Respirazione profonda: scoprite 7 meravigliosi benefici

Sapevate che la respirazione profonda, oltre a combattere il dolore grazie al rilascio di endorfine, può aiutarvi ad eliminare le tossine in maniera più efficace?
Respirazione profonda: scoprite 7 meravigliosi benefici

Ultimo aggiornamento: 26 febbraio, 2019

La respirazione profonda, o respirazione lenta, dona calma e benessere a chi la pratica regolarmente.

Questa tecnica, per cui la persona si abitua a fare dei profondi respiri trattenendo l’ossigeno ed espirando più a lungo del normale, è molto comune nello yoga o nella Mindfulness.

Tuttavia, c’è da dire che queste attività, legate al buddismo e alla meditazione, qui non sono ancora molto conosciute e praticate.

Sono poche le volte in cui ci fermiamo a riflettere sul modo in cui respiriamo.

È interessante sapere che gli studiosi dell’Università di Stanford hanno condotto un interessante studio che dimostra come trarre beneficio da questo tipo di respirazione.

Mark Krasnow, biochimico e responsabile del lavoro, rivela che sono stati identificati alcuni neuroni che mediano tra questo tipo di respirazione e il rilassamento, l’attenzione e anche l’efficacia nel regolare le emozioni e ridurre l’ansia.

Senza dubbio, si tratta di una strategia molto semplice e facilmente accessibile che tutti dovrebbero mettere in pratica. Basta aprire la bocca e respirare profondamente, con calma e facendo delle pause.

Lo state già facendo? Meraviglioso! Continuate a leggere per scoprire i benefici della respirazione profonda.

1. La respirazione profonda per regolare lo stress e l’ansia

respirazione profonda

La respirazione è un processo che svogliamo in maniera involontaria. Inaliamo ossigeno per ottenere e creare energia a livello cellulare.

Poi, espelliamo anidride carbonica, il sottoprodotto risultato della respirazione cellulare.

Questo processo quasi magico offre notevoli benefici, ma solo se respiriamo in maniera lenta, ritmica e profonda.

  • Tuttavia, una cosa che abbiamo provato tutti quando ci spaventiamo o entriamo nel panico è che il nostro respiro accelera: il processo di respirazione di cui abbiamo parlato si rompe e si altera e il cuore si “agita”.
  • D’altra parte, la respirazione profonda ha la capacità di regolare il sistema nervoso parasimpatico stimolando una condizione di relax: il cuore si calma e anche la mente.

Apportando ossigeno al corpo in maniera lenta, costante e regolare, la tensione muscolare scompare.

Ecco che il sistema simpatico smette di inviare cortisolo e adrenalina in eccesso al corpo. Tutto il corpo e la mente entrano in uno stato di calma e tranquillità.

2. Consente di eliminare le tossine

Questo dato è interessante: il corpo è programmato per liberarsi delle tossine attraverso la respirazione.

  • L’anidride carbonica è un residuo tossico naturale che deriva dai processi metabolici del corpo e che, quindi, deve essere espulsa regolarmente.
  • Tuttavia, quando i nostri polmoni sono abituati ad una respirazione veloce, non riusciamo a espellere del tutto queste sostanze di rifiuto.

L’ideale, dunque, sarebbe acquisire consapevolezza di questo processo e dedicare 2 o 3 volte al giorno almeno 10 minuti a respirare profondamente.

3. Riduce la sensazione di dolore

Una cosa che facciamo spesso quando sentiamo dolore è trattenere il respiro.

È un meccanismo naturale del cervello che si attiva quando riceviamo un urto, una botta, quando ci feriamo.

Tuttavia, nel caso di dolori cronici e regolari dovuti a condizioni quali l’artrite, il lupus o la fibromialgia, sarà di grande aiuto fare dei respiri profondi.

Provate a trattenere il respiro per qualche secondo e poi a respirare in maniera profonda e ritmica.

In questo modo, il corpo rilascerà endorfine, considerate gli analgesici naturali dell’organismo.

4. Aiuta a migliorare la postura

Un’abitudine semplice come quella di respirare in maniera profonda fin da subito permette di migliorare la propria postura corporea e, soprattutto, l’asse schiena-collo.

Quando riempiamo di aria i polmoni, stimoliamo la colonna vertebrale, adottando una postura più armoniosa, equilibrata e corretta.

Cosa aspettate a provare?

5. Stimola il sistema linfatico

Il sistema linfatico è una parte essenziale del sistema immunitario del corpo ed è composto da una complessa rete di vasi linfatici, tessuti, organi e linfonodi che svolgono un gran numero di funzioni.

Una delle funzioni del sistema linfatico è quella di eliminare dall’organismo le cellule morte e altre sostanze di rifiuto.

La respirazione profonda ci consente di potenziare questa funzione e permette alla linfa di scorrere adeguatamente nell’organismo che, quindi, potrà lavorare in maniera più efficiente.

6. Si prende cura del cuore

Un dato interessante da sapere è che l’attività fisica aerobica (cardio) utilizza il grasso come energia, mentre quella anaerobica (allenamento di forza) utilizza il glucosio.

Tuttavia, se ci abituiamo a mettere in pratica ogni giorno l’esercizio della respirazione profonda, realizzeremo una favolosa routine di attività cardio.

Questa migliorerà la salute cardiovascolare e ci aiuterà a bruciare le cellule di grasso.

7. Migliora la digestione

La respirazione profonda aiuta a migliorare la digestione. Indovinate come?

  • È molto semplice, apportando più ossigeno al corpo in maniera regolare, questo ossigeno raggiungerà anche gli organi coinvolti nel processo digestivo che quindi lavoreranno in maniera più efficiente.
  • Inoltre, aumenta il flusso sanguigno e stimola il transito intestinale.
  • Non dimentichiamo che questo tipo di respirazione regola il sistema nervoso, questo significa che ci sentiamo più calmi e la digestione avviene in maniera tranquilla ed efficiente.

Infine, grazie alla respirazione profonda, riusciamo ad assorbire meglio i nutrienti.

Vi abbiamo convinto rivelandovi i meravigliosi benefici di questa semplice tecnica di respirazione? Iniziate a metterla in pratica oggi stesso e vi sentirete subito molto meglio.

Potrebbe interessarti ...
Rinforzare la memoria con 7 semplici esercizi
Vivere più saniLeggi in Vivere più sani
Rinforzare la memoria con 7 semplici esercizi

Occorre fare più attenzione alla capacità di memorizzazione adottando uno stile di vita sano e cercando di rinforzare la memoria il più possibile.



  • A. Fuente. Respiración anaerobia. Solid Converter. 2008
  • L. Barrios, M. Puente, A. Castillo et al. Hábito de respiración bucal en niños. Revista Cubana Ortodoncia.
  • E. García-Garu, A. Fusté Esclano, A. Bados López. Manual de Entrenamiento en respiración. Universidad de Barcelona. 2008