Wrap di lattuga, frutta e verdura: 3 ricette

· 25 settembre 2018
I wrap di lattuga non sono affatto insipidi. Hanno un sapore delizioso, ben lontano dal concetto di cibo insapore che solitamente viene assegnato a questa verdura

Un wrap è una variante del burrito, tipico piatto della cucina messicana, Solitamente si prepara con una base di tortilla di farina. Tuttavia, oggigiorno possiamo trovare numerose varianti, particolarmente indicate per chi vuole ridurre la quantità di carboidrati nella dieta. Proprio per questo, vi presentiamo 3 wrap di lattuga.

Per preparare i wrap di lattuga, possiamo ispirarci a vari cibi tipicamente orientali, come lo yabrak, il sarma o il dolma (elaborati con foglie di vite o di cavolo verza). Ciò nonostante, il ripieno è principalmente composto da verdure, ortaggi e frutta; in alcuni casi possono essere aggiunti anche dei legumi, per aumentare il valore nutritivo delle ricette.

Wrap di lattuga, frutta e verdura

1. Wrap di lattuga, avocado, peperoni e cipolla

Ingredienti

  • Avocado
  • Cipolla bianca
  • Peperone verde
  • Lattuga (romana)
  • Opzionale: quinoa
  • Condimento: sale, pepe e olio d’oliva
Lattuga sul tagliere

Preparazione

  1. Se decidete di arricchire la ricetta con la quinoa, la prima cosa che dovete fare è prepararla. Ricordate che per ogni tazza di quinoa è necessaria una tazza d’acqua.    
  2. Tagliate l’avocado e il peperone alla julienne e la cipolla ad anelli.
  3. Lavate e scolate bene le foglie di lattuga. Una volta pronte, versate su un po’ di olio d’oliva, sale e pepe. 
  4. Mettete i restanti ingredienti al centro del wrap e arrotolate.

Leggete anche: Frullato di kiwi e lattuga per perdere peso

2. Wrap di lattuga con pomodoro, cetriolo, carote e hummus

Ingredienti

  • Mais dolce
  • Cetriolo
  • Hummus
  • Aglio
  • Carote
  • Succo di limone
  • Lattuga romana
  • Pomodorini ciliegino
  • Opzionale: prezzemolo fresco
  • Condimenti: sale marino e pepe nero
Tagliare la lattuga

Preparazione

  1. Lavate e scolate le foglie di lattuga, poi sciacquate i pomodori.
  2. Mettete un cucchiaio di hummus sulla lattuga e aggiungete qualche goccia di limone. Successivamente, condite a piacere.
  3. Pelate l’aglio e tritatelo, poi spargetelo sul precedente composto.
  4. Tagliate i pomodorini a metà e metteteli sull’hummus. A parte, affettate finemente il cetriolo.
  5. Aggiungete un cucchiaio di mais dolce (oppure due, se vi sembra poco).
  6. Prima di arrotolare, aggiungete ancora qualche goccia di succo di limone et voilà! Il piatto è pronto.

Nota: Vi ricordiamo che potete sostituire l’hummus con lo yogurt greco.

3. Mini-wrap di spinaci e formaggio di capra

La ricetta che vi presentiamo a seguire è di facile realizzazione e non vi toglierà più di 10 minuti. Se volete preparare uno spuntino veloce, questa è senza dubbio l’opzione migliore. A ogni modo, potete ricorrere ai mini-wrap anche come antipasto o contorno. Ricordare di non riempire troppo le foglie per poterle arrotolare meglio.

Scoprite anche: Crema di spinaci e formaggio come aperitivo

Noterete che le quantità necessarie alla realizzazione di questa ricetta non sono specificate. Questo perché variano a seconda del numero di commensali e del tipo di alimenti che servirete. Non è lo stesso preparare un piatto per una persona che per tre o quattro.

Per concludere, ricordate che non bisogna mai eccedere con il ripieno; è meglio utilizzarne poco e poi aggiungerne dell’altro piuttosto che servire un piatto troppo pesante.

Ingredienti

  • Foglie di spinaci
  • Formaggio di capra
  • Condimento: pepe nero
  • Opzionale: mela grattugiata, miele

Preparazione

  1. Lavate e scolate le foglie di spinaci.
  2. A parte, condite il formaggio di capra con un po’ di pepe nero. Se volete, potete aggiungere un po’ di miele.  
  3. Prendete le foglie di spinaci e cominciate a posizionare su ognuna di esse, con l’aiuto di un cucchiaino, il formaggio. Disponete il ripieno esattamente al centro, affinché non fuoriesca quando i wrap saranno pronti. Se decidete di aggiungere anche la mela grattugiata, versatene un cucchiaino (o meno) in ogni involtino.
  4. Per evitare che si aprano, potete infilzarli con uno stuzzicadenti. 

I wrap di lattuga, frutta e verdura possono essere mangiati freddi in qualsiasi momento della giornata. Si tratta di un’opzione leggera, facile da preparare e perfetta per chi non è molto portato cucina o non ha molto tempo da passare ai fornelli.

Il segreto consiste nel preparare un ripieno equilibrato e non metterne troppo, evitando così che fuoriesca al primo boccone e metta a disagio i commensali. Questo non significa che non potete aggiungere più ripieno se vi piace: è un semplice consiglio per godersi al meglio questo piatto.

Guarda anche