Antipasti e stuzzichini per un giorno di festa

16 Novembre 2019
L'antipasto ci prepara alla degustazione del piatto principale; lo stuzzichino, come suggerisce il nome, viene offerto per stimolare l'appetito. 

Preparare un antipasto per le feste non deve fare venire il mal di testa, bensì essere un divertimento. Con un po’ di creatività e ingredienti semplici, si possono infatti ottenere i migliori risultati. Sembra troppo facile? Segnatevi, allora, le seguenti ricette di antipasti e stuzzichini per accompagnare le vostre feste e cominciate a sperimentare in cucina.

Antipasti e stuzzichini

L’antipasto ci prepara alla degustazione del piatto principale; lo stuzzichino, come indica il nome, si serve per stimolare l’appetito. Dalle insalate agli affettati, tutto aiuta a deliziare i commensali. Ecco quindi le nostre proposte.

Antipasti e stuzzichini: qualche idea

Cestini di parmigiano

Antipasti e stuzzichini, cestini di parmigiano

Questo antipasto combina il croccante della cialda di formaggio con la consistenza fresca e morbida dell’insalata.

Ingredienti

  • 300 g di parmigiano grattugiato
  • Insalata mista, ma non troppo umida (insalata russa, di pasta o Caesar Salad)

Preparazione

  1. Per fare questa ricetta avrete bisogno di qualche stampo per muffin o per tartelette per modellare i cestini.
  2. Oliate una padella e riscaldatela a fuoco medio. Poi aggiungete delle palline di parmigiano grattugiato. Assicuratevi che siano distanziati e circolari, circa 6 cm di diametro.
  3. Appena il formaggio comincia a sciogliersi, toglietelo con una paletta e mettetelo nello stampino. Quando si sarà raffreddato, avrà assunto la forma di un cestino croccante.
  4. Riempite i cestini come più vi piace.
  5. Vanno serviti subito, prima che diventino molli.

Leggete anche: 3 ricette per preparare un formaggio vegano

Involtini di pancetta e prugne

Ecco un buon contrasto tra il sapore dolce e il salato.

Ingredienti

  • 20 prugne snocciolate
  • 20 fettine di pancetta tagliata sottile (200 g)
  • Farina
  • Olio di arachidi o per friggere

Preparazione

  • Avvolgete ogni prugna con una fettina di pancetta e fissatela con uno stuzzicadenti.
  • Passate gli involtini nella farina e quindi friggeteli in olio bollente.
  • Non appena saranno dorati, disponeteli su un foglio di carta da cucina per eliminare l’olio in eccesso.
  • Serviteli caldi.

Paté di acciughe

Paté di acciughe, sedano e carote

In una tavola imbandita a festa non possono mancare le salse e i paté da spalmare su cracker o sulla verdura. Potete provare con questo paté di acciughe e formaggio cremoso. 

Ingredienti

  • 10 filetti di acciughe sott’olio
  • 1/2 tazza di formaggio cremoso
  • Olio di oliva
  • Pepe a piacere

Preparazione

  1. Per prima cosa, tritate finemente le acciughe e mettetele in una ciotola.
  2. Aggiungete il formaggio cremoso e un filo di olio d’oliva. Pepate a piacere e mescolate bene.
  3. Accompagnatelo con i cracker, i grissini, qualche fettina di pane tostato o anche bastoncini di carote e sedano.

Un’altra ricetta gustosa? Leggete anche: Hummus di ceci con paprika

Pasta sfoglia assortita per antipasti e stuzzichini

Un antipasto da forno con un ripieno a sorpresa.

Ingredienti

  • Pasta sfoglia
  • Ripieno a piacere: prosciutto, carne, formaggio, acciughe, salsiccia, salame, pollo, etc.
  • 1 cucchiaio raso di zucchero
  • Olio di oliva q.b.
  • 1 uovo grande
  • 1/4 di tazza di latte

Preparazione

  1. Preriscaldate il forno a 200°C.
  2. Tagliate la sfoglia in striscioline di 4 cm per 8. Potete anche preparare la pasta sfoglia in casa, ma per i meno esperti potrebbe essere laborioso. Al supermercato potrete senz’altro trovare delle buone alternative.
  3. Adagiate, ora, delle piccole porzioni del ripieno scelto all’estremità della striscia. Avvolgete e chiudete.
  4. Sbattete l’uovo con il latte, quattro cucchiai di olio e lo zucchero.
  5. Oliate una teglia e disponete gli involtini di sfoglia, avendo cura di lasciare un po’ di spazio.
  6. Prima di infornare, spennellate sulla superficie degli involtini la miscela con l’uovo.
  7. Fate cuocere i salatini per circa un quarto d’ora o almeno fino a quando non saranno dorati. Serviteli subito.

Tartelette di tonno

Le tartelette sono sempre gradite. Farcitele con gli ingredienti che vi suggerisce la fantasia.

Ingredienti

  • 1/2 kg di farina di frumento
  • 2 uova medie
  • 1 cucchiaio raso di zucchero
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 1 tazza e 1/2 di burro
  • Antipasto al tonno (come da ricetta)

Preparazione

  • In una ciotola capiente mettete tutti gli ingredienti secchi.
  • Aggiungete le uova e il burro. Mescolate il tutto fino a ottenere un impasto dalla consistenza morbida.
  • Avvolgete l’imposta con della pellicola e conservatelo in frigorifero. Lasciatelo riposare per circa un’ora.
  • Preriscaldate il forno a 180 gradi.
  • Imburrate una piastra o ricopritela con la carta forno. Adagiatevi quindi delle palline di impasto con al centro alcuni fagioli crudi che serviranno per non fare gonfiare la tarteletta.
  • Infornate per 20 minuti circa.
  • Nel frattempo potete occuparvi dell’antipasto di tonno se preferite non acquistarlo. Mescolate del tonno sottolio a cipolla tritata, pomodoro, carote bollite, mais e olive tritate. Aggiungete un po’ di peperoncino, salsa ketchup e, per finire, un po’ di senape.
  • Quando le tartelette saranno dorate, toglietele dal forno e lasciatele raffreddare. Solo allora ritirerete i fagioli e potrete riempirle con l’antipasto.
  • Mangiatele subito servendole, ad esempio, su foglie di lattuga.

Antipasti e stuzzichini per un aperitivo, una festa o una cena tra amici: queste ricette possono sempre essere utili. Fateci sapere se vi sono piaciute!