicotiche. Grazie a questi benefici, l’aceto di mele può diventare il nostro migliore alleato per combattere le fastidiose verruche. In questo caso, è necessario immergere un batuffolo di cotone in un po’ di aceto di mele e applicarlo sulla zona interessata. Poi, copritelo con una benda e lasciatelo agire per tutta la notte.

Aglio

aglio

L’aglio è uno dei migliori ingredienti per combattere ed eliminare le verruche della pelle. Grazie alle sue proprietà, questo ingrediente può aiutarci a combattere i virus ed i batteri che causano le verruche. In questo caso, l’ideale è consumare dell’aglio, preferibilmente crudo. È inoltre necessario applicarlo direttamente sulla zona interessata: tritatelo e spalmate l’impasto sulla verruca. Coprite la zona con una benda e lasciate agire durante tutta la notte.

Aloe vera

L’aloe vera è conosciuta da secoli per le sue proprietà nel trattamento e la cura di diversi disturbi della pelle. Nel caso delle verruche, è davvero molto efficace. Basterà semplicemente estrarre il gel dalla pianta di aloe vera e applicarlo sulla zona interessata più volte al giorno.

Succo di cipolla

Cipolla

Come l’aglio, anche la cipolla è un ottimo trattamento per combattere le verruche e il virus che le produce. In questo caso si dovrebbe tagliare una cipolla a pezzi, lasciarla a riposo durante una notte in una ciotola con del sale e il giorno dopo estrarne il succo. Applicatelo direttamente sulla zona interessata ogni sera, continuando il trattamento per 12 giorni. Trascorso questo tempo, noterete i risultati.

Tea tree oil

Il tea tree oil è un prodotto che viene utilizzato per diversi scopi terapeutici, incluso il trattamento delle verruche. In questo caso è consigliabile applicare il tea tree oil direttamente sulla zona interessata, più volte al giorno. Vi raccomandiamo di applicarlo in piccole quantità perché è un prodotto molto forte.

Gambo del dente di leone

Dente-di-leone-nothingtosay

Questo rimedio naturale è l’ideale per le verruche che compaiono sul collo o vicino al viso. L’estratto lattiginoso del gambo del dente di leone deve essere applicato direttamente sulle verruche ogni giorno.

Olio di ricino

Le proprietà dell’olio di ricino possono aiutarci a rimuovere le verruche della pelle persino in meno di 4 settimane. In questo caso, mescolate del bicarbonato di sodio con dell’olio di ricino per formare un impasto appiccicoso. Applicatelo direttamente sulla zona interessata e coprite con una benda.

Vitamina C

Grazie al suo pH acido, la vitamina C può essere molto efficace nella lotta alle fastidiose verruche. L’ideale è preparare un impasto schiacciando una compressa di vitamina C e mischiando la polvere con poca acqua. Applicate questo impasto direttamente sulla zona interessata, lasciate in posa per 20 minuti e ripetete la procedura ogni giorno.

Ricordate!

  • Questi trattamenti naturali per verruche possono essere molto efficaci, a condizione che siate costanti nell’applicazione, realizzandoli preferibilmente più volte al giorno.
  • Non cercate di rimuovere la verruca da soli tagliandola, bruciandola, bucandola, strappandola o con metodi simili. Se vi crea molto fastidio, consultate il vostro medico in modo che vi indichi le misure adeguate da prendere.
Guarda anche