5 esercizi per tonificare il collo e ridurre il doppio mento

· 15 dicembre 2015
Gli esercizi per tonificare la zona del collo e del mento sono molto semplici e potete realizzarli in qualsiasi momento. Iniziate subito e ripetete questi esercizi tutti i giorni per ottenere migliori risultati.

Il doppio mento è un accumulo di grasso nella zona del collo, sotto al mento, ma si riferisce anche alla pelle flaccida che si forma in questa parte del corpo in seguito a significativi aumenti e perdite di peso.

Anche se nella maggior parte dei casi si tratta di un problema estetico che può compromettere l’autostima di una persona, vale la pena non trascurarlo, perché potrebbe essere un fattore di rischio cardiometabolico.

Uno stile di vita sedentario, i problemi di sovrappeso e il consumo di alimenti poco sani sono la causa principale della comparsa del doppio mento e della pelle flaccida nella zona del collo. Per questo motivo, è molto importante modificare le proprie abitudini di vita e cercare di tenere il peso sotto controllo.

Qualunque sia la causa di questo problema, ci sono alcuni esercizi che aiutano a tonificare il collo, ridurre il doppio mento e migliorare l’elasticità della pelle. In questo articolo vi illustreremo 5 esercizi che potete fare fin da subito per migliorare l’aspetto del vostro collo.

Routine di esercizi per tonificare il collo e ridurre il doppio mento

Nella zona del viso e del collo ci sono diversi muscoli responsabili del movimento che consentono di mantenere la pelle tonica e priva di grasso localizzato.

Come per tutti i muscoli del corpo, anche in questo caso è molto importante allenarli per mantenerli forti e tonici ed evitare che si accumulino grassi e tossine.

Gli esercizi che vi presentiamo sono ideali per ridurre il doppio mento e tonificare i muscoli del collo, ma per ottenere buoni risultati, bisogna essere costanti e farli tutti i giorni.

 Esercizio nº 1

  • Chiudete la bocca, muovete la lingua a cerchio e cercate di toccare il palato superiore e posteriore.
  • Ripetete questo esercizio 10-15 volte per tre volte al giorno, tutti i giorni.

Esercizio nº 2

Rotazione-del-collo

  • Sedetevi con la schiena diritta e le braccia ben distese ai lati del corpo.
  • Allungate il collo in avanti più che potete e poi giratelo verso un lato del corpo facendo attenzione e cercando di mantenere la posizione per qualche secondo.
  • Ritornate alla posizione di partenza e rifate l’esercizio verso l’altro lato del corpo. Ripetetelo 10 volte.

Esercizio nº 3

Avete mai provato a fare un sorriso inverso? Se non ci avete ancora provato, è arrivato il momento di farlo ed è un compito per niente facile.

Cercate di mantenere i muscoli del collo tesi e di resistere per qualche secondo in questa posizione per avvertire lo sforzo.

Esercizio nº 4

Tornate con la mente a quando eravate bambini e avete imparato le vocali. Ditele ad alta voce aprendo la bocca il più possibile e cercando di mantenere la posizione per qualche secondo.

Ripetete questo esercizio cinque volte di seguito, almeno due volte al giorno.

Esercizio nº 5

Collo2

Quest’ultimo esercizio è molto semplice: dovete solamente masticare una gomma da masticare due o tre volte al giorno. Anche se vi sembra strano, masticare una gomma fa lavorare un gran numero di muscoli della zona del viso e del collo.

Senza ombra di dubbio, è un modo molto pratico e gradevole di rafforzare i muscoli di questa parte del corpo e di ridurre il doppio mento senza troppi sforzi.

Leggete anche l’articolo: Collo rigido? Rimedi fatti in casa per trattarlo.

Consigli per ottenere ottimi risultati

Oltre agli esercizi descritti sopra, ci sono alcuni semplici consigli che potete seguire per ottimizzare i risultati e raggiungere il vostro obiettivo.

Mantenete una postura corretta

Potrebbe sembrare che la postura non abbia nulla a che vedere con il doppio mento, ma una posizione corretta aiuta a nasconderlo e a mantenere tonica la pelle di questa zona del corpo.

  • Quando camminate, assicuratevi che la testa sia dritta, né in avanti né indietro, né troppo in basso né troppo in alto.
  • Da seduti, invece, assicuratevi di mantenere la nuca ben diritta.

Dormite con un cuscino basso

Dormire

Può sembrare che i cuscini alti siano più comodi, in realtà possono trasformarsi nei vostri peggiori nemici. Oltre a far russare di più, stirano la pelle contribuendo alla comparsa del doppio mento.

Idratazione

Così come il viso ha bisogno di una costante idratazione, anche il collo è una parte del corpo che richiede cure speciali.

È molto importante detergere e pulire bene il collo, oltre ad applicare tutti i giorni una crema idratante, preferibilmente dalle proprietà antirughe.

Leggete anche: Preparate in casa la vostra crema corpo idratante.

Limitate il consumo di sale

Anche l’eccesso di sodio che ingeriamo attraverso l’alimentazione è uno dei motivi principali della comparsa del doppio mento.

Il sale provoca ritenzione idrica e questo, a sua volta, aumenta le dimensioni del doppio mento.

Utilizzate tutti i giorni una protezione solare

Prozione-solare

Come ultima cosa, ma non per questo meno importante, vi consigliamo di utilizzare tutti i giorni una buona crema solare per evitare che la pelle invecchi troppo velocemente, perda elasticità e si accentui il doppio mento.

Applicate il prodotto dall’alto verso il basso, evitando di tirare e spostare la pelle.

Guarda anche