Andare dal parrucchiere: i migliori benefici per la salute

· 14 novembre 2018
Dedicarsi del tempo per viziarsi, è sempre utile alla propria autostima ed è un attimo antistress. Concedetevi quindi un taglio di capelli o un trattamento di bellezza.

Anche se può sembrare un argomento superficiale, andare dal parrucchiere è un piccolo piacere da concedersi di tanto in tanto. In realtà, apporta anche parecchi benefici alla nostra vita quotidiana.

Che si tratti di un semplice taglio o che vi rechiate in un vero e proprio centro benessere in cui sottoporvi a trattamenti per i capelli, a una manicure o a un massaggio eseguito dalla vostra estetista di fiducia, in qualunque caso andare dal parrucchiere offre un momento per se stessi e può migliorare la giornata di ognuno di noi sotto molti punti di vista.

Avete mai sentito di qualcuno che è andato dal parrucchiere solo per farsi lavare i capelli? Se la risposta è sì, il motivo è che i parrucchieri ci danno l’attenzione di cui abbiamo bisogno e ci regalano il relax che tanto cercavamo.

Inoltre, al di là dei benefici estetici, andare dal parrucchiere è un regalo a noi stessi e migliora il nostro stato d’animo e la nostra autostima.

Il parrucchiere come luogo di ritrovo

Donna dal parrucchiere

Quando parliamo dei benefici di andare dal parrucchiere, tendiamo a pensare solo all’aspetto estetico.

Eppure non si tratta solo di questo: il salone di bellezza è anche un luogo in cui socializzare e potersi relazionare agli altri, conoscere le nuove tendenze e persino farsi degli amici.

Trovare un buon salone di bellezza, un barbiere o un parrucchiere, ci offre la tranquillità di stare in un posto dove sentirci a nostro agio e in cui ricevere le attenzioni di cui abbiamo bisogno.

Sempre più saloni, sia per uomini che per donne, prendono seriamente l’attenzione al cliente.

Quindi, oltre a offrire i propri servizi insieme alle tradizionali riviste di moda, musica o notizie, vanno oltre e offrono un mondo fatto di intrattenimento e attenzione personalizzata. 

Considerando l’appuntamento con il parrucchiere come un momento per socializzare, spesso il nostro parrucchiere offre una merenda o promozioni che includono un taglio di capelli da abbinare a un caffè o a del succo in omaggio, sessioni dimostrative di trattamenti innovativi o pagine ufficiali sui social network, tramite cui interagire.

Inoltre, non manca un occhio di riguardo nei confronti dei più piccoli. Ci sono saloni che offrono videogiochi per intrattenerli durante l’attesa, seggioloni con figure animate, libri, musica e anche opzioni di svago per i padri che aspettano.

Leggete anche: Consigli per far crescere belli e forti i capelli dei bambini 

5 vantaggi di andare dal parrucchiere

L’attenzione di un parrucchiere professionista, oltre a offrirci la possibilità di migliorare le nostra immagine, ha altri vantaggi sul piano psicologico e personale:

1. Un momento solo per voi

Uno dei principali benefici che apporta andare dal parrucchiere è la sensazione di benessere che deriva dal tempo che scegliamo di dedicare a noi stessi.

  • Un taglio di cepelli, o semplicemente un trattamento con shampoo e idratazione, è un modo veloce per sentirsi rinati e pieni di energia.

2. Imparate di più sulla cura di voi stessi

A essere sinceri, non è possibile andare ogni giorno dal parrucchiere.

Tuttavia, possiamo andarci per richiedere un consulenza su come prenderci cura dei nostri capelli e delle sopracciglia, per depilarci o per cambiare colore dei capelli, ad esempio, una volta al mese.

Grazie a queste linee guida, non dovremmo fare altro che fare un ritocco di tanto in tanto, sfruttando quanto appreso. In questo modo potremo preservare una buona immagine e sentirci bene con noi stessi.

3. L’attenzione di un professionista

Cura dei piedi

Magari abbiamo la possibilità di acquistare tutti gli strumenti di lavoro e i prodotti che usano i professionisti, ma di solito i risultati non sono gli stessi che otterremmo rivolgendoci a un salone.

L’attenzione di un professionista è sempre preferibile, perché più veloce, precisa e pratica. Di sicuro farlo ci preserverà dal rischio di incorrere in incidenti come scottature o tagli.

4. Prevenire disturbi alle unghie

Se il nostro salone di fiducia prevede anche un buon servizio di manicure e pedicure, tanto meglio! Prendersi cura delle unghie seriamente farà si che esse crescano più sane e forti.

Un altro dei benefici di andare dal parrucchiere è potersi prendere cura di mani e piedi, prevenendo il fastidioso problema delle unghie incarnite e dei calli.

Inoltre, la bellezza di mani e piedi è sempre un “biglietto da visita”.

Potrebbe interessarvi anche: Taglio di capelli per sembrare più giovani 

5. Consulenza e raccomandazioni professionali

Magari abbiamo intenzione di andare dal parrucchiere solo per tagliare i capelli. Tuttavia, nel salone di fiducia troveremo sempre un professionista pronto a darci consigli per migliorare la nostra immagine e per soddisfare le nostre richieste.

In molte occasioni il nostro hair-stylist può aiutarci a trovare il taglio di capelli che più si adatta al nostro viso, o il make up e i trattamenti giusti per rafforzare i nostri capelli, per ciglia e sopracciaglia, o persino per dare consigli a un uomo sulla cura della barba.

Sebbene la decisione sia sempre personale, questa consulenza tornerà utile qualora decideste di cambiare look.

Un buon taglio di capelli, un trattamento riparatore o prendersi cura delle unghie, va ben oltre l’aspetto estetico.

Tutti questi accorgimenti fanno parte della routine della cura della propria persona, per la nostra salute.

Inoltre, senza cadere nella banale vanità, non possiamo negare che un po’ a tutti piace sentirsi coccolati, al centro dell’attenzione e con un aspetto curato. 

Guarda anche