4 maschere facciali fatte in casa per combattere l’acne

· 28 marzo 2015

Le pelli affette da problemi di acne richiedono cure specifiche per eliminare il sebo in eccesso, le cellule morte e le tossine della pelle. Inoltre, richiedono prodotti purificanti e disinfettanti.

In questo articolo vi proponiamo 4 incredibili maschere facciali che potete preparare a casa in modo semplice e con ingredienti del tutto naturali. Dimenticatevi dei prodotti chimici, che usati spesso diventano troppo aggressivi, e scoprite i grandi benefici di questi ingredienti.

Come si usano queste maschere?

Queste maschere naturali contro l’acne devono essere applicate sul viso una volta a settimana. Se avete la pelle molto grassa, potete applicarle anche due volte a settimana.

  • Lavate bene il viso ed esfoliate la pelle massaggiandola con movimenti circolari e usando un po’ di sale o zucchero. Insistete sulle zone più grasse, ma evitate di grattare la pelle dove vedete i segni dell’acne.
  • Lavate di nuovo la pelle del viso con un po’ d’acqua e asciugatela bene.
  • Applicate la maschera di bellezza evitando il contorno occhi e lasciatela agire per 20 minuti.
  • Lavate e asciugate il viso e applicate subito una crema idratante che non sia grassa. Potete usare, per esempio, olio di jojoba oppure olio di cocco che, nonostante la consistenza oleosa, sono i prodotti meno grassi che potete utilizzare.
  • Se la vostra pelle è eccessivamente grassa, applicate solo un po’ di aloe vera naturale.

Aloe vera e limone

L’aloe vera è una pianta famosa per le sue proprietà idratanti e cicatrizzanti. Di solito viene venduta in gel nelle farmacie e nelle erboristerie, ma noi vi consigliamo di tenerne una pianta a casa, così potete averla sempre a disposizione e dovrete semplicemente tagliare una delle sue foglie.

Sbucciate la foglia ed estraetene la sostanza gelatinosa. Lavatela bene per eliminare altre sostanze irritanti che si trovano tra la foglia e il gel.

Per preparare questa maschera, useremo il limone, poiché ha grandi proprietà pulenti e purificanti ed elimina il grasso in eccesso.

Preparazione

  • Mischiate il gel naturale di aloe vera con il succo di limone. Se usate un limone biologico, potete usarne anche la scorza.
  • Mischiate bene gli ingredienti, aggiungendo più succo di limone o più aloe vera finché non otterrete la consistenza desiderata per la maschera.

limone

Argilla verde

L’argilla è un rimedio miracoloso usato sin dall’antichità per estrarre le tossine dal nostro organismo e come fonte di minerali. Potete utilizzarla sia come prodotto cosmetico, sia per prendervi cura della vostra salute, per esempio per attenuare dolori e infiammazioni. Nell’antichità si usava direttamente il fango, poiché era pulito, ma oggigiorno vi consigliamo di comprare l’argilla in erboristeria o in farmacia.

L’argilla è molto efficace contro l’acne, poiché estrae le sostanze nocive che lo causano e ne riduce l’infiammazione.

Preparazione

  • Mischiate dell’argilla verde in polvere con dell’acqua tiepida. Aggiungete l’acqua poco alla volta, fino a ottenere una consistenza che non goccioli facilmente.
  • Utilizzate degli utensili di vetro, legno o ceramica, evitando plastica e metallo.

Maschera-argilla

Yogurt e tea tree oil

Questa maschera facciale è l’ideale per le pelli miste o grasse che soffrono d’impurità o acne, grazie ai suoi due ingredienti.

Lo yogurt idrata la pelle senza ingrassarla ed è quindi perfetto per non seccare le pelli miste e anche per rinfrescare la pelle in periodi caldi.

Inoltre, l’olio essenziale tea tree viene usato da qualche decennio per combattere qualsiasi tipo d’infezione.

Le quantità necessarie per preparare la maschera sono 15 gocce di olio essenziale e 1 vasetto di yogurt naturale senza zuccheri, edulcoranti o coloranti.

Lievito di birra e albume d’uovo

Questa maschera un po’ curiosa armonizza le proprietà di due alimenti che sono ottimi per tutti i tipi di pelle, soprattutto per quelle pelli che tendono ad accumulare grasso.

Il lievito di birra ci depura dalle tossine accumulate sulla pelle ed è ricco di minerali come il silicio, fondamentale per mantenere la pelle giovane e soda.

L’albume, inoltre, rende la pelle soda e riduce l’eccesso di sebo.

Volete saperne di più?

Il lievito di birra possiede innumerevoli benefici utili per la nostra salute. Per esempio, è ottimo per prevenire la caduta dei capelli. Scoprite come usarlo in una ricetta con questo articolo: 4 frullati contro la caduta dei capelli

Preparazione

  • Mischiate entrambi gli ingredienti fino a ottenere la consistenza desiderata.

In questa occasione non useremo il tuorlo dell’uovo che, però, è perfetto per delle maschere facciali contro la pelle secca.

Immagini per gentile concessione di Emily Barney e The Style PA.

Guarda anche