Addominali: 4 fantastici esercizi

14 giugno 2018
Quando eseguiamo gli esercizi per gli addominali, è molto importante non sforzare il collo, poiché possiamo causarci delle lesioni e l'esercizio non sarà efficace

Addominali perfetti sono il sogno di uomini e donne. Sono anche un segno di buona salute. Il grasso addominale non è facile da eliminare, è associato a determinate patologie ed è per questo che è necessario eseguire degli esercizi per mantenere gli addominali in buona forma.

I muscoli addominali sono sempre lì, anche se non possiamo sempre vederli. A volte sono nascosti dietro uno strato di grasso piuttosto fastidioso. Per eliminarlo, dovete solo esercitarli in modo che si tonifichino e avere la pancia piatta e tonica.

A tale scopo, vi proponiamo una serie di esercizi per mantenere gli addominali in forma.

Addominali tonici con 4 esercizi

1. Plank

Ragazza che fa un esercizio per gli addominali

Un esercizio ben noto, facile da eseguire e molto efficace per lavorare tutti i muscoli del corpo, ma soprattutto gli addominali.

Per eseguire questo esercizio, dovete mettervi a pancia in giù. Con il corpo completamente steso su una superficie piana, preferibilmente un tappetino.

  • La posizione è simile a quella per fare le flessioni, ma invece di appoggiare a terra le mani, posizioneremo gli avambracci.
  • I gomiti devono rimanere alla stessa distanza delle spalle. Potete formare un quadrato posizionando un avambraccio sull’altro.
  • Ora dovete mantenere il peso del corpo sugli avambracci e sulla punta dei piedi, che dovrebbero essere aperti alla distanza dei fianchi.
  • Dovete mantenere la posizione contraendo sempre i muscoli addominali.
  • La schiena deve essere sempre dritta, in modo da disegnare una linea retta sul corpo, che parte dalla testa e arriva fino ai talloni.
  • Restate così per almeno trenta secondi. Dovete farlo una volta sola, ma più a lungo, meglio è.

Leggi anche: Bevanda da assumere prima di dormire per ridurre il grasso addominale

2. Russian twist

Uomo che fa addominali

È un esercizio ideale per allenare i muscoli obliqui. Per eseguirlo, sdraiatevi i su un tappetino, con la fronte al soffitto.

  • Alzate la parte superiore del tronco, in modo da essere quasi seduti. Sollevate le gambe in modo che siano sospese senza toccare il tappeto, mantenendo la pianta dei piedi appoggiata.
  • Allungate le braccia e intrecciate le dita.
  • Dovete bilanciare la parte superiore del tronco, mantenendolo sempre dritto, prima da un lato. Rimanete in questa posizione per due secondi.
  • Giratevi dall’altra parte e ripetete l’azione. Il pieno movimento di entrambe le parti conta come una ripetizione.
  • È necessario eseguire un minimo di otto ripetizioni per tre serie.

Leggete anche: Semplice esercizio per allungare la colonna vertebrale in soli due minuti

3. Bicicletta al contrario

La bicicletta al contrario è uno dei migliori esercizi per tonificare tutti i muscoli addominali. Per eseguirlo, dovete sdraiarvi su un tappetino.

Sdraiatevi a pancia in su, quindi mettete le mani con le dita intrecciate dietro il collo in modo che i gomiti siano rivolti verso l’esterno.

  • Alzate il ginocchio a sinistra e poi a destra, in modo da formare un angolo retto con la gamba all’altezza dell’anca.
  • Ruotate la parte superiore del tronco, in modo che il gomito destro raggiunga il ginocchio sinistro.
  • Quindi eseguite la stessa azione con la gamba destra.
  • L’azione con entrambe le gambe conta come una ripetizione, dovete eseguire almeno tre serie di dodici ripetizioni ciascuna.

4. Crunch inverso

Esercizio per gli addominali

Un esercizio molto facile da fare, soprattutto per le donne. Con questo esercizio potete esercitare i muscoli addominali inferiori e gli obliqui.

  • Sdraiatevi sulla schiena sopra una superficie comoda come un materassino. I palmi delle mani devono essere estesi e toccare completamente il pavimento.
  • Contraendo i muscoli addominali, dovete sollevare le gambe in modo che siano più alte dei fianchi, formando un angolo retto con tutto il corpo. Le gambe non devono essere flesse o separate mentre si fa l’esercizio.
  • Per allontanare i fianchi dal pavimento, dovete contrarre i muscoli addominali inferiori.
  • Dopo aver alzato le gambe, mantenete la posizione per almeno tre secondi e tornate poi lentamente alla posizione di partenza. È necessario eseguire un minimo di otto ripetizioni.
Guarda anche