5 alimenti che aiutano a pulire le arterie

· 25 settembre 2017
Lo sapevate che gli alimenti ricchi di acidi grassi omega 3 sono ideali per pulire le arterie ed equilibrare i livelli del colesterolo e dei trigliceridi? Il pesce azzurro è uno di questi.

È fondamentale pianificare la propria dieta alla scopo di pulire le arterie, poiché, se ostruite, possono causare gravissime conseguenze.

Quando il medico ci avvisa di questo problema, significa che rischiamo una malattia cardiaca o cerebrovascolare oppure l’arteriosclerosi. Tra queste, ad esempio l’ictus, la claudicazione intermittente oppure l’infarto.

Per fortuna, pulire le arterie è più facile di quanto sembri. Il segreto risiede nel migliorare due abitudini di vita: l’alimentazione e l’attività fisica.

Alla base di questo disturbo troviamo il colesterolo e i trigliceridi.

  • Il colesterolo è una lipoproteina presente nella membrana cellulare e ha la funzione di regolare l’ingresso e l’uscita delle molecole. Quando è presente in eccesso, aderisce alle pareti delle arterie, ostacolando la circolazione del sangue. Il risultato è che gli organi vitali non vengono correttamente irrorati.
  • I trigliceridi sono grassi che hanno un effetto simile.

È quindi una sana abitudine portare a tavola alimenti che aiutino a pulire le arterie, soprattutto alimenti ricchi di fibre, antiossidanti e grassi sani.

5 alimenti che aiutano a pulire le arterie

1. Alghe marine

Le alghe marine sono uno dei cibi più sani e completi che abbiamo a disposizione. Basta vedere la composizione: sali minerali, proteine, carotenoidi e antiossidanti.

In breve, tutto quello di cui ha bisogno il nostro organismo per mantenersi sano e in forma. Oltre a pulire le arterie, riducono la pressione quando è alta.

2. Pesci grassi: tonno e salmone

Fino a qualche anno fa, queste due varietà di pesce godevano di cattiva fama. Si pensava, infatti, che, essendo grassi, facessero male alla salute.

In realtà il grasso presente nel tonno e nel salmone contiene un aminoacido dagli effetti estremamente positivi. Si tratta dell’omega 3 che equilibra i livelli del colesterolo e dei trigliceridi.

Gli alimenti che lo contengono, dunque, aiutano a pulire le arterie. In questo modo, ne trae beneficio anche la pressione arteriosa.

3. Avena

Se state pensando di alternare il frumento ad altri cereali, vi consigliamo l’avena. Non contiene molti carboidrati e quelli che contiene sono a lento assorbimento.

L’avena ci fornisce l’energia necessaria per metabolizzare gli alimenti, senza trasformarla in grasso. È inoltre ricca di fibre, nutriente che riduce la capacità del colesterolo di fissarsi sulle pareti arteriose.

Sebbene in commercio sia possibile trovare molti prodotti a base di avena, dobbiamo tenere presente che non tutti sono sani, perché mescolati a grassi trans.

Una buona opzione è optare per il latte d’avena oppure preferire prodotti naturali o caserecci.

4. Soia

I legumi sono tutti alimenti validi per il nostro proposito, ma la soia è la più efficace.

I suoi isoflavoni provocano un sensibile calo dei livelli di colesterolo e dei trigliceridi.

Potete consumarla sotto forma di bevanda, a germogli o nei prodotti derivati, come il tofu. Se il tofu vi lascia perplessi, vi invitiamo a provarlo.

Inizialmente può sembrare insipido, ma proprio questa caratteristica lo rende un ingrediente ideale in una grande varietà di ricette, dolci e salate.

5. Pomodori

I pomodori sono ricchi di licopeni, potenti antiossidanti.

Ma perché assumere antiossidanti per pulire le arterie? In alcuni casi è proprio l’ossidazione di alcuni elementi presenti nel sangue a causare l’ostruzione delle arterie.

Il pomodoro aiuta in questo senso e ha il vantaggio di essere versatile. Possiamo consumarlo in insalata, sotto forma di succo, sughi, zuppe…

Abbiamo scelto 5 alimenti facili da reperire, anche se in campo alimentare è sempre bene esplorare. In questo modo introdurli nella dieta o aumentarne il consumo sarà molto più facile.

Immagine principale per gentile concessione di © wikiHow.com

Guarda anche