Aceto di mele: 8 usi e benefici

21 ottobre 2014

L’aceto di mele è un prodotto molto utilizzato in tutto il mondo, visti i molteplici benefici che ha per la salute del nostro organismo e per la pulizia della casa. Contiene più di trenta importanti elementi nutritivi, una grande quantità di vitamine A e B, acidi grassi essenziali, sali minerali e molti altri elementi che si occupano di agire all’interno del nostro organismo per migliorare la sua funzionalità e combattere diverse malattie.

L’aceto di mele è stato utilizzato sin dall’antichità in piccole quantità per calmare molti dolori, scacciare le malattie e depurare l’organismo; con il passare degli anni sono stati realizzati diversi studi che hanno dimostrato che questo prodotto ha numerose proprietà molto benefiche per equilibrare il metabolismo del corpo, per la cura della pelle, per le allergie e le malattie respiratorie, tra le altre cose.

Di certo avrete sentito parlare dell’aceto di mele, ma forse non conoscete ancora tutte le proprietà che può avere per la vostra salute. Vi piacerebbe conoscere alcuni dei suoi usi e benefici?

1. Problemi digestivi

L’aceto di mele ha la capacità di aumentare gli enzimi del nostro organismo: in questo modo distrugge i batteri dannosi e regola gli acidi dello stomaco. Questo prodotto è l’ideale per trattare problemi digestivi come gas, spasmi, stitichezza e in generale per mantenere il buon funzionamento dell’apparato digestivo. Si raccomanda di consumarne un cucchiaino mezz’ora prima di ogni pasto.

2. Perdere peso

Perdere-peso

Con il passare degli anni si è scoperto che l’aceto di mele è un grande alleato per dimagrire, perché tra i suoi componenti troviamo l’acido acetico, un elemento che si incarica di ridurre il peso corporeo, il grasso addominale e quello che si trova solitamente nella zona delle gambe e del girovita.

Per sfruttare questo beneficio dell’aceto di mele, dovete scioglierne due cucchiai in acqua e consumarlo preferibilmente a digiuno, magari prima dei pasti principali.

3. Diabete

Secondo diversi studi, includere l’aceto di mele nella nostra dieta ci può aiutare a controllare i livelli di zucchero nel sangue. Per fare in modo che sia efficace, è necessario combinare il consumo di aceto con una dieta bilanciata, povera di grassi saturi, ed eliminare il consumo di zuccheri raffinati.

Per combattere il diabete, vi raccomandiamo di diluire due cucchiai di aceto in un bicchiere d’acqua e consumarlo la sera prima di andare a dormire.

4. Micosi della pelle

micosi-dei-piedi

È l’ideale per combattere la micosi conosciuta con il nome di Candida Albicans, che causa delle infezioni alla pelle. L’acido acetico contenuto nell’aceto di mele è un elemento che tratta ed elimina completamente i funghi.

Per utilizzarlo a tale scopo, dovete dissolvere due o tre tazze di aceto di mele nell’acqua della vasca e immergervi per 15 minuti; potete anche mischiare un cucchiaino di aceto di mele in un cucchiaio di acqua e applicarlo direttamente sulla zona colpita.

5. Problemi articolari

L’aceto di mele è un grande alleato per combattere problemi come l’artrite e l’artrosi. Grazie alle sue proprietà, l’aceto aiuta a ridurre la pressione, il dolore ed i fastidi provocati da questo tipo di problemi. È l’ideale per curare le ferite ed elimina anche i crampi alle gambe.

Questo aceto contiene acido malico, che aiuta a combattere le infezioni batteriche e anche a dissolvere i depositi di acido urico che si formano nelle articolazioni, e che provocano dolore. Si raccomanda di mischiare due cucchiai di aceto di mele in un bicchiere di acqua tiepida; potete anche aggiungere un cucchiaio di miele, e consumarlo immediatamente.

6. Capelli

dare-luce-ai-capelli

Applicare tre cucchiai di aceto di mele sui capelli umidi è l’ideale per dar loro una luminosità naturale e per eliminare la forfora. Controlla il pH del cuoio capelluto, calma le irritazioni ed è ottimo per i capelli grassi. Dovete però farne un uso moderato, perché può causare prurito o bruciore.

7. Acne e macchie della pelle

Le proprietà antisettiche e antibatteriche dell’aceto di mele sono l’ideale per la cura della pelle. Nel caso dell’acne e delle macchie può essere molto efficace, perché aiuta a ripristinare lo strato acido della pelle, che causa i depositi di grasso e la secchezza.

Per utilizzarlo basta preparare una lozione combinando al 50% aceto di mele e acqua, e poi applicarla direttamente sulla pelle.

8. Per la casa

Oltre ai suoi usi per la salute del nostro organismo, l’aceto di mele può essere un grande alleato anche in casa.

  • Conservare l’aceto di mele in un contenitore spray è l’ideale per poi poterlo spruzzare sulle finestre, sulle porte e su qualsiasi luogo da cui tendono ad entrare le formiche: in questo modo potrete finalmente dire addio a questi fastidiosi insetti nella vostra casa.
  • Diluire aceto di mele in acqua è un repellente naturale che possiamo sempre tenere a portata di mano per evitare che ci pungano degli insetti.
  • L’aceto tiene sotto controllo le pulci sia nei vostri animali domestici che in casa. Per questo è bene diluire nell’acqua in cui farete il bagno ai vostri animali un po’ di aceto di mele; per quanto riguarda gli ambienti della casa, basterà mettere un piccolo recipiente con dell’aceto di mele negli angoli in cui credete che ci siano delle pulci.
  • È un ottimo prodotto per pulire i vetri. Per utilizzarlo basterà diluire dell’aceto in acqua tiepida e poi pulire passando un panno morbido.
  • È l’ideale per lavare gli utensili della cucina, visto che pulisce, sgrassa e disinfetta.
Guarda anche