5 alimenti per la pulizia del colon

26 Novembre 2017
Una dieta sana ed equilibrata e un consumo sufficiente di acqua lungo tutto la giornata sono i principi fondamentali per mantenere il colon pulito e ben funzionante

Sapete perché la pulizia del colon è importante? Scopritelo in questo articolo. Il colon, porzione dell’intestino crasso, ha una lunghezza di 150 centimetri ed è l’ultimo organo dell’apparato digerente.

Il suo compito è quello di assorbire grandi quantità di acqua, mantenendo il corpo idratato. Rimettere in circolo gli acidi grassi. E infine, di assimilare le vitamine fondamentali per lo sviluppo neurologico e la produzione dei globuli rossi.

Tuttavia, è comune che il consumo di alcuni alimenti finiscano per alterare la salute del colon, causando stitichezza, irritazione, infiammazione e ostacolandone il corretto funzionamento.

Per questo motivo, è importante aumentare il consumo di cibi sani che contribuiscano a mantenerlo pulito e a prevenire i vari disturbi.

Continuate a leggere per scoprire quali sono gli alimenti ideali per la pulizia del colon.

5 alimenti per la pulizia del colon

Mele rosse e verdi

1. Le mele e il colon

Le mele sono, prima di tutto, una delle migliori opzioni per la pulizia colon e aiutano inoltre, a eliminare le tossine che si trovano al suo interno.

Inoltre, se si consumano nelle giuste dosi, aiutano a combattere la stitichezza, la diarrea e l’infiammazione.

Ingredienti

  • 1 mela di qualsiasi colore
  • 1 cucchiaio di semi di chia (10 g)
  • 2 bicchieri d’acqua (400 ml)
  • 1 cucchiaio di semi di lino (10 g)
  • 1 cucchiaio di miele (25 g)

Preparazione

  • Per prima cosa, mettete a mollo i semi di lino e i semi di chia, per almeno 6 ore.
  • Poi, lavate la mela e tagliatela a pezzi, eliminando i semi.
  • Successivamente, frullate i semi di lino e di chia, la mela e il miele.
  • Quindi, sistemate il frullato in un barattolo.
  • Infine, lasciatelo riposare per 3 ore in frigorifero.

Modalità di consumo

  • Consumate uno o due bicchieri di questo frullato a digiuno, per una settimana.

Leggete anche: 7 frullati di mela verde per iniziare la giornata

2. Il sedano

Sedano

Oltre a essere ricco di sostanze antiossidanti, vitamine A, B e C, il sedano contiene anche potassio, fosforo, calcio e fibre.

Queste sostanze lo rendono uno dei migliori alimenti depurativi per il corpo, in grado di pulire e rafforzare il colon.

Ingredienti

  • 2 carote
  • 1 gambo di sedano
  • 2 bicchieri d’acqua (400 ml)
  • 1 cucchiaio di semi di lino (10 g)

Preparazione

  • Lavate accuratamente il sedano e le carote e tagliatele a pezzetti.
  • Quindi, schiacciate i semi di lino in una ciotola fino a ridurli in polvere.
  • Mettete tutti gli ingredienti nel frullatore e frullate fino ad ottenere una crema omogenea.
  • Infine, sistemate il frullato in un barattolo e lasciatelo riposare per 40 minuti.

Modalità di consumo

  • Bevete uno o due bicchieri di questo frullato naturale la mattina a colazione, per cinque giorni.

Può interessarvi anche: Semi di lino nella propria dieta quotidiana: 10 benefici

3. La papaya

Papaya

La papaya è ricca di zuccheri, fibre e papaina. La papaina è un enzima che non solo facilita la digestione, ma fornisce anche altri effetti:

  • Stimola la peristalsi intestinale.
  • Combatte la stitichezza e la diarrea.
  • Rafforza il colon.
  • Rafforza la flora batterica.

Ingredienti

  • ½ papaya
  • 1 yogurt (125 g)
  • 2 cucchiai di miele (25 g)

Preparazione

  • Prima di tutto, sbucciate la papaya, toglietele i semi e tagliatela a pezzetti.
  • Poi, mettetela in una ciotola insieme allo yogurt e al miele.

Modalità di consumo

  • Consumatela come dessert una volta al giorno, per una settimana.

4. L’acqua

Sebbene non sia considerata un alimento, l’acqua è la migliore alleata per la salute del colon e di tutto il corpo.

In breve, quando beviamo acqua:

  • Regoliamo la temperatura corporea.
  • Idratiamo ogni parte del corpo.
  • Eliminiamo le tossine.
  • Puliamo il colon dalle scorie residue.

Ecco perché l’acqua è estremamente importante per la pulizia e il processo di guarigione dell’intestino.

Soprattutto chi soffre di disturbi intestinali dovrebbe bere 2 litri di acqua al giorno.

5. L’avocado

Avocado tagliato in due

Anche l’avocado contiene grandi quantità di vitamina K, acido folico, vitamina B e acidi grassi omega 3.

Questi elementi sono utili non soltanto per pulire, lubrificare e nutrire il colon, ma anche per regolare e proteggere la flora batterica intestinale, favorendo in questo modo la digestione.

Ingredienti

  • 1 avocado
  • 2 cucchiai di aceto di mele (20 ml)

Preparazione

  • Prima di tutto, tagliate l’avocado a metà, eliminate il nocciolo e la buccia.
  • Poi, tagliatelo a pezzi, mettetelo in una ciotola e schiacciatelo con una forchetta.
  • Successivamente, aggiungete l’aceto di mele.
  • Infine, mescolate fino a integrare i due ingredienti perfettamente.

Modalità di consumo

  • Mangiate questa crema accompagnandola con qualche cracker, almeno 3 volte a settimana.

Aggiungere questi alimenti alla vostra dieta, anche variando le ricette, vi aiuterà a mantenere il colon in salute e a prevenire numerosi disturbi.

  • Lumsden, K., Chaudhary, N. A., & Truelove, S. C. (1963). The irritable colon syndrome. Clinical Radiology. https://doi.org/10.1016/S0009-9260(63)80010-0.
  • Bautista-Casasnovas, A. L. (2011). Estreñimiento. Anales de Pediatria Continuada. https://doi.org/10.1016/S1696-2818(11)70030-0.
  • Sheth, A. A., & Floch, M. H. (2012). Diverticular Disease of the Colon. In Textbook of Clinical Gastroenterology and Hepatology: Second Edition. https://doi.org/10.1002/9781118321386.ch63.
  • Terzić, J., Grivennikov, S., Karin, E., & Karin, M. (2010). Inflammation and Colon Cancer. Gastroenterology. https://doi.org/10.1053/j.gastro.2010.01.058.
  • Jiang T, Gao X, Wu C, et al. Apple-Derived Pectin Modulates Gut Microbiota, Improves Gut Barrier Function, and Attenuates Metabolic Endotoxemia in Rats with Diet-Induced Obesity. Nutrients. 2016;8(3):126. Published 2016 Feb 29. doi:10.3390/nu8030126