7 alimenti per prevenire le infezioni batteriche

Prima di ricorre alle medicine, converrebbe includere nella propria dieta alcuni alimenti che combattono le infezioni in modo naturale

I batteri fanno parte della nostra routine quotidiana e, al sol pensiero, li associamo immediatamente alle infezioni e alle malattie che ognuno di noi avrà avuto almeno una volta nella vita.

Tuttavia, i batteri sono indispensabili per vivere: alcuni di essi sono vitali ed importanti per la salute di un sistema immunitario che sia in grado di proteggerci; altri, invece, causano infezioni.

Alla luce di ciò, esiste un metodo concreto che ci permetta di fronteggiare al 100% quest’ultimi? La risposta è negativa.


Questi microrganismi unicellulari cambiano continuamente e possono anche iniziare a resistere agli antibiotici. Si può, dunque, affermare che ci troviamo di fronte al nemico più pericoloso dell’essere umano e, paradossalmente, si tratta anche del più piccolo. 

Senza dubbio, tutto quello che possiamo fare per aumentare le nostre difese è rafforzare il sistema immunitario attraverso una sana alimentazione.

In quest’articolo vi spiegheremo come riuscirci e quali sono i migliori alimenti da includere nella propria dieta e che ci aiuteranno a proteggerci dalle infezioni batteriche.

1. Probiotici per proteggerci dalle infezioni

Spesso, nella nostra alimentazione, non badiamo molto ai probiotici di origine naturale.

  • Per esempio, è piuttosto comune ricorrere alle classiche bevande a base di latte arricchite artificialmente con Lactobacillus casei, senza pensare che in natura esistono prodotti che lo contengono di per sé.
  • Il cioccolato fondente, i crauti, il kefir o il tè di kombucha sono ottimi alimenti che prevengono le infezioni e rafforzano il sistema immunitario.

Leggete anche: 9 motivi per cui il cioccolato fa bene alla salute

2. L’aloe vera

Bere ogni giorno un bicchiere d’acqua tiepida con un cucchiaio di gel di aloe è un’ottima soluzione per proteggerci da molte infezioni

  • La pianta di aloe vera è antinfiammatoria ed antibatterica. Allo stesso tempo, è una preziosa fonte di vitamine (A,C,E,B1, B2, B3, B6, B12 e acido folico).
  • È anche sorprendente il suo apporto di minerali: calcio, zinco, cromo, selenio, ferro, rame e magnesio.

Tutte queste sostanze ci aiuteranno a fronteggiare, in modo naturale, molte malattie senza dover ricorrere a complementi vitaminici.

3. La curcuma

Questa eccezionale spezia dalla colorazione giallo brillante, utilizzata per dare al curry il suo colore intenso, possiede incredibili proprietà curative.

  • Vi farà piacere sapere che la curcuma agisce come un potente agente antibatterico. Per godere al massimo dei suoi benefici, basta combinare un cucchiaino di curcuma con un po’ di miele.
  • Questo rimedio vi permetterà di rafforzare il sistema immunitario e di prevenire molteplici infezioni.

Leggete anche: Curcuma e miele per ridurre il dolore articolare

4. Aceto di mele

Iniziate oggi stesso ad usufruire di questo semplice rimedio naturale: dopo il vostro pasto principale, bevete un bicchiere d’acqua (200 ml) con un cucchiaio di aceto di mele (10 ml).

  • Grazie a questa semplice proposta, miglioreremo non solo la nostra digestione, ma equilibreremo anche il pH del nostro organismo, in modo tale da riuscire a contrattaccare efficacemente le infezioni batteriche.
  • Non esitate a trarre beneficio dall’aceto di mele, meglio ancora se di agricoltura biologica.

5. Il tè all’aglio per combattere le infezioni

Se ancora non avete provato il tè all’aglio, ebbene è arrivato il momento di farlo. Facile da preparare, vi offrirà una grande quantità di vitamine (A, B1, B2 e C) ed eccellenti antiossidanti.

  • È risaputo che l’aglio è un eccellente antibiotico naturale.
  • Se iniziassimo a consumarlo almeno tre volte a settimana, riusciremmo a prevenire disturbi quali il raffreddore e l’influenza.

Anticamente i soldati greci utilizzavano il tè all’aglio dopo le battaglie per curare le ferite. Dunque, perché non iniziate anche voi a bere questo tè una volta tornati a casa dopo una stressante giornata di lavoro?

Leggete anche: Salsa all’aglio per proteggere il vostro cuore

6. Succo di mirtillo

I mirtilli hanno un sapore delizioso, fanno bene e ci aiutano a combattere le malattie.

  • La proprietà più conosciuta del succo di mirtilli è la capacità di contrastare le infezioni batteriche.
  • L’acidità di questo frutto già ci dà un primo indicazio sulle sue ottime proprietà. Il suo elevato contenuto di proantocianidina, un flavonoide dalle molteplici qualità benefiche, è indicato nel trattamento della cistite.

7. Il limone

Nella lista dei rimedi naturali per combattere le infezioni non poteva mancare il limone.

  • In questo caso, il suo succo naturale è indicato nel trattamento delle infezioni del tratto respiratorio.
  • Dato importante da conoscere è che la vitamina C non curerà da sola il classico dolore alla gola o altre malattie causate da alcune infezioni.

Ci aiuterà, invece, come già vi abbiamo accennato, a prevenirle evitando, per esempio, l’abuso di antibiotici che, a lungo andare, debilitano le difese immunitarie.

Leggete anche: L’ottimismo rinforza il sistema immunitario

In conclusione, al fine di prevenire e fronteggiare nel miglior modo possibile le infezioni batteriche, è importante fare attenzione al nostro stile di vita.

Consumate molta frutta e verdura, bevete tanta acqua, dormite bene ed evitate di assumere farmaci ed antibiotici senza aver prima consultato il medico.