I migliori alimenti per combattere l’appetito

Per prendervi cura della linea e non mangiare la prima cosa che vi capita quando avete fame, scoprite gli alimenti più sazianti e nutritivi.

Sappiamo che esistono diversi alimenti che placano la fame, ma non tutti sono sani. Tuttavia, quando la fame ci assale, sarebbe meglio assumere prodotti che, oltre a farci sentire sazi, non apportino grassi o zuccheri.

Credete sia impossibile? In questo articolo vi diciamo cosa mangiare per saziarvi in modo sano.   

Perché un alimento è saziante?

Tutto ciò che mangiamo influisce su di noi sotto vari aspetti. Ad esempio, su quanto si “riempie” il nostro stomaco e sulla voglia di mangiare qualsiasi alimento ci venga presentato.


Ogni cibo ci fa sentire più o meno sazi. Per questo, non è lo stesso mangiare un piatto di insalata di lattuga e pomodori che un piatto di pasta.  

Affinché un alimento sia saziante, deve avere i seguenti requisiti:

  • Essere ricco di proteine
  • Apportare buone quantità di fibre
  • Avere poche calorie
  • Essere integrale

Leggete anche: Rimedio a base di carota e aglio contro la stanchezza

Alimenti sani che saziano

Basandoci sulla qualità degli alimenti sazianti, ricordiamo quelli che, oltre a compiere questo obbiettivo, sono sani (o, almeno, più sani dei cibi pronti e spazzatura):

Patate bollite

patate-bollite

Nonostante vengano spesso escluse dalle diete, le patate bollite sono una grande fonte di vitamina C, potassio e carboidrati.

Ci apportano fibre e proteine e non contengono troppi grassi. Pertanto, sono più che sazianti.

Avena

Assumere avena a colazione significa rimanere sazi fino a mezzogiorno.

Questo cereale è ricco di fibre e proteine vegetali che ci permettono di non avere fame per diverse ore. Se unite l’avena con lo yogurt o con il latte, i benefici saranno maggiori.

Mele

Sono una grande fonte di fibre che placano il segnale lanciato dal cervello di mangiare continuamente. Potete mangiare le mele per colazione, a metà mattina, come dessert o per merenda.

Stabilizzerete i livelli di zuccheri nel sangue e apporterete molta acqua al vostro organismo. In questo modo, il vostro stomaco sarà pieno più a lungo ed eviterete, ad esempio, la ritenzione idrica.

Uova

uova

Un altro alimento che gode di cattiva fama, poiché aumenta i livelli di colesterolo. Tuttavia, le uova sono ricche di nutrienti, soprattutto il tuorlo.

Gli antiossidanti che apportano (luteina e zeaxantina, tra i tanti) saziano per varie ore.

Se invece di pane o biscotti opterete per un uovo bollito, apporterete meno calorie al vostro organismo saziandovi meglio.

Arance

Questo agrume eccezionale ci apporta buone quantità di fibre che riducono l’appetito.

Vi consigliamo di mangiare le arance per ottenere vitamina C, la quale rafforza il nostro sistema immunitario. Si tratta anche di un frutto che può essere impiegato in svariate preparazioni, succhi, dolci, etc.

Noci

Se assunte in quantità adeguate, non bisogna temere per le calorie che apportano. Un pugno di noci al giorno, al massimo, e godrete tutti i benefici di questo frutto secco (che sazia).

Le noci contengono grassi sani e idrati di carbonio che restano nello stomaco più a lungo rispetto ad altri cibi.

Minestra di verdure

minestra

Affinché sia saziante e naturale, dev’essere preparata con verdure naturali. Vale a dire che non contano le minestre pronte.

La minestra è ricca di acqua, che resta nello stomaco più a lungo ed evita di dover assumere altro cibo per diverse ore.

Possiamo anche preparare deliziose vellutate frullando zucchine, carote, piselli, etc. (ricordate di aggiungere latte o panna scremata affinché siano meno caloriche).

Lenticchie

I legumi in generale e le lenticchie in particolare sazia molto. Apportano buone quantità di proteine vegetali e fibre.

Un piatto di lenticchie, insieme ad un uovo bollito e pomodori, può essere un fantastico pranzo, che vi farà sentire sazi per diverse ore, evitando così che continuiate a spizzicare durante il pomeriggio.

Tè alla menta

L’aroma di questa pianta è rilassante e placa la fame in pochi minuti.

Oltre ad utilizzare la menta come spezia, potete godervi una tisana, ad esempio, a metà mattina quando avete fame. 

Il tè alla menta, inoltre, possiede altri benefici, ad esempio favorisce la digestione ed evita le coliche.

Carne magra

carne

Essendo ricca di proteine, possiamo considerarla un alimento saziante. Ciò nonostante, affinché sia sana, dev’essere magra.

Mangiarne una fettina per pranzo (insieme ad un’insalata di legumi o patate lesse) vi permetterà di sentirvi sazi, almeno, fino al pomeriggio.

Leggete anche: Lenticchie: fonte di proteine e di antiossidanti

Pasta integrale

In realtà, tutti i cereali non processati o raffinati saziano. Nel caso della pasta, ingerirete meno calorie e vi sentirete più sazi. Apporta molti minerali, vitamine e antiossidanti.

Ciò nonostante, bisogna fare attenzione, poiché contiene più grassi rispetto a quella bianca. Pertanto, mangiatela con equilibrio.  

Spezie

Un’opzione sana ai condimenti moderni, in grado di placare l’appetito. Un piatto condito con curry, peperoncino, cumino o zenzero ci fa sentire sazi più a lungo e aumenta la temperatura metabolica. 

Come se non bastasse, apporteranno un’aroma ed un sapore delizioso ai vostri piatti.