3 passaggi per bruciare grassi velocemente

16 gennaio 2016

L’addome è una delle aree del nostro corpo che più tende ad accumulare grasso come conseguenza della cattiva alimentazione e dello stile di vita sedentario. Una volta che il grasso si localizza in questa zona, è molto difficile eliminarlo ed è necessario modificare del tutto le abitudini di vita per sfoggiare un addome piatto e bello. Eliminare il grasso addominale richiede molto sforzo e disciplina per ottenere buoni risultati. Se siete disposti a bruciare il grasso addominale, non perdete i seguenti 3 passaggi chiave per sfoggiare in poco tempo un ventre piatto. 

Tre passaggi per ottenere un addome piatto

donna in bikini

Primo passaggio: iniziate la giornata con attività fisica, buona alimentazione e acqua

  • Per nessun motivo bisogna saltare la colazione o patire la fame, poiché questo rallenta il metabolismo e rende più difficile eliminare il grasso.
  • Iniziate la giornata con un bicchiere d’acqua tiepida e succo di limone.
  • Realizzate una routine di esercizi cardiovascolari della durata di mezz’ora. Questa può includere correre, andare in bicicletta, saltare la corda oppure ballare, ad esempio.
  • L’ideale è iniziare l’attività fisica prima della colazione, poiché a quest’ora non sono state ingerite calorie e il corpo utilizzerà come combustibile le calorie in esso accumulate.
  • Dopo l’attività fisica, è bene riposare e fare una sana colazione ricca di fibre.

Secondo passaggio: l’ultimo alimento da mangiare

È molto importante fare una cena leggera, almeno due ore prima di andare a dormire. In questo modo, l’organismo non dovrà digerire mentre si dorme e rende il corpo più leggero. Mentre si dorme, il metabolismo non è attivo come durante il giorno e non è sufficiente per bruciare calorie. Per questo motivo, l’ideale è fare una cena leggera, povera di calorie e non subito prima di andare a dormire.

Terzo passaggio: fare addominali

ragazza addominali spiaggia

  • Senza dubbio uno dei punti chiavi per bruciare il grasso addominale è realizzare esercizi localizzati, come gli addominali. Sebbene possiate farli in seguito all’attività aerobica, potete anche realizzarli durante l’arco della giornata.
  • Il segreto sta nel fare diverse sessioni di addominali, diverse serie durante il giorno.
  • Questi esercizi aiutano a bruciare il grasso addominale, a tonificare e ad ottenere l’addome tanto desiderato.
  • Presentano importanti benefici, poiché accelerano il metabolismo ed incrementano il consumo calorico giornaliero.

Come fare esercizi addominali basilari?

  • Con la schiena appoggiata su una superficie dura, mettete le mani dietro la testa, flettete le ginocchia e mettete i piedi ben appoggiati sul pavimento.
  • Adottando tale posizione, alzatevi leggermente usando i muscoli addominali mentre fate pressione con la parte bassa della schiena contro il pavimento.
  • Dopo, abbassatevi lentamente, prendendo aria, e ripetete dalle 20 alle 25 volte, con pause di 90 secondi tra una serie e l’altra.
  • Cercate di completare 2 0 3 serie di 20-25 addominali.

È molto importante sentire la pressione sugli addominali e non sul collo. Se avvertite dolore al collo o alla schiena, vuol dire che state adottando una postura errata. Dovete sentire di lavorare i muscoli dell’addome, soprattutto quando mancano 5 addominali di ogni serie. Se non siete abituati a fare addominali, iniziate con 10 e aumentate poco a poco, fino a raggiungere la quantità consigliata. Non dovete eccedere con gli addominali, poiché il corpo si stanca e non otterrete gli stessi benefici.

Ricordate!

alimenti sani

Anche se questi 3 passaggi sono fondamentali per ottenere un addome piatto e privo di grasso, è importante tenere in conto che devono essere uniti ad un’alimentazione bilanciata, ricca di frutta, verdura, cereali e acqua. Di fatto, per ottenere migliori risultati, potete preparare frullati o infusi che vi aiutino a bruciare il grasso addominale.

Come vedete, non è impossibile, ma ci vogliono molta costanza e pazienza. Tenete in considerazione che i risultati non sono immediati e che dovete essere costanti con l’attività fisica e le buone abitudini per ottenere i risultati sperati. La cosa migliore di questi tre semplici passaggi è che aiuteranno anche a migliorare la qualità della vostra vita e vi faranno sentire più sani.

Guarda anche