5 esercizi per rassodare il seno

· 10 marzo 2018
Per rassodare il seno bisogna eseguire esercizi che tonifichino e rafforzino i pettorali, oltre a seguire una dieta sana ed equilibrata

Sono molteplici i fattori che causano delle alterazioni nell’aspetto del seno di una donna nel corso della sua vita.

Tra questi ricordiamo:

  • L’età
  • La gravidanza
  • La perdita o l’aumento di peso
  • Cambiamenti ormonali
  • L’alimentazione
  • Lo stress

Non dimentichiamo che il seno non ha muscoli, ma è formato da grasso, tessuto connettivo e ghiandole mammarie.

Di conseguenza, i fattori citati possono comportare un cambiamento significativo per quanto riguarda l’aspetto e la tonicità del seno, facendolo sembrare cadente e senza vita.

Tuttavia, è possibile rassodare il petto ricorrendo a rimedi naturali, abitudini salutari e esercizio fisico.

Se stavate cercando il modo per sfoggiare un seno perfetto e sodo, oggi vi spiegheremo come riuscirci. Prendete nota!

Vi consigliamo di leggere anche: Esercizi per le gambe da fare comodamente a casa

L’attività fisica per rassodare il petto

donna con peso in mano

Affinché una donna possa sfoggiare un seno sodo, è necessario allenare la zona dei muscoli pettorali.

L’obiettivo è stimolare il più possibile i tessuti mammari.

Volete saperne di più? Leggete anche: Purè di zucca per curare l’infiammazione alla cistifellea

Prima di cominciare…

Prima di cominciare con l’attività fisica, è di vitale importanza fare degli esercizi di riscaldamento perché, come qualsiasi altra parte del corpo, anche il petto potrebbe subire delle lesioni.

Inoltre, è fondamentale:

  • Mantenere una postura corretta
  • Essere costanti nell’esercizio fisico
  • Mantenere il corpo idratato
  • Alimentasi correttamente

Per quanto riguarda l’attività fisica, potete provare i seguenti esercizi:

1. L’esercizio dei pettorali a farfalla sulla panca

ragazza esegue esercizio a farfalla per allenare i pettorali

Prendete nota dei passaggi da seguire per eseguire questo esercizio correttamente:

  • Per cominciare, stendetevi a pancia in su sulla panca, allungando le braccia sopra il busto.
  • Poi, piegate leggermente i gomiti verso l’esterno e abbassate le braccia in modo che risultino parallele al pavimento.
  • Mantenete questa posizione per 20 secondi e poi ritornate alla posizione di partenza.
  • Realizzate 3 serie da 20 ripetizioni.

Potete anche aggiungere un peso per ogni mano: noterete prima i risultati.

Vi consigliamo di leggere anche: 9 esercizi per rassodare gambe e glutei

2. Farfalla in piedi

Questo è uno degli esercizi più utili per rassodare il seno. Ecco come svolgerlo:

  • In piedi, allargate le gambe in corrispondenza delle spalle e piegate leggermente le ginocchia.
  • Poi, sollevate lentamente le braccia all’altezza del petto.
  • Mantenete la posizione per 10 secondi.
  • Tornate alla posizione di partenza. Realizzate 2 serie da 20 ripetizioni.

Anche in questo caso potete usare dei pesi perché l’esercizio risulti più efficace.

3. Farfalla da seduti

Ragazza che fa sport
  • Sedetevi su una sedia, con la schiena perfettamente diritta e appoggiata allo schienale.
  • Appoggiate i piedi a terra, senza muoverli, e contraete l’addome.
  • Sollevate le braccia all’altezza delle spalle e parallele al pavimento.
  • Mantenete la posizione per 15 secondi e poi ritornate a quella di partenza.
  • Realizzate 2 serie da 15 ripetizioni ciascuna.

4. Apertura delle braccia

L’apertura delle braccia può aiutarvi stimolare facilmente il tessuto mammario e rassodare il seno.

  • Sedetevi su una sedia, appoggiando bene la schiena allo schienale.
  • Appoggiate i piedi a terra, senza muoverli, e contraete l’addome.
  • Piegate i gomiti e tenete le mani chiuse a pugno.
  • Inspirate mentre allungate le braccia verso l’esterno ed espirate quando le ripiegate.
  • Realizzate 3 serie da 10 ripetizioni.

5. Flessioni per il busto

Flessioni alla parete

Le flessioni sono uno degli esercizi più efficaci per mantenere il corpo in forma.

Inoltre, non richiedono alcun attrezzo aggiuntivo, perciò le potete eseguire comodamente a casa vostra.

  • Mettetevi davanti ad una parete e allargate i piedi in corrispondenza dei fianchi.
  • Appoggiate i palmi delle mani sulla parete all’altezza delle spalle e allungate le braccia.
  • Piegate lentamente i gomiti senza togliere le mani dalla parete.
  • Avvicinatevi il più possibile alla parete, aspettate 5 secondi e poi ritornate alla posizione di partenza.
  • Realizzate 5 serie da 10 ripetizioni.

Se vi allenate facendo questi esercizi con una certa costanza, se seguite un’alimentazione equilibrata e bevete abbastanza acqua tutti i giorni, non solo riuscirete a rassodare il seno, ma apporterete dei benefici positivi a tutto il corpo.

Guarda anche