3 ricette per preparare un formaggio vegano

11 Maggio 2019
I formaggi vegani possono essere preparati con un'ampia varietà di ingredienti di origine vegetale. Sono a basso contenuto calorico e rappresentano un'ottima alternativa per chi soffre di intolleranza al lattosio.

La crescente popolarità delle diete vegane e vegetariane suscita oggi un certo interesse per i formaggi a base di verdure. Sebbene siano lontani dal tradizionale prodotto caseario, sono ideali per sostituirlo in molte ricette. Che ne dite di preparare un formaggio vegano?

Per preparare un formaggio vegano è possibile utilizzare un’ampia varietà di ingredienti di origine vegetale. A seconda della ricetta, questi formaggi differiscono per sapore e consistenza.

È possibile acquistarne alcuni già pronti, ma è sempre meglio prepararli a casa con prodotti biologici al 100%. Scopriamo insieme 3 ricette per preparare il formaggio vegano.

Perché sceglierlo?

Come preparare un formaggio vegano
Il formaggio vegano è un’ottima alternativa per chi segue questo tipo di alimentazione a base di ingredienti di origine vegetale.

Ci sono diversi motivi per cui i formaggi vegani stanno guadagnando popolarità tra i consumatori. Primo, perché sono più leggeri, dato che contengono meno calorie. Sono infatti consigliati nelle le diete per perdere peso.

La seconda è una questione etica, dal momento che le persone vegane evitano completamente gli alimenti di origine animale.

Stanno inoltre diventando un’alternativa per coloro che sono intolleranti al lattosio e alla caseina del latte, dal momento che non influenzano la salute dell’apparato digerente. Infatti, sono privi di colesterolo e i loro ingredienti sono ricchi di nutrienti benefici.

Inoltre, la consistenza e il sapore dei formaggi vegetali è simile a quella del formaggio convenzionale, il che ne facilita l’uso in diverse ricette. Se siete interessati a provarli, non perdetevi questo articolo!

Leggete anche: Dieta vegana per dimagrire: consigli e menù

3 ricette per preparare un formaggio vegano

Come già accennato, esiste un’ampia varietà di ingredienti che possono essere utilizzati per preparare un formaggio vegano. Questo, forse, è un altro vantaggio rispetto al tradizionale formaggio a base di latte. Pertanto, se desiderate un’opzione più salutare per le vostre colazioni, gli snack o qualsiasi altro pasto, non perdetevi queste deliziose ricette.

1. Formaggio vegano ai semi di girasole

Semi di girasole
I semi di girasole sono una scelta salutare perché contengono acidi grassi.

I semi di girasole sono un’ottima fonte di acidi grassi sani per il cuore, così come di proteine ​​e antiossidanti. Per la preparazione di questo formaggio avrete anche bisogno di una bevanda vegetale fermentata, che può essere a base di quinoa, grano o farro.

Ingredienti

  • 1 tazza di semi di girasole (200 g)
  • ½ tazza di una bevanda vegetale fermentata (125 ml)
  • 2 cucchiai di succo di limone (30 ml)
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cucchiaino di sale marino (5 g)
  • Pepe nero macinato fresco (a scelta)
  • 2 cucchiai di lievito alimentare (40 g)
  • ½ tazza di erbe secche: timo, rosmarino, origano (100 g)

Preparazione

  • Per iniziare, immergere i semi di girasole in acqua per almeno 8 ore.
  • Successivamente, triturare i semi e mescolarli con la bevanda vegetale fino ad ottenere una consistenza cremosa.
  • Aggiungere gli altri ingredienti, ad eccezione delle erbe.
  • Continuare a mescolare per alcuni minuti, per migliorare la consistenza.
  • Introdurre la miscela in un sacchetto pulito per far cagliare il formaggio e lasciarlo a riposo, in cucina, per 8-12 ore. Assicurarsi di mettere un recipiente sotto la busta, per raccogliere il siero.
  • Una volta trascorso il tempo consigliato, prendere il formaggio e impastarlo fino a dargli forma.
  • Usare le erbe per rivestire il prodotto, ricoprendolo in modo uniforme.
  • Se volete, potete consumare il formaggio fresco. Tuttavia, il suo sapore migliorerà se lo lasciate invecchiare un po’. Pertanto, si consiglia di lasciarlo asciugare in un luogo fresco e asciutto per circa due settimane.
  • In questo periodo, il formaggio andrà girato ogni 12 ore. Una volta pronto, tagliare e servire.

2. Ai semi di canapa

Semi di canapa
Dalla consistenza densa, il formaggio di canapa offre grandi benefici per la salute cardiovascolare.

Il formaggio vegano ai semi di canapa è una deliziosa opzione per incrementare il consumo di omega 3 nella propria dieta. Questo ingrediente è ideale per fornire al corpo energia e per prendersi cura della salute cardiovascolare. Otterrete un formaggio simile al parmigiano.

Ingredienti

  • ½ tazza di lievito alimentare (100 g)
  • ½ tazza di semi di canapa sbucciati (100 g)
  • Sale dell’Himalaya (a scelta)
  • 1 cucchiaio di succo di limone (15 ml)

Preparazione

  • In primo luogo, introdurre il lievito alimentare, la canapa sbucciata e il sale in un frullatore o macinino.
  • Quindi, tritarli fino ad ottenere una miscela densa e omogenea.
  • Successivamente, versare il composto in una piccola ciotola e aggiungere il succo di limone.
  • Mescolare con attenzione, evitando la formazione di grumi.
  • Quando è pronto, servirlo in una ciotola e aggiungerlo ad insalate, creme vegetali, pasta, ecc.

Scoprite anche: Cheesecake vegana alla banana

3. Formaggio vegano dolce al cocco e anacardi

Olio di cocco
Il formaggio vegano al cocco apporterà un lieve sapore dolce ai vostri piatti.

Volete preparare un formaggio vegano diverso? Allora lasciatevi trasportare dalla dolcezza di questo formaggio vegano dolce al cocco e anacardi. È un’opzione perfetta per i vostri panini, biscotti e altri snack per la merenda.

Ingredienti

  • 1 tazza di polpa di cocco (200 g)
  • ½ tazza di acqua di cocco (125 ml)
  • ½ tazza di anacardi crudi (100 g)
  • 2 cucchiai di lievito alimentare (40 g)
  • Sale marino (a scelta)
  • 1 cucchiaio di succo di limone (15 ml)

Preparazione

  • In primo luogo, immergere gli anacardi in acqua per circa 8 ore.
  • Quindi, versare tutti gli ingredienti in un frullatore e frullare fino ad ottenere una crema omogenea, spessa e liscia.
  • Successivamente, versare il preparato in un barattolo di vetro con un coperchio, lasciando libero un quarto del barattolo affinché il formaggio possa respirare mentre sta fermentando.
  • Coprire la preparazione con un panno di cotone pulito e conservarlo in un luogo fresco e buio per 12 ore (periodo di fermentazione).
  • Infine, servirlo con erbe aromatiche fresche o frutti di bosco.

Ancora non avete provato il formaggio vegano? Come potete vedere, la preparazione è davvero semplice. Scegliete la ricetta che più vi piace e godetevela!