4 creme naturali per talloni screpolati

28 febbraio 2016
Anche se molti trattamenti possono dare risultati soddisfacenti, la cosa più importante è la costanza nell'applicazione, in modo da evitare che la pelle si secchi nuovamente e si screpoli.

I piedi hanno un ruolo essenziale nella vita di tutti i giorni perché attivano il movimento del nostro corpo fin dai primi momenti della giornata.

Dato che i piedi sono esposti agli agenti inquinanti dell’ambiente, non è insolito che prima o poi la pelle cominci a diventare secca, ispessita e con una serie di alterazioni che sono, al tempo stesso, antiestetiche e dolorose.

I calli, l’alluce valgo e i talloni screpolati sono solo alcuni dei principali disturbi che possono interessare i piedi quando non ce ne prendiamo abbastanza cura oppure se indossiamo scarpe poco adatte.

Fortunatamente, esistono vari ingredienti di origine naturale che possono essere utilizzati proprio per il trattamento di questi problemi.

In questo articolo vogliamo condividere con voi le ricette di alcune creme da preparare in case, specifiche per il trattamento dei talloni screpolati. Imparate a prepararle!

1. Crema a base di banana e limone

Crema-banana-limone

La combinazione di banana e limone serve a preparare un rimedio antibatterico ed idratante specifico per i talloni.

La banana contiene vitamine ed antiossidanti che aiutano a riparare la pelle danneggiata e allo stesso tempo facilitano l’eliminazione delle cellule morte.

D’altra parte, il limone è un potente astringente ed antibatterico che protegge la pelle da eventuali funghi o infezioni.

Ingredienti

  • 1 banana matura
  • ½ limone

Preparazione

Tritate la banana matura fino ad ottenere una purea e mescolatela con il succo di mezzo limone.

Modo d’uso

  • Applicate la crema sui talloni e lasciatela agire per mezz’ora.
  • Risciacquate con acqua tiepida e ripetete il trattamento almeno 3 volte alla settimana.

Vi consigliamo di leggere anche: 10 meravigliosi usi della buccia di banana

2. Crema di burro di cacao e oli essenziali

Crema-burro-di-cacao-oli-essenziali

Il burro di cacao è un altro ottimo prodotto per trattare i calli dei piedi e i talloni screpolati.

Vanta una potente azione idratante ed ha un grande valore nutriente che aiuta a riparare la pelle e allo stesso tempo riduce la presenza di impurità.

Se unite il burro di cacao con gli oli essenziali, dalle proprietà idratanti ed antiossidanti, ne potenzierete l’effetto e otterrete migliori risultati.

Ingredienti

  • 100 gr di burro di cacao
  • 1 cucchiaio di olio di mandorle o di cocco (15 gr)
  • 1 cucchiaino di olio essenziale tea tree (4,6 gr)

Preparazione

  • Riscaldate il burro di cacao a bagnomaria e, una volta sciolto, aggiungetevi gli oli essenziali.
  • Versate il tutto in un recipiente e aspettate alcune ore affinché si raffreddi.

Modo d’uso

  • Tutte le sere, prima di andare a dormire, applicate la crema sui talloni con un leggero massaggio.
  • Il prodotto si assorbirà facilmente e non sarà necessario risciacquare.

3. Crema di aloe vera e olio di cocco

Aloe-vera

Il gel di aloe vera è un composto naturale ricco di nutrienti, ha un’azione idratante e riparatrice che aiuta a migliorare l’aspetto della pelle.

Se combinato con l’olio di cocco, è possibile ottenere una meravigliosa crema naturale dalle proprietà antibatteriche ed idratanti per trattare anche i casi più gravi di talloni secchi e screpolati.

Ingredienti

  • ½ tazza di gel di aloe vera (118 gr)
  • 2 cucchiai di olio di cocco (30 gr)

Preparazione

Estraete il gel di aloe vera dalle foglie e mescolatelo in una tazza con qualche cucchiaio di olio di cocco.

Modo d’uso

  • Mettete i piedi in ammollo in acqua tiepida per 15 minuti, asciugateli per bene e applicate la crema con un leggero massaggio.
  • Non è necessario risciacquare.
  • Utilizzate il prodotto tutte le sere prima di andare a dormire.

Leggete anche: Addolcite la vostra vita con l’olio di cocco

4. Crema a base di aloe vera e burro di karité

Aloe-vera2

Questa crema unisce l’azione idratante e riparatrice di due potenti ingredienti, l’aloe vera e il burro di karité.

Grazie ai suoi composti, questa crema è un prodotto ricco di nutrienti per migliorare l’aspetto della pelle e tenere sotto controllo la secchezza che si produce in prossimità della zona dei talloni.

Anche se questa crema è pensata per il trattamento dei piedi, potete usarla anche su altre parti del corpo, come ginocchia, gomiti, collo e anche sul viso.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di gel di aloe vera (15 gr)
  • 2 cucchiai di olio di mandorle dolci (30 gr)
  • 100 gr di burro di cacao
  • 10 gocce di olio essenziale di calendula

Preparazione

  • Estraete la polpa di aloe vera dalle foglie e frullatela accuratamente fino ad ottenere un succo liquido.
  • A parte, riscaldate il burro di karité a bagnomaria fino a che non si sarà sciolto.
  • Una volta liquido, aggiungete l’olio di mandorle dolci e il gel di aloe vera, mescolando per bene in modo da ottenere un composto omogeneo.
  • Infine, aggiungete l’olio di calendula e lasciate che il tutto si raffreddi.
  • Potete conservare la crema in un recipiente di vetro scuro fino a un mese dopo la preparazione.

Modo d’uso

  • La sera, prima di andare a letto, lavate bene i piedi e applicate il prodotto con un leggero massaggio.
  • Ripetete il trattamento tutti i giorni fino ad ottenere i risultati desiderati.

Iniziate ad applicare una qualsiasi di queste creme specifiche per i talloni screpolati ed otterrete in poco tempo piedi morbidi, sani ed idratati.

Guarda anche