Andare in bici: 4 benefici di montare in sella

10 Settembre 2019
Possiamo adottare l'abitudine di andare in bici per spostarci in città e per godere dei benefici di questa attività, quasi senza accorgerci dello sforzo fisico realizzato.

Andare in bici offre molti benefici di cui non sempre siamo coscienti. In alcuni paesi la bicicletta viene usata come mezzo di trasporto abituale. Tuttavia, in altri si opta per il trasporto pubblico e per l’auto.

In questo articolo scoprirete alcuni benefici che derivano dal montare in sella e a cui forse non avevate mai pensato. Una volta scoperti, potrebbe venirvi voglia di rispolverare la vostra bicicletta e darle nuova vita.

I benefici di andare in bici

Stiamo per svelarvi i 4 benefici che derivano dall’uso della bici e che dovete conoscere. Dopo, vorrete usarla più spesso e non solo sporadicamente i fine settimana. Magari già ne conoscete alcuni.

1. Farete attività fisica senza notarlo

Ragazzo che ha deciso di andare in bici

Quando usiamo la bici per andare al lavoro o per svolgere delle commissioni, non notiamo lo sforzo e, dunque, non ci accorgiamo che stiamo facendo attività fisica.

Quando montiamo in sella, mettiamo in moto un numero notevolmente maggiore di muscoli rispetto a quando camminiamo. E questo anche se non pedaliamo velocemente.

Includere la bicicletta nella propria vita quotidiana equivale anche a meno stress, poiché non si ha il problema di trovare parcheggio come per l’automobile. Allo stesso modo, consente di godere di una certa libertà rispetto a quando si dipende dal trasporto pubblico. Sono tutti benefici!

Scoprite anche: Perché fa bene camminare mezz’ora ogni mattina?

2. I benefici di andare in bici: un corpo più tonico

Andare in bici ogni giorno, per andare al lavoro o a scuola, fa sentire più attivi. Con il tempo noteremo anche che il corpo sarà più tonico. Le gambe saranno più forti, l’addome più resistente e ci sentiremo molto meglio con noi stessi.

Questo genere di fare attività fisica, che alcuni definirebbero davvero leggera, è ottimale per quelle persone che non amano fare sport o a cui costa fatica dedicare del tempo all’allenamento.

Inoltre, quando facciamo sport tendiamo a sentirci motivati a mangiare in modo più salutare, ovvero a prenderci un po’ più cura di noi stessi.

Montare in sella e pedalare è l’ideale per coloro che stanno provando a inserire abitudini più sane nella propria vita.

3. Ci si sente più felici

Donna felice con girasole sul viso

Andare in bici dona offre incredibili benefici alla nostra salute mentale. Lo stress, le preoccupazioni e l’ansia che a volte ci attanagliano possono causare un peggioramento dell’umore.

Sebbene molte persone considerino andare in bici un esercizio leggero, è utile per secernere endorfine. Questi ormoni ci fanno sentire più felici, più calmi e più ottimisti.

Di conseguenza, montare in bici può essere un’idea fantastica per sentirci meglio, più motivati e con un atteggiamento più positivo. Questo ci sarà utile in qualunque aspetto della nostra vita.

4. L’apparato locomotore migliora

È comune presentare problemi alle articolazioni o ai legamenti, soffrire riamo di artrosi, disturbi alle anche… Camminare in questi casi può risultare faticoso e difficile. Montare in sella alla bicicletta può essere una buona scelta.

Alcune persone potrebbero pensare che in questi casi fare attività fisica, anche se leggera, potrebbe peggiorare la situazione. Eppure, il nostro corpo è come una macchina e, non allenandolo, potremmo accelerarne il deterioramento.

Di conseguenza, seguire una routine che preveda di andare in bici può essere utile a migliorare l’artrosi o un problema alle ginocchia. Di gran lunga più positivo che rimanere fermi. L’attività fisica ci offre sempre dei benefici, anche se in alcuni casi andrebbe svolta in modo meno intenso.

Conoscevate questi 6 esercizi cardiovascolari davvero utili?

Fare sport tutti i giorni

Fare sport

Fare sport tutti i giorni può aiutarci a ottenere i benefici citati. Per riuscirci, però, dobbiamo essere costanti.

Se un giorno non possiamo andare in bici, possiamo camminare anche solo per una ventina di minuti; basterà per ottenere benefici. Dobbiamo prevedere lo sport come un’abitudine in più nella nostra vita.

L’ideale è iniziare a introdurre lo sport a poco a poco, come si farebbe con qualunque altra abitudine. Andare al lavoro in bici prima una volta a settimana, per esempio, e poi due e così via ci spingerà a trasformare questa attività in un’abitudine.

Con il tempo potrete verificare da voi i benefici descritti e noterete di essere più attivi e più di buon umore. L’esercizio fisico è sempre positivo: lo si pratica andando in palestra, camminando o andando in bicicletta. L’obiettivo è muoversi.

Andate in bici assiduamente? Vi invitiamo a provare e a raccontarci la vostra esperienza.