Acqua di ananas: come prepararla e perché berla a digiuno

· 25 aprile 2016
Oltre ad assumerla nell'arco della giornata, ingerendone un primo bicchiere a stomaco vuoto, riusciremo ad approfittare meglio dei suoi principi nutritivi e a beneficiarci delle sue proprietà.

L’ananas è un frutto davvero delizioso che è stato tenuto in grande considerazione sin dall’antichità per le sue qualità diuretiche e digestive che promuovono il buon funzionamento degli organi principali.

Le sue maggiori virtù vengono attribuite al suo elevato contenuto di fibra, fitosteroli e bromelina, la cui azione nel corpo facilita l’espulsione delle tossine che possono causare malattie.

Spicca, inoltre, la ricchezza delle sue sostanze antiossidanti che proteggono l’organismo di fronte al danno cellulare causato dai radicali liberi, molecole responsabili di malattie croniche e invecchiamento prematuro.

È dimostrato anche che si tratta di uno dei migliori frutti per le persone che desiderano dimagrire, perché sazia a lungo, è poco calorico e favorisce il buon funzionamento del metabolismo.

Il suo sapore e la sua versatilità hanno permesso di includerlo in molti modi nella dieta; tuttavia, da un po’ di tempo a questa parte, si promuove il consumo di acqua preparata a partire dalla polpa e dalla buccia dell’ananas, tramite le quali si riesce ad approfittare al massimo delle sue proprietà.

In questa occasione, condividiamo i passaggi per preparare in casa quest’acqua e tutti i benefici di cui possiamo godere assumendola a stomaco vuoto. Provatela!

Come si prepara l’acqua di ananas?

Acqua di ananas

Esistono diversi modi per preparare quest’acqua, ma c’è una formula molto semplice che non richiede troppo tempo e che dà eccellenti risultati.

Ingredienti

  • ½ ananas
  • 1 litro d’acqua

Preparazione

  • Sbucciate il mezzo ananas, tagliatelo a pezzi piccoli e poi mettetelo in una brocca con un litro d’acqua.
  • Lasciate riposare per tutta la notte e il giorno dopo bevete il liquido ottenuto.
  • Potete dividere il litro d’acqua in varie porzioni e assumerle nell’arco della giornata.

Attenzione! Non aggiungete zucchero perché le proprietà del rimedio verrebbero intaccate.

Leggete anche: Benefici dell’ananas: diuretico e disintossicante

Perché bisogna assumere quest’acqua a stomaco vuoto?

Il consumo giornaliero di acqua di ananas costituisce un’eccellente alternativa per integrare la quantità di liquido di cui l’organismo ha bisogno per funzionare in ottime condizioni.

È molto leggera, non contiene zuccheri e il suo sapore leggermente acido la rende abbastanza gradevole e utile a calmare la sete o a rinfrescarsi nei giorni di caldo.

Nonostante il suo consumo possa essere distribuito in varie porzioni da assumere nell’arco della giornata, si consiglia sempre di ingerirne un bicchiere a digiuno.

In tal modo, le sue proprietà vengono assorbite meglio e si ottengono benefici sin dal primo momento della giornata.

Riduce l’infiammazione

Riduce l'infiammazione

Il suo apporto di bromelina, un potente enzima digestivo, apporta proprietà antinfiammatorie che hanno un impatto molto positivo sui tessuti e sui sistemi del corpo.

È consigliata per coloro che soffrono di disturbi cronici come l’artrosi, le malattie ossee e altre patologie che peggiorano la risposta infiammatoria del corpo.

È inoltre una grande alleata per ottenere una pancia piatta, perché riduce la presenza di gas intestinali e la ritenzione dei liquidi.

Favorisce la perdita di peso

L’acqua di ananas costituisce un grande integratore a livello nutritivo per tutti coloro che vogliono perdere peso in modo sano e stabile.

Il suo elevato apporto di fibra e l’azione della bromelina contribuiscono a migliorare i processi digestivi e prevengono l’accumulo di grasso.

Queste stesse proprietà sono utili a mantenere sotto controllo l’ansia per il cibo, perché frenano l’appetito ed evitano l’ingestione eccessiva di calorie.

Visitate questo articolo: 6 suggerimenti per accelerare il metabolismo e perdere peso

Depura il fegato e il colon

Depura il fegato e il colon

Disintossicare il fegato e il colon è diventata una necessità per la maggior parte delle persone. L’accumulo di tossine e le difficoltà che ne derivano, porta a sviluppare una serie di sintomi che peggiorano la salute.

Con l’assunzione di quest’acqua a digiuno, si favorisce la funzione depurativa del fegato di filtrare il sangue ed espellere le tossine.

Inoltre, presenta un leggero effetto lassativo che stimola il transito intestinale per ottenere un colon più pulito.

Rafforza il sistema immunitario

Il suo apporto significativo di vitamina C e di altri principi nutritivi essenziali, costituisce un buon rimedio per far aumentare la risposta immunitaria del corpo.

Ingerirla ogni giorno a digiuno previene malattie virali e riduce il rischio di sviluppare patologie croniche.

Includere quest’acqua alla nostra dieta è un ottimo modo di proteggere il corpo e di migliorare la salute. Si può assumere tutti i giorni oppure due o tre volte alla settimana.

Guarda anche