Alimenti che aiutano a combattere il grasso addominale

· 11 Giugno 2019
Il salmone è un pesce consigliato per le sue proteine ad alto valore nutritivo e la ricchezza in vitamina D. Una carenza di questa vitamina, infatti, è solitamente presente nelle persone obese, come dimostrato da uno studio condotto dalla Facoltà di Medicina della Columbia University.

Tutti desideriamo avere la pancia piatta, ma se non si segue una dieta corretta e non si sa cosa è meglio mangiare per dimagrire, potrebbe diventare un obiettivo difficile da raggiungere. Per questo motivo oggi vogliamo parlare degli alimenti che aiutano a combattere il grasso addominale.

Il grasso concentrato nell’addome può essere difficile da eliminare; talvolta anche se adottiamo una dieta sana ed equilibrata o facciamo sport, la pancia è l’ultimo baluardo del grasso. Se questa è anche la vostra situazione, provate a seguire i nostri consigli!

L’obesità: qual è la situazione attuale?

Uomo misura la circonferenza addominale con il centimetro
L’obesità è una malattia  diffusa, con cifre in costante aumento. Sono altrettanto in aumento le malattie metaboliche.

L’obesità ha raggiunto attualmente i picchi più alti nella storia dell’umanità e tutta l’attenzione dei nutrizionisti è rivolta al cibo come fonte di salute. Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), ci sono più di 1.9 miliardi di persone in sovrappeso nel mondo, di cui 650 milioni obese.

Sono cifre allarmanti, come i dati che riguardano l’infanzia: 124 milioni di bambini obesi, stando ai dati dell’OMS e dell’Imperial College London, pubblicati di recente sulla prestigiosa rivista The Lancet.

Potrebbe interessarvi anche: Grassi sani che non possono mancare nella dieta

Il grasso addominale e le malattie associate

Numerosi studi mettono in diretta relazione il grasso addominale con un maggiore rischio di soffrire di diverse malattie. L’area in cui si trova il grasso, infatti, è importante quanto la quantità dello stesso.

Secondo una delle ultime ricerche condotte dall’Università di Harvard e il Massachusetts General Hospital, un accumulo di grasso sulla pancia è collegato a un maggiore rischio di sviluppare diabete di tipo 2 e malattie coronariche. 

Un’eccessiva adiposità addominale è un problema che riguarda più gli uomini che le donne e, come conferma uno studio del dipartimento di urologia dell’Università di Cornell, incide in modo negativo sulla salute della prostata. È, inoltre, strettamente relazionato con la disfunzione erettile.

La misura consigliata dal Ministero della Salute per la circonferenza addominale è di 88 centimetri per le donne e 102 per gli uomini.

Alimenti che aiutano a combattere il grasso addominale, quali sono?

1. Salmone

Salmone, uno degli alimenti che aiutano a combattere il grasso addominale
Il salmone è considerato sano per il cuore: ha un profilo nutrizionale utile a ridurre il grasso addominale.

Il salmone è un pesce consigliato per le sue proteine ad alto valore nutritivo e la ricchezza in vitamina D. Una carenza di questa vitamina, infatti, è solitamente presente nelle persone obese, come dimostrato da uno studio condotto dalla Facoltà di Medicina della Columbia University.

2. Broccoli

Sono leggeri, ricchi di vitamine e di calcio (sale minerale che svolge un ruolo importante nel dimagrimento). È quanto sostiene una ricerca scientifica che ha visto la collaborazione di diversi dipartimenti universitari statunitensi e pubblicata sul Journal of Clinical Endocrinology & Metabolism.

3. Noci

Come sostiene una ricerca dell’Università di Barcellona, un consumo abituale, ma moderato, di noci ci aiuta a perdere il grasso addominale. Il loro segreto risiede nella capacità di stimolare la produzione di serotonina, ormone che migliora l’umore e aumenta la sazietà.

4. Banane

Ragazza sbuccia una banana
La banana, dal sapore dolce ma ricca di zuccheri sani, è anche una fonte importante di potassio.

Sebbene siano in molti a rinunciare alle banane perché ricche di carboidrati, sono invece comprese nella lista degli alimenti che aiutano a combattere il grasso addominale. Sono, infatti, ricche di potassio, elemento che aiuta a drenare i liquidi.

Leggete anche: Maschere alla banana, 5 ricette per la pelle e i capelli

5. Anguria

Un altro alimento ad alto contenuto di potassio è l’anguria. Secondo una ricerca condotta dall’Università del Kentucky, aiuta a ridurre il grasso corporeo e il colesterolo nel sangue.

6. Cioccolato fondente

Il cioccolato fondente, con più del 60% di cacao, è ricco di antiossidanti benefici che possono aiutare a ridurre il gonfiore addominale e a calmare la voglia di dolci.

7. Yogurt naturale

Vasetti di yogurt bianco con frutta
Unire i benefici dello yogurt bianco con la frutta che preferite è un’abitudine sana e gustosa.

Lo yogurt intero (e senza zucchero) è un alimento ideale nelle diete per tenere sotto controllo il peso. È inoltre ricco di probiotici, batteri “buoni” che favoriscono la salute dell’intestino. Con una flora batterica sana, come dimostra uno studio dell’Università di Vienna, si perde molto più facilmente il grasso addominale.

Se aggiungete allo yogurt una manciata di frutti rossi o qualunque altro tipo di frutta ad alto potere diuretico, l’effetto sarà maggiore. 

Oltre ad aumentare il consumo di questi alimenti, è conveniente eliminare dalla dieta i grassi saturi e gli zuccheri semplici. Infine, è importante mantenersi attivi con esercizi aerobici e per l’allenamento della forza.

  • Lee, R. K., Chung, D. , Chughtai, B. , Te, A. E. and Kaplan, S. A. (2012), Central obesity as measured by waist circumference is predictive of severity of lower urinary tract symptoms. BJU International, 110: 540-545.
  • Journal of Proteome Research. Benefits of nut consumption for people with abdominal obesity, high blood sugar, high blood pressure. ACS News Service Weekly PressPac: November 02, 2011
  • Carrelli, A., Bucovsky, M., Horst, R., Cremers, S., Zhang, C., Bessler, M., Schrope, B., Evanko, J., Blanco, J., Silverberg, S. J., … Stein, E. M. (2016). Vitamin D Storage in Adipose Tissue of Obese and Normal Weight Women. Journal of bone and mineral research : the official journal of the American Society for Bone and Mineral Research, 32(2), 237-242.