7 sorprendenti motivi per cui il caffè fa bene alla salute

17 marzo 2016
Bere caffè vi può aiutare a migliorare il vostro stato d'animo e a combattere la depressione. Inoltre, è in grado di ritardare la comparsa di malattie degenerative

Il caffè, dopo l’acqua, è la seconda bevanda più consumata al mondo. Il suo ineguagliabile sapore ed il suo effetto stimolante hanno conquistato il palato di milioni di persone nel corso della storia.

Fino a qualche decennio fa, si arrivò ad affermare che il consumo di caffè causava gravi effetti collaterali a causa del suo alto contenuto di caffeina.

Tuttavia, grazie alle ricerche portate a termine negli ultimi anni, si è arrivati alla conclusione che berlo in quantità moderata fa bene al corpo grazie alla sua notevole ricchezza nutrizionale.

Oggigiorno molti lo includono in modo regolare nelle loro diete, ignorando i benefici che può apportare all’organismo. C’è anche chi continua a pensare che bisogna escluderlo dall’alimentazione perché dannoso.

Per chiarire che si tratta di un alimento con qualità sorprendenti, vi riveliamo dettagliatamente i motivi per cui tutti dovrebbero berlo.

1. È ricco di antiossidanti

donna bevendo caffè

Uno dei principali benefici che fornisce questa bevanda è il suo alto contenuto di composti antiossidanti che di fatto vengono assimilati maggiormente dall’organismo rispetto a quelli apportati dalla frutta e dalle verdure.

Si tratta di potenti molecole che hanno la funzione di inibire il danno ossidativo causato dai radicali liberi responsabili di malattie croniche e dell’invecchiamento precoce. 

Leggete anche: 5 cause di invecchiamento prematuro della donna

2. Aumenta i livelli di energia

Questa è probabilmente la proprietà più conosciuta del caffè che da sempre è stato “l’impulso” per coloro i quali devono lavorare o studiare per più ore.

Una delle principali proprietà della caffeina è quella di avere un effetto stimolante per il cervello, aiutando ad aumentare la concentrazione ed il rendimento.

3. Riduce il rischio di diabete di tipo 2

diabete

È provato che al mondo ci sono più di 300 persone che lottano contro i problemi causati dal diabete di tipo 2. Questa malattia cronica, caratterizzata da livelli alti di zucchero nel sangue, si può prevenire consumando moderatamente caffè.

Grazie ad uno studio realizzato dalla Società Chimica Americana, si è constatato che le persone che bevono fino a tre tazze di caffè diminuiscono il rischio di soffrire di questa patologia tra il 23% ed il 50%.

4. Protegge il fegato

Il fegato è l’organo che si incarica di portare a termine importanti compiti per la salute dell’intero organismo. Nonostante ciò, a volte, si deteriora e sviluppa malattie croniche come l’epatite o il fegato grasso.

Secondo uno studio della Scuola Medica Duke-NUS (Singapore), bere quattro tazze di caffè riduce le probabilità di fegato grasso.

Con un altro studio, pubblicato nel 2006, si dimostrò che coloro che bevevano almeno una tazza di questa bevanda, avevano meno rischi di soffrire di cirrosi.

5. Aumenta la sensazione di benessere

donne

L’Istituto Nazionale di Salute degli Stati Uniti ha provato, attraverso uno studio, che le persone che consumano caffè in quantità moderata hanno una riduzione del 10% di soffrire di depressione o di emozioni negative.

Secondo l’autore della ricerca, Honglei Chen, questo effetto potrebbe essere dato dai suoi antiossidanti..

6. Aiuta a mantenere la salute celebrale

Gli antiossidanti che contiene, insieme agli altri nutrienti essenziali, diminuiscono il rischio di contrarre malattie degenerative come l’Alzheimer o  la demenza senile. 

Uno studio condotto da alcuni ricercatori dell’Università della Florida del Sud e dell’Università di Miami rivelò che le persone di 65 anni che presentavano un indice maggiore di caffeina nel sangue tardavano da due a quattro anni a sviluppare l’Alzheimer rispetto a coloro che non assumevano la bevanda.

Dato che il caffè non può proteggere contro la malattia quando questa è già in corso, berlo in maniera moderata ritarda in modo significativo la sua comparsa.

Leggete anche: Alimenti che ci proteggono dall’Alzhéimer

7. È alleato della bellezza

chicchi di caffè

Sia il suo consumo sia la sua applicazione diretta forniscono interessanti benefici dal punto di vista estetico.

Oltre ad essersi dimostrato un grande aiuto per combattere la cellulite e l’accumulo di cellule morte, diverse compagnie dell’industria cosmetica hanno deciso di utilizzarlo come base per l’elaborazione dei loro prodotti.

La sua caffeina, applicata in forma topica, favorisce la circolazione e protegge dalla comparsa precoce di rughe e macchie.

Avete bisogno di altri motivi per convincervi? Come potete vedere, questa bevanda naturale è un eccellente sostegno per la dieta e la salute. L’importante è berla moderatamente, sempre nel caso in cui non si abbiano intolleranze alla caffeina.

Guarda anche