Bevande serali per disintossicare il fegato e perdere peso

17 Settembre 2020
Sostituire le bevande industriali con questo tipo di preparazioni, contribuisce a prendersi cura della propria salute.

Esistono alcune bevande serali che, oltre a favorire la disintossicazione del fegato, promuovono la perdita di peso, aiutano a prendere sonno e favoriscono il riposo.

Naturalmente, per godere di buona salute è essenziale adottare delle abitudini di vita sane. Non si tratta solamente di mangiare bene, bere acqua o fare attività fisica una volta ogni tanto, ma di mettere in pratica queste abitudini ogni giorno, in modo costante e frequente.

Le bevande serali di cui parleremo in questo articolo, consistono in preparati detox che fungono da complemento all’alimentazione e all’idratazione. Ma prima d’iniziare, è meglio tenere a mente quanto segue:

Dato che il fegato svolge circa cinquecento funzioni diverse nell’organismo, tra le quali spiccano la sua capacità di depurare il sangue, di facilitare la digestione dei grassi e di migliorare le funzioni metaboliche; è essenziale prendersene cura. E ciò può avvenire solo seguendo un’alimentazione equilibrata, affiancata da altre sane abitudini.

Perché assumere le bevande serali?

La maggior parte dei protocolli di disintossicazione vengono eseguiti nelle prime ore del giorno, appena prima di fare colazione. Tuttavia, le bevande serali che vi proponiamo oggi, si consumano per l’appunto alla sera, giacché, secondo quanto sostiene la Medicina Tradizionale Cinese, il fegato lavora meglio tra l’una e le tre del mattino.

Si pensa, che fornendo al fegato determinati nutrienti prima di dormire, sia possibile migliorare le condizioni necessarie per un processo di pulizia completo e corretto. Di conseguenza, ciò favorirebbe un sano metabolismo, riducendo inoltre la quantità di tossine accumulate nel corpo.

Nelle prossime righe parleremo di 5 bevande serali che potrebbero aiutarvi a saziare la fame nelle ore serali, disintossicare l’organismo e perdere peso.

Leggete anche: Come accelerare il metabolismo con il tè verde e il peperoncino di cayenna

Infuso di camomilla

camomilla fiori

L’infuso di camomilla è una delle migliori bevande serali da consumare nelle ore notturne. È una bevanda leggere, che oltre a favorire la digestione, possiede proprietà antinfiammatorie e sedanti che mitigano lo stress e favoriscono il sonno.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di fiori di camomilla (10 gr).
  • 1 bicchiere d’acqua (250 ml).

Preparazione

  • Mettete a bollire l’acqua e, una volta raggiunto il bollore, toglietela dal fuoco.
  • Quindi, aggiungete i fiori di camomilla.
  • Lasciate riposare l’infuso per 10 minuti e infine bevete.

Bevande serali per disintossicare il fegato: acqua tiepida e limone

L’acqua tiepida con il limone si può bere sia al mattino che alla sera, e secondo la credenza popolare favorisce le funzioni epatiche.

Ingredienti

  • 1 limone.
  • 1 bicchiere d’acqua (250 ml).

Preparazione

  • Riscaldate l’acqua e aggiungete il succo di limone.
  • Bevete questo infuso mezzora prima di andare a dormire.

Tè allo zenzero e limone

Bevande serali per disintossicare il fegato: tè allo zenzero

La combinazione di zenzero e limone è perfetta per perdere peso e migliorare la salute. Entrambi gli ingredienti contengono antiossidanti essenziali per l’organismo.

Da una parte, abbiamo lo zenzero che è antinfiammatorio e dall’altra il limone, ricco di vitamina C, il quale favorisce la produzione di collagene, migliora l’assorbimento del ferro e tanto altro ancora.

Ingredienti

  • ½ limone.
  • 1 fetta di zenzero.
  • 1 bicchiere d’acqua (250 ml).

Preparazione

  • Mettete a bollire l’acqua e aggiungete la fetta di zenzero e il succo del mezzo limone.
  • Lasciate riposare per 10 – 15 minuti.
  • Infine, consumatelo subito.

Leggete anche: Perché prendere un infuso per il fegato tutte le sere?

Bevande serali per disintossicare il fegato: tè alla menta

Il tè alla menta è una delle bevande serali più salutari in assoluto. Favorisce la digestione, e secondo la corrente detox, aiuta a disintossicare il fegato.

Ingredienti

  • 2 cucchiai di foglie di menta (20 gr).
  • 1 bicchiere d’acqua (250 ml).

Preparazione

  • Mettete le foglie di menta in una pentola insieme all’acqua e fate bollire per due minuti.
  • Filtrate il liquido ottenuto, servitelo e bevetelo mezzora prima di andare a dormire.

Latte d’avena

Latte d'avena

Questo cereale è fonte di svariati nutrienti e pertanto, si ritiene che il suo consumo alla sera favorisca le funzioni epatiche, digestive e la perdita di peso.

L’avena è un alimento che contiene significative quantità di fibre, vitamine e minerali che migliorano la digestione e favoriscono la pulizia del fegato e dell’intestino. Inoltre, ha un effetto rilassante che aumenta la sensazione di benessere, favorendo un sonno ristoratore.

Ingredienti

  • 3 cucchiai di avena (30 gr).
  • 1 bicchiere d’acqua (250 ml).

Preparazione

  • Per prima cosa, lasciate l’avena in ammollo per 7 ore, scolate e poi frullatela con una tazza d’acqua.
  • Infine, bevete con moderazione un’ora prima di coricarvi.

Bevande serali: un ottimo complemento alla vostra dieta

Le bevande serali rappresentano un ottimo complemento alla dieta, oltre a predisporre il corpo a un buon sonno; il che favorisce il processo di disintossicazione del corpo. Come ultima raccomandazione, evitate di aggiungere zucche ed edulcoranti e consumatele con moderazione.

  • Villalba Herrera Ericka Wendie. INFLAMACION I. Rev. Act. Clin. Med  [revista en la Internet]. [citado  2018  Oct  21]. Disponible en: http://www.revistasbolivianas.org.bo/scielo.php?script=sci_arttext&pid=S2304-37682014000400004&lng=es.
  • Morillas, R., Planas, R. (2010). Hepatitis autoinmune. Hígado. https://doi.org/10.1016/B978-84-458-1567-0.50235-6
  • Mosquera, J. T., Menéndez, M. C., Socidrogalcohol (Society), C., Miquel, M., Correa, M., Sanchis-Segura, C., … Castellano, G. (2012). Hígado y alcohol. Problemas Comunes En La Práctica Clínica – Gastroenterología y Hepatología. https://doi.org/10.15446/revfacmed
  • Perez, L. (2011). El hígado. Journal of Pediatric Gastroenterology and Nutrition.