Bevanda al cetriolo, limone e arancia per accelerare il metabolismo

7 Maggio 2016
Grazie ai principi nutritivi del cetriolo, del limone e dell'arancia, oltre a mantenere sotto controllo il nostro appetito e a favorire l'eliminazione dei liquidi, questa bevanda permette anche di bruciare i grassi.

In questo articolo vi proponiamo una deliziosa bevanda al cetriolo, limone e arancia per accelerare il metabolismo. La vita frenetica porta il corpo a intossicarsi, per questo è molto importante risvegliare il metabolismo e riacquistare energia.

Per fortuna, con uno stile di vita sano e il consumo di alcuni alimenti, si può dare nuovo impulso affinché il metabolismo possa funzionare senza difficoltà.

A tal proposito, oggi vi invitiamo a preparare una bevanda al cetriolo, limone e arancia, le cui qualità a livello nutrizionale permettono di bruciare grassi e forniscono molteplici benefici alla salute.

È molto povera di calorie e perfetta per idratare il corpo sin dai primi momenti della giornata. Provatela!

Benefici dell’acqua depurativa al cetriolo, limone e arancia

Per qualsiasi tipo di dieta si consiglia sempre di bere tra i 6 e gli 8 bicchieri d’acqua al giorno. Questo pregiato liquido facilita la disintossicazione dell’organismo e promuove le funzioni di tutti i sistemi del corpo.

Tuttavia, non tutti ne assumono la quantità raccomandata, anzi in tanti hanno difficoltà a berne molta perché non la considerano gradevole.

Ma questa bevanda al cetriolo, limone e arancia è un’eccellente alternativa naturale per non dimenticarsi mai di bere questo importante liquido.

Il sapore degli agrumi, unito al rinfrescante cetriolo, dona un tocco di gusto all’acqua, oltre che incredibili proprietà.

Leggete anche: Acqua di cetriolo: disintossicante, diuretica e dimagrante

Benefici del cetriolo

cetriolo a fette

Si stima che circa il 96% del cetriolo sia composto da acqua. Questa popolare verdura prevede un apporto calorico minimo e contiene quantità significative di vitamine, minerali e antiossidanti, che partecipano in modo attivo alla prevenzione e al trattamento di varie malattie.

In particolare contiene:

  • Vitamine A, B, C ed E.
  • Minerali come magnesio, silicio, zolfo, cloro, calcio, sodio e fosforo.
  • Fibra.

Il suo consumo regolare migliora la funzione del sistema digerente e previene disturbi comuni come l’accumulo di tossine e liquidi.

Benefici del limone

Uno degli alimenti medicinali più popolari ed utilizzati è il limone. Le sue proprietà diuretiche e depurative vengono utilizzate per disintossicare il corpo e facilitare l’eliminazione dei liquidi trattenuti nei tessuti.

  • È ricco di flavonoidi che eliminano l’eccesso di grasso nel sangue e fanno diminuire gli indici alti di colesterolo e trigliceridi.
  • Apporta una fibra conosciuta come pectina, che mantiene sotto controllo il desiderio di ingerire alimenti ricchi di calorie e allo stesso tempo contribuisce ad alcalinizzare il sangue.
  • I suoi antiossidanti proteggono l’organismo e favoriscono la funzione degli enzimi che stimolano il fegato per un’adeguata digestione dei grassi.

Benefici dell’arancia

Arance

L’arancia è un agrume che, dal punto di vista nutrizionale, deve essere tenuto in estrema considerazione. Contiene vitamina C e altri antiossidanti che favoriscono l’eliminazione di scorie per il buon funzionamento degli organi.

Grazie al suo apporto di fibra solubile, contribuisce a depurare l’intestino, mentre promuove la digestione e riduce il colesterolo.

Inoltre gli amminoacidi, i minerali e le vitamine, contribuiscono all’aumento delle difese e alla maggior capacità di perdere peso.

Volete saperne di più? Leggete: Bevande per disintossicare il fegato e perdere peso

Come preparare questa bevanda al cetriolo al cetriolo, limone e arancia per accelerare il metabolismo

Acqua al cetriolo, limone e arancia

La preparazione di questa bevanda naturale è molto semplice e può essere consumata tutti i giorni a qualsiasi ora del giorno.

Ovviamente dato che l’obiettivo principale è quello di accelerare il metabolismo, è essenziale berne un bicchiere a digiuno affinché agisca per tutto l’arco della giornata.

Ingredienti

  • 1 cetriolo
  • 1 limone
  • un’arancia
  • 1 litro d’acqua
  • 1 rametto di menta (opzionale)
  • Ghiaccio (opzionale)

Cosa bisogna fare?

  • Per prima cosa, lavate bene tutti gli ingredienti e assicuratevi che siano ben puliti.
  • Poi tagliate il cetriolo, il limone e l’arancia a fette senza eliminare la buccia.
  • Quindi, versate il litro d’acqua in una brocca e aggiungete le fette degli agrumi e il cetriolo.
  • infine lasciate riposare per tutta la notte e bevete la bevanda la mattina successiva.
  • A scelta si può aggiungere un po’ di menta o del ghiaccio affinché la bibita risulti più rinfrescante.

Inoltre, per risultati migliori, bevete il litro d’acqua suddividendolo in vari sorsi durante l’arco della giornata.

Così, riuscirete a mantenere sotto controllo l’appetito evitando di ingerire alimenti che contengono più calorie.

Infine, se il vostro obiettivo principale è quello di perdere peso, tenete presente che la dieta e l’esercizio fisico sono fondamentali per avere successo.

  • González-Sánchez Avel, Cabañas-Wuan Ángel, Arana-Argáez Víctor, Hernández-Núñez Emanuel, Ortiz-Andrade Rolffy. Citroflavonoides como posible alternativa en el tratamiento de la diabetes y sus complicaciones. Rev. mex. cienc. farm  [revista en la Internet]. 2011  Sep [citado  2018  Nov  03] ;  42( 3 ): 17-26. Disponible en: http://www.scielo.org.mx/scielo.php?script=sci_arttext&;pid=S1870-01952011000300003&lng=es.
  • Ordoñez-Gómez, E.S, Reátegui-Díaz, D, & Villanueva-Tiburcio, J.E. (2018). Polifenoles totales y capacidad antioxidante en cáscara y hojas de doce cítricos. Scientia Agropecuaria9(1), 113-121. https://dx.doi.org/10.17268/sci.agropecu.2018.01.12
  • Pinheiro V Ana Carolina, Canaan R Fabiane Aparecida, Gonçalves A Rita de Cássia. INSULEMIA, INGESTA ALIMENTARIA Y METABOLISMO ENERGÉTICO. Rev. chil. nutr.  [Internet]. 2008  Mar [citado  2018  Nov  03] ;  35( 1 ): 18-24. Disponible en: https://scielo.conicyt.cl/scielo.php?script=sci_arttext&;pid=S0717-75182008000100003&lng=es.  http://dx.doi.org/10.4067/S0717-75182008000100003.