5 abitudini mattutine che fanno ingrassare

14 marzo 2018
Pur avendo adottato altre abitudini salutari, se commettiamo questi errori, è facile ingrassare. Il nostro organismo, infatti, ha bisogno di equilibrio in tutti i sensi

Per evitare problemi di sovrappeso e obesità, bisogna seguire un programma alimentare salutare e fare attività fisica a seconda delle proprie necessità.

Questi due aspetti influenzano l’attività metabolica ed ormonale ed hanno un effetto positivo per quanto riguarda l’eliminazione dei grassi in eccesso.

A volte, però, nonostante queste buone abitudini, facciamo fatica a vedere i risultati sperati, anzi, ci accorgiamo di avere qualche chilo di troppo.

Una situazione del genere causa una frustrazione tale da farci desistere dall’idea di condurre uno stile di vita sano.

Forse non tutti sono a conoscenza del fatto che alcune abitudini mattutine, in genere considerate inoffensive, in realtà comportano un leggero aumento di peso.

Di conseguenza, rappresentano un ostacolo al nostro obiettivo di raggiungere il peso forma.

Scopriamole insieme!

1. Saltare la colazione

Ragazza a tavola con poca insalata nel piatto e bicchiere d'acqua

Molti sono convinti che saltare la colazione sia un modo per risparmiare calorie e perdere peso in maniera significativa.

Tuttavia, è un mito che è stato sfatato più volte e attualmente è dimostrato che il primo pasto della giornata è essenziale per il buon funzionamento del metabolismo.

Perciò, chi salta la colazione o la sostituisce con alternative di scarsa qualità nutrizionale, tende ad aumentare di peso.

  • La colazione è il pasto principale della giornata e non deve consistere in un semplice caffè con qualche biscotto.
  • Deve contenere carboidrati, fibra e amminoacidi.
  • Il totale delle calorie della colazione corrisponde al 25% del fabbisogno quotidiano del corpo.

Volete saperne di più? Leggete anche: I giovani che non fanno una colazione adeguata presentano delle carenze nutritive

2. Fare colazione tardi

È importante rispettare gli orari di alimentazione del nostro corpo. Anche se capita di cambiare ora per fare colazione, l’importante è che non passi molto tempo da quando ci svegliamo.

Il corpo richiede importanti fonti di energia per un ottimo funzionamento dei suoi organi principali e, nonostante ci siano delle riserve, questa energia diminuisce durante il periodo di riposo.

D’altra parte, quando lo stomaco si sente vuoto, aumenta la produzione di succhi gastrici e genera una risposta infiammatoria.

  • Per evitare tutto questo, l’ideale è fare colazione entro un’ora dal risveglio.
  • Prima di fare colazione, subito dopo essersi svegliati, si può bere una bevanda salutare come acqua tiepida con limone o qualche infuso.

3. Mangiare snack industriali

Ragazza addenta un pezzo di carne

Gli snack industriali hanno invaso il mercato alimentare con la scusa di essere una merenda “salutare” per calmare la fame di metà mattina.

Anche se in effetti esistono delle opzioni valide, in realtà la maggior parte di queste merendine contiene additivi chimici, zucchero e altri componenti che in realtà fanno ingrassare.

Se fate attenzione all’etichetta di questi prodotti, in particolare la tabella nutrizionale, noterete che contengono molte calorie e grassi.

  • Evitate gli snack confezionati e preferite frutta, verdura o yogurt naturale.
  • Anche una manciata di frutta secca o un frullato naturale sono un’ottima alternativa, senza aggiunta di creme o gelato.

4. Dormire troppo

Uno studio pubblicato nel 2014 ha rivelato che le persone che dormono 10 ore o più al giorno sono più propense a manifestare un aumento di massa corporea.

Sebbene non sia corretto dormire meno di 7 ore, restare troppo tempo a letto potrebbe essere il motivo per cui il corpo fa fatica ad eliminare il grasso in eccesso.

  • Un buon riposo va da 7 a 8 ore al giorno senza interruzioni.
  • Il tempo sprecato a dormire di più può essere occupato da un’abitudine salutare, come l’attività fisica.

Vi consigliamo di leggere anche: Fare attività fisica con il vostro animale domestico

5. Non idratarsi a sufficienza

donna versa acqua nel bicchiere

Potrebbe sembrarvi strano, ma l’idratazione mattutina è un’abitudine essenziale per favorire il funzionamento ottimale del metabolismo.

Bere poca acqua o non berne affatto rallenta i processi del corpo il cui scopo è quello di eliminare le tossine e di bruciare i grassi.

  • Si consiglia di cominciare la giornata bevendo un bicchiere di acqua tiepida, preferibilmente con del succo di limone.
  • Si può anche optare per un infuso di erbe o acqua e miele.
  • Inoltre, dopo aver fatto colazione, conviene bere da 3 a 4 bicchieri di acqua nel corso della mattinata.

Leggete anche: 9 benefici dell’acqua tiepida con limone al mattino

Anche voi avete adottato una o più di queste abitudini? Allora forse è proprio per questo che state ingrassando o non riuscite ad eliminare i chili di troppo, nonostante seguiate altre abitudini salutari.

Assicuratevi di correggere gli errori che state commettendo e sfruttate le prime ore della mattina per stimolare al meglio le vostre funzioni metaboliche.

Guarda anche