La vitamina D è indispensabile per i muscoli?

· 7 dicembre 2018
Se volete migliorare il funzionamento dei vostri muscoli, la vitamina D potrebbe essere la soluzione. Nell'articolo di oggi vi spieghiamo come funziona.

Sentite che il vostro corpo non risponde come vorreste mentre state facendo attività fisica? La vitamina D potrebbe essere la soluzione.

Quando notate un calo a livello muscolare, forse dovete cambiare allenamento e/o alimentazione.

Inoltre, è particolarmente importante che il corpo riceva i nutrienti sufficienti e adatti, come la vitamina D, per svolgere una normale attività muscolare.

Uno studio diretto dall’Università di Birmingham (Gran Bretagna) ha determinato che l’aumento dei livelli di vitamina D è vitale per il corretto funzionamento muscolare degli esseri umani.

La ricerca ha rivelato che le possibilità di avere alti livelli di vitamina D inattiva diminuiscono notevolmente in donne dalla costituzione corporea sana e con meno grasso.

La vitamina D

Questo studio è partito dalla relazione tra i livelli di vitamina D inattiva e la costituzione corporea.

Alla ricerca hanno partecipato 116 volontari sani, di età compresa fra i 20 e i 74 anni, di cui vennero misurati i livelli attivi e inattivi di vitamina D.

Vennero registrate anche alcune caratteristiche fisiche come la massa magra e la quantità di grasso corporeo.

Tuttavia, i ricercatori assicurano che la componente attiva della vitamina D non è vincolata alla massa grassa, bensì a quella magra.

Allo stesso modo, è stato evidenziato che gli individui con un aumento di massa muscolare magra presentano livelli più alti di vitamina D attiva nel sangue.

In questo senso, uno degli autori dello studio ha spiegato che esiste la probabilità che il grasso corporeo sia associato ad alti livelli di vitamina D inattiva. Ha anche segnalato che la massa magra è indispensabile per godere di alti livelli di questo nutriente.

Per massa magra si intendono gli elementi che formano i muscoli, gli organi interni, i tessuti e le ossa. Ovvero, la massa priva di grasso.

Conclusioni e futuro della ricerca

I ricercatori sostengono che sia fondamentale ricostruire “l’immagine completa e i meccanismi causali” analizzati nel loro lavoro.

Tutto questo con l’obiettivo di rispondere agli interrogativi sugli ottimali livelli di vitamina D, necessari per una muscolatura sana.

Dall’altra parte, aggiungono che il meccanismo attraverso questa D rinforza le ossa è perfettamente conosciuto. Tuttavia, è necessario studiare più a fondo come interviene sui muscoli.

Potrebbe interessarvi anche: 6 vitamine che non possono mancare nell’alimentazione

Vitamina D e il funzionamento muscolare

Esercizi che beneficiano i muscoli

Uno studio pubblicato sul The American Journal of Clinical Nutrition ha dimostrato che un deficit continuo di vitamina D provoca debolezza muscolareD’altra parte, i livelli di questa vitamina diminuiscono con il passare degli anni.

Tuttavia, questo studio ha dimostrato che la debolezza muscolare mostrava un miglioramento significativo dopo il consumo di integratori di vitamina D.

Questa vitamina è essenziale per il corretto assorbimento del calcio da parte delle ossa e contribuisce a ridurre la formazione del grasso corporeo. Inoltre, apporta innumerevoli benefici all’organismo e alla salute. Vediamo quali:

1. Un buon sistema immunitario

La vitamina D è un micronutriente che aiuta in modo svelto ed efficace le cellule del sistema immunitario

2. Denti e ossa sani

Buoni livelli di vitamina D aiutano ad avere denti e ossa sani, più forti e resistenti.

Questo micronutriente, infatti, è responsabile dell’assorbimento del calcio da parte delle ossa ed è indispensabile per mantenere forti le ossa negli anni. Per questo motivo, è utile come protettore contro lesioni e fratture.

Vitamina D per avere ossa forti

3. Sistema nervoso sano

Il calcio è uno dei minerali più importanti per il corpo umano. Livelli adeguati di questo minerale diminuiscono le probabilità di soffrire di osteoporosi.

È necessario anche per la trasmissione corretta di alcuni stimoli nervosi.

Leggete anche: Vitamine per rafforzare il sistema immunitario

4. Funzionamento muscolare

Come abbiamo visto nei paragrafi anteriori, la vitamina D è la chiave per il buon funzionamento muscolare.

Attraverso una dieta bilanciata, allenamento e una sufficiente esposizione al sole, possiamo mantenere adeguati livelli di questo micronutriente nell’organismo.

In questo modo, si riduce il rischio di soffrire di lesioni o fratture gravi; in particolare, diminuisce il dolore muscolare, aumentano la forza, la velocità e la resistenza durante l’attività fisica.

Deficit di vitamina D

Un deficit di vitamina D nel corpo si è trasformato in un fenomeno sempre più comune a livello globale.

Quest’effetto si deve soprattutto alla sedentarietà, all’invecchiamento della popolazione, alle diete sbilanciate e alla scarsa esposizione al sole.

Tale deficit può provocare, o essere associato, i seguenti effetti nocivi per la salute e la funzione dei muscoli:

  • Tumore all’intestino o al colon.
  • Artrite.
  • Diabete.
  • Malattie cardiovascolari.
  • Debolezza muscolare.
  • Lesioni degli atleti.
  • Fratture.
  • Dolori muscolari.

Vitamina D, ma senza eccessi

Bisogna sempre tener presente che la cosa più importante è mantenere l’equilibrio. Un eccesso di vitamina D, infatti, può essere altrettanto dannoso.

Questo micronutriente può accumularsi nelle arterie e generare problemi come l’arteriosclerosi.

Prima di assumere un qualsiasi integratore di vitamina D, consultate uno specialista che verifichi che ne avete davvero bisogno.

In questo modo vi assicurerete di prendervi cura del vostro corpo in modo corretto e un funzionamento muscolare ideale.

Guarda anche