3 modi salutari di prendere il caffè. Quale fa per voi?

· 20 marzo 2015

Caffè, caffè, caffè… È quella bevanda essenziale che apporta energia la mattina, che sveglia, che affascina con il suo colore scuro e con il suo sapore insuperabile. Siete degli appassionati del caffè? Allora non dovete perdervi questo articolo. Vi offriamo tre alternative saporite e salutari a cui non potrete resistere.

1. Delizioso caffè con cannella

caffè con cannella

Perché il caffè con la cannella è salutare?

Trarrete benefici dalle proprietà dimagranti della cannella. Come sapete la cannella ha la capacità di mantenere costanti i livelli di zucchero nel sangue in modo che non ci siano né innalzamenti né cali di insulina che possano portare a delle conseguenze negative.

Questa bevanda a base di caffè e cannella aiuta a tenere sotto controllo l’indice glicemico così che il livello di grasso corporeo sia equilibrato. Per far sì che sia efficace, dovreste berne una tazza un giorno sì e un giorno no. Molto semplice.

Se volete, potete alternare ciascuna delle ricette che vi proponiamo durante l’arco della settimana. Apportano grandi benefici e sono deliziose.

Come preparare il caffè con la cannella?

Questa ricetta di caffè con cannella può essere preparata in vari modi.

  • Con la macchinetta: non dovete far altro che aggiungere un cucchiaino scarso di cannella in polvere (circa 6 grammi) alla solita quantità di caffè che mettete nel filtro. Poi, montate la macchinetta come sempre, versando la quantità di acqua che usate normalmente in modo da prepararlo come tutti i giorni. Una volta pronto, aggiungete un cucchiaio di miele. Come potete vedere, è molto facile perché fatto con la macchina il segreto sta solo nell’aggiungere un pizzico di cannella in polvere.
  • In pentola: versate un bicchiere di acqua e aggiungete un cucchiaio di caffè (12 grammi). Assicuratevi che la qualità del caffè sia ottima. Aggiungete una stecca di cannella e lasciate giungere ad ebollizione. Che cosa fare dopo? Filtrate tutto e lasciate riposare. Al momento di servirlo, fatelo in tazze di ceramica perché dura di più e si conservano meglio le proprietà. Dolcificate con miele.

2. Delizioso caffè verde

caffè verde

Perché il caffè verde è salutare?

Il caffè verde va di moda. Il sapore è un po’ più forte e un po’ più acido, ma regala una gamma di sensazioni in bocca che, senza sapere il perché, finisce per conquistarvi spingendovi a volerlo bere con regolarità.

Tuttavia, perché è il caffè verde è così salutare?

  • Il caffè verde viene innanzitutto usato nelle diete depurative e antiossidanti. Si tratta di una delle bibite più ricche di antiossidanti, facendo molto bene se bevuta regolarmente.
  • Il caffè verde, inoltre, contiene acido clorogenico, il che si traduce in incredibili proprietà antinfiammatorie e antiossidanti. È ideale per perdere peso, per depurare l’organismo e apporta molteplici vitamine e sali minerali. Che cosa aspettate?

Come preparare il caffè verde?

Vedrete, è molto semplice. L’ideale è prendere più o meno 15 grammi di chicchi di caffè verde. Riempite una teiera con circa 175 ml di acqua. Portatela a ebollizione fino a che non raggiunga il punto massimo.

Una volta raggiunto, abbassate un po’ la fiamma al fine di tenere l’infuso a fuoco più lento per circa 15 minuti. In questo modo otterrete tutte le sue proprietà.

Toglietelo dal fuoco e lasciate che il caffè verde si freddi un po’ per circa 20 minuti. Per trarre beneficio da tutte le sue proprietà, sarebbe opportuno berlo in due momenti diversi durante la mattinata. Vedrete quanto vi farà bene.

3. Rinfrescante caffè con menta

caffè con menta

Perché il caffè con la menta è salutare?

Questo tipo di caffè vi piacerà proprio in quelle mattine in cui, ad esempio, vi alzate con il mal di testa. Rinfresca, idrata e in più la combinazione di menta e caffè si distingue come tonico naturale ricco di antiossidanti favolosi per iniziare la mattina.

Inoltre, vi assicuriamo che il sapore è incantevole; un dono per il palato e per l’organismo che vi farà veramente bene.

Come preparare il caffè con la menta?

  • Preparate una tazza di caffè come al solito, sia con moka, macchina dell’espresso o teiera. Non importa come lo preparate.
  • Ora, preparate un bicchiere di acqua fresca in cui versare due gocce di essenza di menta. Potete facilmente trovarla al supermercato o nei negozi naturali.
  • Una volta mescolata l’acqua fresca con l’essenza di menta, aggiungete la tazza di caffè che avete preparato. Versate due gocce di succo di limone e mescolate il tutto aggiungendo due cubetti di ghiaccio. Dolcificate a gusto. Si tratta di una combinazione deliziosa ed estremamente rinfrescante.

Quale fa per voi? Ogni mattina potete scegliere quello che vi stuzzica di più per iniziare la giornata, sebbene vi consigliamo caldamente di avere pronta quest’ultima ricetta alla menta per quelle giornate in cui vi svegliate con il mal di testa. Si tratta anche di un ottimo spuntino pomeridiano.

Guarda anche