7 sorprendenti usi del miele che non conoscevate

· 8 Luglio 2016
Oltre ad essere un dolcificante naturale, il miele può essere impiegato in vari modi e può aiutarvi ad alleviare diversi disturbi senza ricorrere a prodotti chimici.

Conoscete gli usi del miele? Si tratta di un alimento medicinale e naturale che può essere impiegato in vari modi; infatti è ottimo per curare le ferite e facilitarne la cicatrizzazione, idratare la pelle, lavare i capelli, preparare sciroppi e regolare l’intestino.

Scoprite in questo articolo alcuni sorprendenti usi del miele e come preparare in casa rimedi naturali ed efficaci a base di questo prodotto. 

Scegliere bene il tipo di miele

Barattolo con il miele ed usi del miele

Non tutti i tipi di miele sono uguali; infatti, oggigiorno si possono trovare in qualsiasi supermercato moltissime varietà dalle diverse proprietà e a prezzi modici.

Ciò nonostante, affinché possiate godere di tutte le sue caratteristiche, dovete scegliere un tipo di miele crudo, che non sia stato sottoposto ad alte temperature. Lo si può verificare dalla sua solidificazione o cristallizzazione.

Per renderlo liquido, potete metterlo voi stessi a bagnomaria in casa. Per assicurarvi che non contenga conservanti o altre sostanze chimiche, inoltre, dovete scegliere un miele di alta qualità, naturale e biologico.

Leggete anche: Aglio e miele a digiuno per una settimana

Usi del miele

1. Cura e cicatrizza le ferite

Vi siete feriti o bruciati? Volete curarvi con rimedi naturali ed efficaci? Allora non dubitate e utilizzate il miele! Basta applicarne un po’ per beneficiare della sua incredibile capacità di eliminare i batteri e i microbi. Possiede proprietà antinfiammatorie e stimola il sistema immunitario.

Combatte anche le irritazioni, calma il dolore e favorisce la cicatrizzazione. Dovete solo lasciare asciugare il miele sulla ferita e ripetere l’applicazione fino a quando non otterrete i risultati desiderati.

2. Usi del miele: maschera per la pelle

Donna con maschera al miele

Il miele è un ingrediente naturale eccellente per mantenere la pelle idratata. A differenza degli oli, il miele evita che la cute si secchi senza renderla grassa. È dunque un componente perfetto per preparare una maschera adatta a tutti i tipi di pelle: secca, mista e grassa.

Anche le pelli acneiche possono trarre benefici dal miele, in quanto possiede proprietà antibatteriche. Ricoprite il viso con uno strato di miele, lasciatelo agire per mezz’ora e poi risciacquate con acqua tiepida.

3. Shampoo naturale

Le persone che amano utilizzare shampoo del tutto naturali per lavare i capelli possono ricorrere ad un cucchiaio abbondante di miele diluito in 200 ml d’acqua.

Questo shampoo, naturale al 100%, vi aiuterà a regolare il sebo prodotto dal cuoio capelluto, a combattere la forfora, a mantenere il capello idratato e a dargli lucentezza e morbidezza. Se volete continuare ad utilizzare il vostro shampoo abituale, potete provare il miele come balsamo o maschera.

4. Base per preparare degli sciroppi

Il miele è il miglior rimedio naturale contro la tosseè un ingrediente efficace e sano da poter utilizzare come base per preparare uno sciroppo naturale, senza dover ricorrere allo zucchero. A questo sciroppo potete aggiungere una scorza di limone, d’arancia, oppure zenzero, cannella, timo, etc.

5. Regola l’intestino

Il miele è un rimedio molto efficace per l’intestino in quanto agisce come lassativo ed aiuta anche a combattere i parassiti intestinali.

Per potenziare le sue proprietà, dovete bere tutte le mattine un bicchiere d’acqua calda a digiuno con un cucchiaio di miele e uno di aceto di mele non pastorizzato.

6. Favorisce la digestione

Il miele favorisce la digestione

Il miele d’api è un rimedio medicinale ottimo per curare molti problemi digestivi tra cui l’acidità e l’ulcera gastrica. Regola anche la secrezione dei succhi gastrici e le sue proprietà antinfiammatorie e cicatrizzanti agiscono sulla mucosa digestiva.

Prima del pranzo, potete bere un frullato di patate crude con un cucchiaino di miele, un rimedio ottimo per l’ulcera e l’iperacidità.

Previene e combatte, in maniera progressiva, le insufficienze del fegato e della cistifellea e, per questo motivo, è un alimento completo che vi aiuterà a migliorare la vostra digestione.

Leggete anche: La buccia della mela per migliorare la digestione e proteggere il corpo

7. Usi del miele: dormire meglio

Avete problemi di nervosismo e di insonnia? Il miele può essere la soluzione. Oltre ad essere ricco di vitamine, minerali ed acidi grassi essenziali, contiene zuccheri che aumentano i livelli di insulina in modo naturale, producendo serotonina. 

Questo ormone è relazionato allo stato d’animo e favorisce il rilassamento. Potete bere, tutte le sere, una tisana rilassante o un bicchiere di latte d’avena con un cucchiaino di miele.