Benefici che si ottengono consumando acqua di cocco

27 dicembre 2014
L'acqua di cocco può essere un ottimo sostituto sia del latte che delle bevande energetiche. È povera di calorie e di colesterolo e ricca di potassio.

L’acqua di cocco è composta da acqua fresca, carboidrati leggeri e zucchero. Contiene anche composti organici, i quali sono estremamente benefici per la salute umana, e viene considerata una delle migliori bevande idratanti. Si è persino giunti alla conclusione che l’acqua di cocco possa essere più benefica del latte e di gran lunga migliore delle bevande energetiche, poiché contiene più potassio delle banane, è povera di grassi, calorie e colesterolo; pertanto è biologicamente molto più sana. 

Senza ombra di dubbio molte persone conoscono i poteri curativi dell’olio di cocco, ma è arrivato il momento di includere l’acqua di questo frutto al proprio kit di pronto soccorso, dato che il cocco possiede qualità anti-virulenza, anti-fungine ed anti-microbiche.

Benefici dell’acqua di cocco

Latte-di-cocco

  • Nell’acqua di cocco possiamo trovare la vitamina A, la quale è fondamentale per le funzioni oculari. Consumare questa bevanda aiuterà a mantenere in salute gli occhi.
  • Contiene una grande quantità di sali minerali, come rame, zinco, ferro, acido folico, fosforo e potassio.
  • Grazie alla presenza di citosine, è un ottimo antiossidante. A sua volta, presenta un’azione protettrice nei confronti dell’invecchiamento, dei processi trombotici e della degenerazione ossidativa.
  • Dato che è ricca di fibre, stimola l’attività intestinale, rimuovendo scorie o sostanze fermentate nell’intestino, le quali possono causare seri problemi di salute.
  • Agisce come rimineralizzante per le ossa, le unghie ed i denti; per questo stesso motivo, se ne consiglia l’assunzione ai bambini in fase di crescita, alle  madri in fase di allattamento e alle donne incinte.
  • Può essere di grande aiuto alle persone che soffrono di colite, ulcere gastriche, attività intestinale debole e stitichezza.
  • Elimina le tossine. Grazie all’elevata quantità di potassio, si trasforma in un ottimo regolatore degli elettroliti; pertanto ci aiuta ad eliminare le tossine in modo naturale.
  • Ci aiuta a regolare i livelli dei fluidi nel corpo, condizione che permette di mantenere equilibrata la pressione sanguigna, garantendo una corretta circolazione sanguigna e linfatica.
  • Avete macchie sul viso? Tutte le sere, dopo aver lavato il viso, applicate acqua di cocco. Questa abitudine farà scomparire le macchie.
  • L’acqua di cocco, usata per sciacquare i capelli, previene ed aiuta a combattere la forfora.
  • Aiuta a ridurre la tensione nel pancreas e nel sistema enzimatico. Aiuta anche in caso di malattie alla vescica e, soprattutto, mantiene la pelle morbida e tonica.
  • L’acqua di cocco serve per trattare i casi di acne, rosacea, cicatrici, smagliature ed eruzioni cutanee.
  • Aiuta ad eliminare il grasso della pelle, oltre ad essere un ottimo rimedio di bellezza, grazie alla sua azione di tonificazione e rigenerazione cellulare.
  • La presenza del sale e dell’albumina la rende un bevanda eccellente per i casi di colera.
  • Ottima anche in presenza di problemi parassitari.
  • Aiuta, inoltre, a mantenere la concentrazione mentale e collabora nella prevenzione dei mal di testa, poiché mantiene sotto controllo i naturali livelli dei fluidi corporei ed idrata in modo adeguato il corpo.

Ricordate…

Per ottenere tutte le proprietà dell’acqua di cocco, l’ideale sarebbe berla direttamente dal frutto. Il guscio del cocco agisce da filtro naturale di quest’acqua che giunge al centro del frutto dopo essere passata attraverso innumerevoli fibre che la purificano e che la rendono, infine, una naturale bevanda ricca di vitamine e minerali.

Guarda anche