8 rimedi naturali per disfarsi della sciatalgia

13 Maggio 2015
Leggete questo interessante articolo per scoprire i rimedi naturali per ridurre l'infiammazione del nervo sciatico e dire addio alla sciatalgia.

La sciatalgia si manifesta quando c’è un’irritazione del nervo sciatico che provoca un forte dolore che va dalla parte bassa della schiena fino alla parte posteriore delle gambe, a volte arrivando persino ai piedi. Tuttavia, ci sono casi in cui questo dolore non è dovuto all’irritazione del nervo sciatico, ma conserva comunque il nome di sciatalgia o sciatica.

L’irritazione del nervo sciatico avviene quando questo si comprime in seguito ad una pressione eccessiva. Le cause principali della sciatica includono stenosi del canale lombare, sindrome piriforme, fratture, tumori o gravidanza.

Come combattere la sciatalgia in modo naturale

Le persone che soffrono di sciatalgia provano un dolore intenso che può addirittura impedire lo svolgimento delle attività quotidiane. Questo dolore è di solito accompagnato da alterazioni della sensibilità della pelle nell’area del nervo sciatico, oltre che da debolezza muscolare e diminuzione dei riflessi muscolari.

Se la sciatalgia vi causa spesso problemi, a seguire trovate otto rimedi naturali per combatterla.

1. Agopuntura

Una recente ricerca pubblicata sulla Rivista di Medicina Tradizionale Cinese ha rivelato che in un gruppo di trenta persone che hanno ricevuto un trattamento a base di agopuntura per alleviare il dolore sciatico, diciassette se ne sono liberate del tutto e dieci hanno visto un miglioramento dei sintomi.

2. Yoga

Yoga e sciatalgia

Grazie ad un’altra ricerca, è stato scoperto che le persone che soffrivano costantemente di attacchi di sciatalgia, e che avevano praticato yoga per più di 16 settimane, hanno visto una riduzione del dolore del 64% e dell’invalidità del 77%.

Leggete questo articolo per scoprire altri benefici dello yoga.

3. Massaggi contro la sciatalgia

I massaggi sono una scelta eccellente per rilassare i muscoli e combattere il dolore del nervo sciatico. In questo caso l’ideale è utilizzare un olio essenziale rilassante e concentrarsi sulle aree interessate, facendo attenzione a non esercitare pressione in modo brusco per non peggiorare il problema.

4. Analgesici e antinfiammatori

analgesici di origine naturale

Che siano naturali o farmacologici, gli analgesici e gli antinfiammatori possono essere molto efficaci nel trattamento della sciatica. Questo tipo di trattamento può alleviare il dolore per un massimo di otto ore e questi possono essere assunti per due giorni di seguito. Nel caso di un trattamento con farmaci, non abusatene: occhio agli effetti collaterali.

5. Scaldare

Una borsa dell’acqua calda o un bagno caldo possono essere molto efficaci contro la sciatalgia. Potete anche applicare degli impacchi caldi sull’area colpita e lasciar agire dai 20 ai 25 minuti.

6. Raffreddare

ghiaccio e sciatalgia

È dimostrato che anche gli impacchi di ghiaccio possono diminuire la sciatica in modo significativo. Per trarne tutti i benefici, bisogna farli nella zona lombare o nell’area in questione e lasciarli agire dai 10 ai 15 minuti.

Questo trattamento aiuterà a ridurre l’infiammazione e il dolore, sebbene solo temporaneamente. Bisogna sempre applicare il ghiaccio avvolto in un panno e mai direttamente sulla pelle.

7. Piante

Le piante dalle proprietà antinfiammatorie e analgesiche possono essere di grande aiuto nel trattamento della sciatalgia. Tra queste piante potete scegliere ad esempio:

  • zenzero
  • curcuma
  • pepe
  • betulla nera
  • lattuga selvatica
  • ruta

Scoprite altre meravigliose proprietà delle piante in questo articolo.

8. Esercizi per ridurre la sciatalgia

esercizio per la sciatica

Anche se chi soffre di sciatica può riposare parzialmente fino a due giorni, il miglior rimedio per ridurre questo dolore è fare esercizio e movimento mirati a rafforzare il nervo sciatico.

Quando i muscoli e la colonna vertebrale non vengono messi in movimento con regolarità, questi si debilitano e perdono la capacità di sostenere la schiena.  Può essere molto più difficile trattare questo fastidio che può peggiorare con il passare dei giorni.

Gli esercizi per diminuire e contrastare la sciatalgia devono includere un programma di allungamenti per l’area in questione oltre che una buona seduta di esercizi aerobici.

Per esempio, camminare è un esercizio eccellente per ridurre il dolore della parte bassa della schiena, poiché ha un impatto relativamente minimo e fa lavorare l’area interessata apportandole i benefici dell’esercizio aerobico.

È molto importante che gli esercizi per il trattamento della sciatica vengano svolti sotto la supervisione di un esperto, poiché devono essere eseguiti in modo corretto al fine di non peggiorare la condizione. Un movimento brusco o una postura scorretta durante gli esercizi possono accentuare il problema.

  • Mathews, J. A. (1988). Back pain and sciatica. Rheumatology. https://doi.org/10.1093/rheumatology/27.4.331
  • Stafford, M. A., Peng, P., & Hill, D. A. (2007). Sciatica: A review of history, epidemiology, pathogenesis, and the role of epidural steroid injection in management. British Journal of Anaesthesia. https://doi.org/10.1093/bja/aem238
  • Cook, C. E., Taylor, J., Wright, A., Milosavljevic, S., Goode, A., & Whitford, M. (2014). Risk factors for first time incidence sciatica: A systematic review. Physiotherapy Research International. https://doi.org/10.1002/pri.1572
  • Konstantinou, K., & Dunn, K. M. (2008). Sciatica: Review of epidemiological studies and prevalence estimates. Spine. https://doi.org/10.1097/BRS.0b013e318183a4a2