7 alimenti per pulire e rafforzare le arterie

26 ottobre 2015
Per prevenire eventuali malattie cardiovascolari, è fondamentale assicurarsi di seguire una dieta equilibrata, evitare abitudini nocive come il fumo o l'alcol e svolgere almeno 30 minuti al giorno di attività fisica.

Le malattie cardiovascolari sono causa di morte per milioni di persone ogni anno. Quasi sempre si tratta di aterosclerosi, che  in realtà è una forma di arteriosclerosi.

Le arterie si induriscono a causa della presenza di grasso, placche e altre sostanze nocive, a causa dell’ipertensione, delle infiammazioni, disturbi che di solito sono silenziosi, cioè senza sintomi apparenti, fino a quando non si verifica l’infarto del miocardio.

Bisogna quindi prevenire le malattie cardiovascolari. È fondamentale prendersi cura della salute delle arterie, soprattutto in caso di precedenti genetici e di menopausa.

Nel corso della nostra vita e per quanto riguarda le donne, gli estrogeni hanno un’azione protettiva contro l’arteriosclerosi, ma, a partire dai 55 anni di età e a causa dei cambiamenti ormonali, aumenta notevolmente il rischio di soffrire di malattie cardiovascolari.

Vi invitiamo a scoprire i 7 alimenti che non dovrebbero mai mancare nella vostra alimentazione perché aiutano a ripulire e rinforzare le arterie. Continuate a leggere per saperne di più!

Innanzitutto, iniziamo facendo una distinzione tra l’aterosclerosi e l’arteriosclerosi.

La prima è considerata una malattia più grave perché interessa le arterie vicine al cuore, cioè quelle più grosse.

L’arteriosclerosi, invece, colpisce le arterie più piccole che si restringono per l’accumulo di grasso e altre sostanze.

1. Il succo di melograno

È interessante sapere che bere regolarmente succo di melograno aiuta a migliorare la salute del cuore e a ridurre l’incidenza sia di arteriosclerosi sia di aterosclerosi.

Leggete anche: Il melograno: un frutto che pulisce le arterie

  • Il melograno aiuta a pulire le arterie, oltre a ridurre lo stress ossidativo.
  • Il succo di melograno riduce la proteina chemiotattica, una sostanza chimica che provoca l’infiammazione delle arterie.
  • Evita che nei muscoli cardiaci si accumulino i grassi.

2. L’avocado

Avocado

Molte persone pensano che l’avocado comporti un aumento di peso e per questo evita di mangiarlo. Essendo un alimento calorico, il segreto dell’avocado sta nel consumarlo con moderazione ed equilibrio.

Potete consumare mezzo avocado al giorno nelle insalate, ad esempio, dove aggiungerete anche fibra e ortaggi a foglia verde. Il motivo? Contengono vitamina B, un elemento molto utile per la salute del cuore.

L’avocado è ricco di grassi in grado di evitare l’ossidazione del nostro organismo e impedisce che le placche di grassi aderiscano alle pareti delle arterie. Inoltre, è buonissimo!

3. L’aglio

Come tutti sapete, l’aglio è uno dei migliori alimenti dalle proprietà antibiotiche che esistano in natura, quindi è un trattamento ideale per prendersi cura della salute del cuore:

  • L’aglio è ricco di antiossidanti.
  • Aiuta a combattere il colesterolo cattivo o LDL e ad innalzare i livelli del colesterolo buono.
  • L’aglio, inoltre, migliora il flusso sanguigno e regola la pressione arteriosa.

Il segreto sta nel consumare ogni giorno uno spicchio d’aglio con un bicchiere d’acqua. Se vi preoccupa l’alito cattivo, basta bere subito dopo un sorso di latte o masticare qualche foglia di menta. È molto efficace!

Scoprite anche le proprietà curative dell’aglio.

4. Le mele

Mele

Per godere appieno dei benefici che la mela apporta al cuore, è necessario mangiarne anche la buccia. È proprio nella buccia che si trovano la pectina in alta quantità e la fibra, le quali aiutano a ridurre i livelli di colesterolo.

Non dimenticate, inoltre, che le mele sono ricche di flavonoidi, necessari per ridurre le infiammazioni ed evitare il pericoloso indurimento delle arterie.

5. Sì alla frutta secca

Sì al consumo di 4 o 5 noci al giorno, alle nocciole, ai pistacchi, agli anacardi. La frutta secca è ricca di acidi grassi Omega 3, necessari per la buona salute del cuore e per ridurre il colesterolo cattivo.

Consumate la frutta secca come più vi piace: a colazione con uno yogurt naturale, nelle insalate, come semplice snack quando vi viene fame tra un pasto e l’altro. Assicuratevi di consumare la frutta secca sempre senza sale.

6. Sì all’olio di oliva

L’olio di oliva extra vergine di prima spremitura a freddo ci protegge da numerose malattie cardiache. Forse vi chiederete cosa significhi “spremitura a freddo”. Ve lo spieghiamo:

  • L’olio spremuto a freddo conserva le stesse caratteristiche biologiche che aveva all’origine, cioè quelle dei semi o del frutto in questione.
  • L’olio di oliva si ottiene dall’olivo, dalla polpa dei suoi frutti. Quello che arriva a noi deve essere “la perfetta sostanza vegetale”, elaborata nel modo più naturale possibile.

Bisogna controllare la temperatura affinché non superi mai i 40 ºC, in questo modo viene rispettata la stabilità molecolare degli acidi grassi.

Grazie a questo processo naturale e alla spremitura a freddo, l’olio di oliva si configura come un tipo di grasso sano per il nostro cuore e per la salute delle nostre arterie.

Assicuratevi di acquistare sempre olio di oliva della migliore qualità.

7. I grandi benefici dei semi di sesamo

Semi-di-sesamo

Sapevate che i semi di sesamo sono una grande fonte di benefici per il cuore?

Aggiungeteli alle vostre colazioni o nelle insalate perché, oltre a ridurre il dolore causato dall’artrite, aiutano anche a proteggere il cuore e a prevenire l’arteriosclerosi.

Scoprite tutti i semi che non dovrebbero mai mancare nella nostra cucina.

Infine, vi segnaliamo che la cosa più indicata da fare per prevenire le malattie cardiovascolari è sempre quella di seguire un’alimentazione equilibrata, fare un po’ di attività fisica tutti i giorni ed evitare vizi e abitudini pericolose come ad esempio il fumo.

Fatevi controllare regolarmente la pressione e non dimenticate di sottoporvi ad analisi periodiche per controllare anche il colesterolo. Cercate, infine, di gestire al meglio lo stress e di potenziare le vostre emozioni positive!

Guarda anche