Batate ripiene di piselli e avocado: squisite e veloci!

5 Giugno 2020
Esistono piatti unici in grado di saziare e di soddisfare le nostre necessità nutrizionali. Uno di questi è la squisita combinazione di avocado, piselli e patate dolci cotte al forno.

Molte volte preparare un piatto unico è il modo migliore per risolvere un pasto senza passare troppo tempo ai fornelli. Vi proponiamo quindi una ricetta sana, nutriente, vegetariana e semplice: batate ripiene di piselli e avocado. 

Con questo piatto non vi mancherà nulla: contiene tutti i nutrienti che servono per mantenerci in forma ed è molto saziante. Seguite la ricetta passo passo, ma prima scoprite i benefici offerti dagli ingredienti principali.

Benefici della ricetta

Batate, piselli e avocado

I tre ingredienti principali di questa ricetta contengono una serie di nutrienti che non sono solo essenziali all’organismo, ma si rafforzano tra loro. Vediamoli in dettaglio.

  • Batata, chiamata anche patata dolce o americana, è un tubero ricco di carboidrati, quindi una buona fonte di energia. Contiene anche vitamine A, B e C, sali minerali come calcio, magnesio, ferro, fosforo e potassio.
  • Piselli. Fonte di proteine vegetali, per molte persone i piselli risultano più facili da digerire rispetto ai ceci o le fave. I loro nutrienti includono vitamine A, B , C, E e K, oltre a potassio, fosforo, magnesio e calcio. Si tratta anche di un’ottima fonte di fibre.
  • Avocado. È un frutto completo che non dovrebbe mai mancare in una dieta sana. Contiene vitamine A, B, C, E e K, così come calcio, ferro, magnesio, potassio, fosforo, manganese, sodio e zinco. Rappresenta anche una buona fonte di proteine vegetali e grassi sani.

Leggete anche: Ricette salutari con l’avocado, il re della frutta tropicale

Batate ripiene di piselli e avocado

Batate dentro un cestino

La ricetta delle batate ripiene di piselli e avocado è molto facile da preparare. Potete addirittura cuocere in forno le patate dolci il giorno  prima, così non resta che farcirle e riscaldarle. Molto utile quando non si ha molto tempo per cucinare.

Occorre notare che esistono due tipi di batata, a seconda del colore della polpa. Le batate arancioni sono più dolci e anche più indicate per la cottura al forno.

Ingredienti

  • 4 batate (450 g)
  • 1 tazza di piselli cotti (200 g)
  • 2 avocado medi ben maturi (500 g)
  • Olio di oliva
  • Sale
  • Spezie a piacere come pepe, peperoncino, origano

Leggete anche: Le spezie che aiutano a eliminare le tossine

Preparazione delle batate ripiene

Cottura al forno

  • Per prima cosa occorre cuocere al forno le batate. Potete scegliere se lasciare o togliere la buccia. In ogni caso, lavatele bene.
  • Disponetele quindi su una teglia con la polpa rivolta verso l’alto. Conditele con un filo di olio d’oliva.
  • Se sono molto grandi potete anche tagliarle a fette; in questo modo cuoceranno più velocemente.
  • Durante la cottura, le batate potrebbero rilasciare zuccheri che si caramellano con il calore. Per questo motivo vi consigliamo di ricoprire la teglia con carta da forno oppure di usare una teglia in silicone.
  • Infornate a una temperatura di 200 gradi e lasciate cuocere per almeno 45 minuti. Il tempo di cottura, tuttavia, dipende dallo spessore della batata, quindi sarà bene controllare dopo mezz’ora. Pungete la polpa con una forchetta per verificare se è già tenera.

Preparazione del ripieno

  • Nel frattempo, potete preparare il ripieno. Innanzitutto tagliate l’avocado a metà e privatelo del nocciolo con un cucchiaio.
  • Tagliatelo a pezzi, unitelo ai piselli in una ciotola e schiacciate tutto con una forchetta. Se non vi piacciono i grumi, potete utilizzare il frullatore.
  • Condite la crema ottenuta con olio, sale e spezie a piacere.
  • Non appena le batate saranno pronte, salatele leggermente e spalmatevi sopra il ripieno.
  • Potete decorare con qualche fogliolina di prezzemolo, origano o un po’ di paprika. Per terminare, un filo d’olio d’oliva darà alle vostre batate ripiene un aspetto più stuzzicante.

Che ne dite di provare questa semplice ricetta? Non solo otterrete un piatto sano, ma potrete sorprendere i vostri cari a tempo di record.

  • Wang, S., Nie, S., & Zhu, F. (2016). Chemical constituents and health effects of sweet potato. Food Research International. https://doi.org/10.1016/j.foodres.2016.08.032
  • Cowan, A. K., & Wolstenholme, B. N. (2015). Avocado. In Encyclopedia of Food and Health. https://doi.org/10.1016/B978-0-12-384947-2.00049-0
  • Dahl, W. J., Foster, L. M., & Tyler, R. T. (2012). Review of the health benefits of peas (Pisum sativum L.). British Journal of Nutrition. https://doi.org/10.1017/S0007114512000852