Amatevi come meritate e sarete amati come desiderate

· 27 agosto 2016
Se non rispettate voi stessi, non chiedete agli altri di farlo. Amatevi affinché gli altri vi amino come desiderate. Perché meritate di smettere di soffrire e, finalmente, essere felici.

Chi commette l’errore di stabilire ciò che merita in funzione dell’amore che riceve dagli altri può incappare in molteplici delusioni.

Se durante il corso della sua vita una persona ha ricevuto falso affetto oppure affetto pervaso da dolore e manipolazione, arriverà a credere di “non meritare di essere amata”.

Sono situazioni molto complesse e distruttive a cui nessuno ci ha mai preparato.

Di fatto, è curioso come a scuola ai bambini si insegnino le principali capitali del mondo, ma mai strategie con cui possano imparare ad amare se stessi, a prendersi cura degli esseri eccezionali che sono.

Senza dubbio, meritano il meglio che c’è. Vi invitiamo a riflettere sull’argomento e a mettere in pratica il sano esercizio di amare voi stessi e, inoltre, di insegnare le stesse strategie ai più piccoli.

Amatevi come meritate, perché nessuno merita più riconoscimento di quello che offre a se stesso

La società stessa di solito ci inculca un valore che a volte nasconde un’importante verità. Preoccuparsi di se stessi, amare la persona che vediamo riflessa sullo specchio è spesso visto come un atto di egoismo.

Ci insegnano ad essere grati, a lasciar uscire le persone prima di entrare, ad aiutare il prossimo, a dare tutti noi per quello che amiamo

Anche se tutte queste azioni sono nobili e non vanno mai trascurate, dovrebbero anche insegnarci cos’è l’integrità, cos’è l’amore e cos’è l’autostima.

Vi consigliamo di leggere anche: Scarsa autostima: quando i nostri peggiori nemici siamo noi stessi

Non misurate voi stessi in base a quello che ricevete

Immaginate un bambino che a scuola è vittima di bullismo. Immaginate questo bambino solo a casa, senza il giusto affetto, sostegno e riconoscimento da parte dei genitori.

Pensate ora a questo bambino che diventa adulto e ai suoi sforzi per mantenere rapporti affettivi felici, maturi e duraturi. Qualora non ci riuscisse, è probabile che inizi a pensare di essere “una persona che non merita di essere amata”.

Donna-con-gli-occhi-chiusi amatevi

Anche se sembra duro, questo è il ritratto di molte persone.

Aver vissuto un’infanzia traumatica non implica al 100% avere in futuro relazioni affettive infelici, ma è comunque un fattore che ha un peso notevole.

  • Non dovete misurare quello che meritate in base a ciò che ricevete.
  • Amatevi sempre e ogni giorno come meritate, senza aspettarvi che gli altri vi diano ciò che sperate
  • Non cercate approvazioni continue per ogni vostra azione o pensiero. Siete voi i giudici di voi stessi, la persona che deve darvi conforto, sostegno e motivazione prima di ogni azione che decidete di intraprendere.
  • Se la vostra infanzia e adolescenza non sono state delle più felici, cercate di stabilire un prima e un dopo. Sapete già cosa significa crescere senza un supporto sano, sicuro ed affettuoso.
  • Sanate questa mancanza amandovi come meritate, prendendovi cura di voi stessi e proteggendovi da tutto ciò che possa farvi male, ma cercando sempre di intraprendere nuovi cammini dove ci sia l’entusiasmo e la speranza di essere migliori ogni giorno, cercando quello che meritate.

Vi consigliamo di leggere anche: Non bisogna elemosinare l’amore o l’attenzione di chi non ha saputo apprezzarci

Meritate molto più di quello che alcune persone vi offrono

A volte, semplicemente, ci arrendiamo. Anche se quel rapporto non ci rende davvero felici, ci diciamo che: “è quello che c’è, non troverò niente di meglio e quello che ho ora è meglio che stare soli”.

  • Che lo vogliate o meno, la paralisi emotiva vi lega a questa sofferenza implicita e sottile che mina la vostra autostima. Ci si abitua ai vuoti, ai rimproveri, al disprezzo e anche alla stessa infelicità. È molto pericoloso, dato che quando la sconfitta si installa nella nostra vita, perdiamo qualsiasi cosa.
Ragazza-bendata amatevi

Leggete anche: Quando l’amore ci va stretto non è la “nostra taglia”

  • Meritate molto più di quello che alcune persone vi offrono. Anche se non ci credete,c’è chi non sa amare, c’è chi non capisce cos’è la reciprocità e quali sono i pilastri dell’amore sincero. Meritate una persona che si preoccupa e si sforza di farvi sorridere, non di farvi piangere.
  • Non dovete mantenere relazioni di questo tipo. In amore deve valere l’allegria, mai la pena. Siate coraggiosi e mettete da parte quel legame doloroso e recuperate la vostra integrità.
  • L’integrità è trovare una corrispondenza tra ciò che meritate, ciò che provate e ciò che fate nella vita di tutti i giorni. È un equilibrio tra la mente, il cuore e l’azione.
  • Amatevi come meritate e, anche se dovete trascorrere un periodo in solitudine, sarà sempre meglio di avere accanto una falsa compagnia che renda vulnerabile la vostra persona e il vostro essere.

Siete persone meravigliose che meritano le cose migliori dalla vita. Lottate per i vostri obiettivi, lottate per voi stessi e per quello che amate.

Guarda anche