5 rimedi naturali per combattere la cellulite

22 agosto 2017
Se volete eliminare la cellulite, oltre a praticare esercizio fisico, dovete ricorrere a dei rimedi naturali che vi aiutino ad eliminare le tossine e ad evitare la ritenzione idrica

La cellulite è une dei problemi estetici più comuni per quanto riguarda la sfera femminile; infatti, pare che ne soffra circa il 90% delle donne.

Si tratta di piccoli depositi di grasso sottocutanei visibili che formano delle fossette, rendendo la pelle simile alla buccia di un’arancia.  

La cellulite tende a comparire su gambe, glutei e su quelle aree soggette all’accumulo di grassi e liquidi.

Sebbene non sia una condizione che comprometta direttamente la salute, la sua presenza può essere relazionata ad un eccesso di tossine e a problemi circolatori.

Inoltre, dato che non è esteticamente piacevole, le donne che ne soffrono cercano in tutti i modi di minimizzarne gli effetti, in modo da non compromettere la loro immagine.

Per fortuna esistono alcune abitudini e rimedi naturali che l’attenuano, rendendo la pelle più liscia e compatta.

Siccome sappiamo che molte di voi stanno cercando di combatterla, vi mostreremo di seguito 5 interessanti trattamenti naturali, facili da preparare in casa.

Provateli!

1. Tisana di coda cavallina

La tisana a base di coda cavallina è una bevanda depurativa che facilità l’eliminazione delle tossine e dei liquidi in eccesso che provocano l’apparizione della cellulite.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di coda cavallina (10 g)
  • 1 tazza d’acqua (250 ml)

Come prepararla

  • Fate bollire l’acqua e, una volta giunta ad ebollizione, versatevi la coda cavallina.
  • Spegnete il fuoco e lasciate riposare per 5/10 minuti.
  • Colatela e bevetela due volte al giorno.
  • Evitate di consumare la coda cavallina se avete problemi renali, se siete in gravidanza o se state allattando.  

Volete saperne di più? allora leggete anche: Coda cavallina: pianta dimagrante e rimineralizzante

2. Papaya

La papaya ha un effetto rassodante ed anticellulite. Infatti, le sue proprietà agiscono in maniera efficace sul corpo sia che la ingeriate, sia che la applichiate direttamente sulla pelle.

I suoi enzimi naturali, specialmente la papaina, favoriscono l’eliminazione delle cellule morte e aumentano la produzione di collagene. 

Questo, insieme al suo alto potere esfoliante, contribuisce a promuovere una corretta circolazione, migliorando così le zone colpite dalla cellulite.

Ingredienti

  • 2 fette di papaya
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna (12 g)

Come prepararla

  • Tritate le due fette di papaya, aggiungete lo zucchero di canna e mescolate il tutto fino ad ottenere un composto pastoso.
  • Applicatela con leggeri massaggi sulle aree colpite dalla cellulite.
  • Lasciate agire per 15 minuti e risciacquate con acqua fredda.
  • Ripetete il trattamento 3 volte a settimana.
  • Potete aumentarne gli effetti bevendo anche del succo di papaya 2 volte al giorno.

3. Aceto di mele

L’aceto di mele è un ottimo rimedio naturale per ridurre i buchi causati dalla cellulite.

Questo alimento possiede degli effetti alcalini e antiossidanti che riducono la presenza delle tossine nei tessuti e nel sangue

Inoltre, è efficace per quanto riguarda la pulizia del sistema linfatico e per regolare il pH dell’organismo.

Ingredienti

  • 2 cucchiai di aceto di mele (20 ml)
  • ¼ di bicchiere d’acqua (50 ml)

Come prepararlo

  • Diluite l’aceto di mele nell’acqua ed utilizzatelo come lozione per massaggiare le zone affette dalla cellulite.
  • Potreste anche aggiungere un cucchiaio di aceto di mele in un bicchiere d’acqua tiepida e berlo a digiuno.
  • Se volete ottenere dei risultati notevoli, ripetete il trattamento più di 3 volte a settimana.

4. Limone e peperoncino di Cayenna

La combinazione di succo di limone e peperoncino di Cayenna vi aiuterà a stimolare l’eliminazione dei liquidi e delle tossine facilitando la riduzione della pelle a buccia d’arancia.

Entrambi gli ingredienti migliorano la circolazione, riducono lo stress ossidativo ed aumentano l’elasticità della pelle.  

Ingredienti

  • Il succo di un limone
  • ¼ di cucchiaino di peperoncino di Cayenna (1 g)
  • 1 tazza d’acqua (250 ml)

Come prepararlo

  • Riscaldate l’acqua e, una volta giunta ad ebollizione, aggiungete il peperoncino di Cayenna e il succo di limone.
  • Potete berla una volta diventata tiepida.
  • Seguite il trattamento per due settimane, sospendetelo per altre due e poi riprendetelo.

Leggete anche: Olio medicinale al peperoncino di Cayenna per i dolori articolari

5. Acqua d’ananas

Il consumo di acqua d’ananas è una soluzione deliziosa per minimizzare in poco tempo i segni della cellulite.

L’ananas contiene un enzima chiamato bromelina che, oltre a migliorare la digestione delle proteine e dei grassi, riduce anche l’infiammazione e la ritenzione idrica.

Ingredienti

  • ½ ananas
  • 2 litri d’acqua

Come prepararla

  • Tagliate l’ananas a cubetti, senza sbucciarlo.
  • Bollite l’acqua e verstela in una brocca con i cubetti d’ananas.
  • Lasciate riposare quest’acqua per alcune ore, poi colatela e bevetela durante l’arco della giornata.

Siete pronte a far fronte a questo problema? Allora scegliete uno di questi rimedi naturali come complemento alla vostra dieta e ai vostri esercizi anticellulite. 

Guarda anche