15 motivi per assumere magnesio ogni giorno

· 12 luglio 2014
La germinazione è una tecnica che si utilizza per moltiplicare i benefici dei semi, così come l'apporto di magnesio e di altri minerali, e per ottenere dosi extra di energia ogni giorno.

Il magnesio è un minerale importantissimo per la nostra salute. La carenza di magnesio è legata a moltissime malattie, tra le quali dolori muscolari, disturbi nervosi, vertigini, problemi alle articolazioni o emicrania.

In questo articolo vi spiegheremo i principali motivi per cui assumere magnesio tutti i giorni, indicandovi gli alimenti ricchi di questo minerale e gli integratori disponibili.

Pochi elementi nutritivi hanno tanti benefici quanto il magnesio. Di fatto, è il quarto minerale presente in maggiore quantità nelle cellule del nostro organismo, dopo il calcio, il fosforo e il potassio.

I benefici del magnesio

  1. Aiuta a prevenire la degenerazione delle cartilagini e la comparsa di malattie come l’artrosi e i dolori articolari.
  2. È il minerale più importante contro i fastidi muscolari. Grazie al magnesio, potrete prevenire problemi quali crampi, contratture, formicolio, intorpidimento, tremori.
  3. Regola le anomalie del ritmo cardiaco.
  4. Combatte l’ipertensione arteriosa.
  5. Migliora il mal di testa e i dolori alla mandibola, molto spesso causati dalla tensione.
  6. Combatte le vertigini, anche queste causate da tensione muscolare nella zona cervicale.
  7. Migliora la difficoltà di adattamento alla luce, quindi è utile per quelle persone che non distinguono bene le luci in situazioni di oscurità e che presentano ipersensibilità al rumore.
  8. Apporta energia e combatte la stanchezza. Per questo è consigliato durante le fasi di convalescenza e per le persone che soffrono di stanchezza cronica, fibromialgia o debolezza in generale.
  9. Fa tornare l’appetito in caso di inappetenza.
  10. Migliora gli stati di nausea e vomito.
  11. Regola la stitichezza, facilitando il movimento intestinale in maniera del tutto naturale.
  12. Allevia i crampi mestruali.
  13. Riduce la voglia di mangiare prodotti salati o cioccolato.
  14. Regola il sistema nervoso in caso di: insonnia, ansia, iperattività, inquietudine, attacchi di panico, fobie.
  15. Favorisce la formazione di collagene, fondamentale per le ossa, i tendini e le cartilagini. In caso di carenza di collagene, dovete consumare anche vitamina C e proteine, possibilmente nello stesso pasto.

Alimenti ricchi di magnesio

Ci sono molti alimenti ricchi di magnesio: alcuni di questi vi sorprenderanno. Cercate di aggiungere alla vostra dieta quotidiana alcuni dei seguenti prodotti:

  • Cacao: 100 grammi di cioccolato fondente puro contengono quasi 500 milligrammi di magnesio.
  • Ortaggi a foglia verde: bietola, lattuga, spinaci.
  • Frutta: banana, albicocche, avocado, pesche, prugne.
  • Frutta secca: mandorle, anacardi, nocciole, noci.
  • Legumi: piselli, lenticchie.
  • Semi
  • Cereali: riso integrale, miglio, avena
  • Patate
  • Zucca
Riso integrale

Due semplici ricette

Un buon modo per assumere la dose quotidiana di magnesio è quello di preparare tutte le mattine un frullato con i seguenti ingredienti: cacao in polvere, mandorle in polvere, una banana ben matura, latte d’avena o di riso e, se vi piace più dolce, un po’ di miele o zucchero di canna.

Leggete anche: Placare la fame grazie a 4 frullati con latte di avena

Frullate per bene tutti gli ingredienti e otterrete una colazione deliziosa, adatta a grandi e piccini.

Frullato alla banana

Se volete evitare troppe calorie, potete preparare un’insalata con i seguenti ingredienti:

  • Foglie di lattuga o di spinaci
  • Avocado
  • Pomodoro
  • Noci
  • Lenticchie germogliate

Condite la vostra insalata con olio d’oliva, succo di limone e, se volete, un po’ di sale marino o sale rosa dell’Himalaya.

Potete trovare le lenticchie germogliate in alcuni supermercati o negozi che vendono prodotti biologici, oppure prepararle voi stessi. In tal caso, mettete le lenticchie crude in un recipiente e aggiungete di tanto in tanto un po’ d’acqua, per mantenerle umide, fino a quando, dopo due o tre giorni, inizieranno a germogliare.

Trascorso questo periodo di tempo, saranno pronte per essere consumate. La preparazione dei semi germogliati è un modo per moltiplicarne i benefici ed ottenere una dose extra di energia ogni giorno.

Leggete anche: Gli alimenti che più innalzano i livelli di ferro nel sangue

Integratori di magnesio

Potete scegliere l’integratore di magnesio che preferite, da acquistare in farmacia, erboristeria o nei negozi di prodotti naturali.

  • Cloruro di magnesio: ha un sapore molto amaro, ma è quello più consigliato.
  • Citrato di magnesio: è l’alternativa migliore se si soffre di acidità o se non si sopporta il sapore del cloruro.
  • Solfato di magnesio: questo formato è ideale per fare dei bagni rilassanti, aggiungendolo all’acqua calda della vasca.

Dovete assumere tra i 300 e i 600 milligrammi di magnesio al giorno, per via orale e in tre volte, in modo che il corpo possa assorbirlo correttamente.

Vi raccomandiamo di consultare il vostro medico o uno specialista prima di cominciare un trattamento.

Immagini per gentile concessione di diekatrin, Foodmayhemcom e sweetbeetandgreenbean.

Guarda anche