11 rimedi per eliminare le verruche

22 settembre 2014
Mangiando aglio rinforzeremo il nostro sistema immunitario. Tanto il consumo come l'applicazione topica di questo prodotto sono molto utili per eliminare le verruche.

È probabile che quello che avete sentito sulle verruche non sia completamente vero. Non sono pericolose e non vengono trasmesse da rane o rospi. Anche la persona più pulita può contrarre una o più verruche, quindi non allarmatevi se un giorno doveste notare di averne una.

Le verruche non sono altro che delle escrescenze benigne che di solito compaiono sulle mani, sui gomiti, sulle ginocchia e sulla pianta dei piedi. Sono indotte dal virus del papilloma umano (detto HPV) che penetra nell’epidermide, spesso a causa di un taglio o di un’abrasione. Solitamente le verruche sono più frequenti nei bambini, meno negli adulti (la causa potrebbe essere un sistema immunitario poco maturo), ma possono essere contratte a qualsiasi età. Sfrotunatamente, spesso sono difficili da eliminare, ma con questi 11 rimedi casalinghi potrete finalmente dire addio a questo problema.

1. Il lievito in polvere

Mescolate del lievito in polvere con olio di ricino in modo da ottenere una pasta. Applicate questa pasta sulla verruca la sera prima di andare a dormire e copritela con una benda o una garza. Lasciate agire tutta la notte e il mattino seguente togliete la benda. Ripetete il procedimento se necessario.

2. Il bicarbonato di sodio

Bicarbonato-di-sodio

Potete tentare di rimuovere la verruca mettendola in ammollo nel bicarbonato di sodio. Sciogliete del bicarbonato di sodio in acqua ed usatela per lavarvi la mano o il piede dove è presente la verruca. Lasciate asciugare all’aria la mano o il piede, in modo che il bicarbonato resti sulla pelle. Ripetete questa procedura con una certa frequenza fino a quando la verruca non sarà scomparsa.

3. L’alimentazione

L’alimentazione può influire molto sulla comparsa di verruche. Cercate di mangiare alimenti che siano in grado di rafforzare il vostro sistema immunitario, come l’aglio, la patata dolce, il pane integrale, i semi di girasole e il riso.

4. L’aglio

Tra i componenti principali dell'aglio sono presenti due sostanze importanti per la salute, si tratta dell'allicina e del solfuro di allile.
Tra i componenti principali dell’aglio sono presenti due sostanze importanti per la salute, si tratta dell’allicina e del solfuro di allile.

Applicate dell’aglio schiacciato o della cipolla sulla verruca oppure mangiate dell’aglio fresco. Se avete paura delle conseguenze dell’aglio per quanto riguarda l’alito, potete optare per le capsule (3 capsule 3 volte al giorno), oppure mangiate un po’ di prezzemolo per rinfrescare la bocca dopo aver mangiato l’aglio.

5. L’acqua calda

Uno studio ha dimostrato che è utile lasciare in ammollo in acqua calda la zona in cui è presente la verruca, infatti l’acqua calda ammorbidisce la verruca e può uccidere il virus. Fate attenzione che l’acqua non sia troppo calda per evitare di bruciarvi.

6. La vitamina C

Agrumi

Anche la vitamina C è di grande aiuto in caso di verruche: tritate una compressa di vitamina C e aggiungete dell’acqua per formare una pasta densa. Applicate la pasta sulla verruca e poi copritela. La vitamina C è leggermente acida, quindi può irritare la verruca quel poco che basta per farla sparire.

7. La vitamina E

Coprite la verruca con la vitamina E. Tritate una compressa di vitamina E, sfregate la verruca con un po’ di olio, applicate la vitamina E e coprite la verruca con un cerotto. Ripetete questo procedimento tre volte al giorno. Alla sera togliete il cerotto per lasciare respirare la verruca. Il mattino seguente ricominciate con l’olio.

8. L’olio di ricino

L’acido contenuto nell’olio di ricino irrita la verruca. Il trattamento a base di olio di ricino è indicato per piccole verruche piane sul viso o sul dorso delle mani. Applicate questo olio due volte al giorno sulla verruca aiutandovi con un batuffolo di cotone.

9. Le carote

Carote

Sbucciate e grattugiate delle carote, mescolatele con un po’ di olio d’oliva in modo da ottenere una pasta. Sfregate questa pasta sulla verruca due volte al giorno per 30 minuti per una durata di due o tre settimane.

10. Il succo di limone

Anche il succo di limone è un ottimo rimedio contro le verruche. Spremete un po’ di succo di limone sulla verruca e copritela con una cipolla tritata per 30 minuti una volta al giorno per due o tre settimane.

11. L’aloe vera

L’aloe vera può essere una buona soluzione per eliminare le verruche. Tagliate a metà una foglia di aloe vera ed estraetene il succo o gel. Aiutandovi con un batuffolo di cotone, applicate il gel di aloe vera sulla verruca e coprite con una benda o una garza. Ripetete questo procedimento tutti i giorni fino a quando non avrete eliminato completamente la verruca.

Guarda anche